Giuseppe Bernoni

    Blog del Dottor Giuseppe Bernoni

    Browsing Posts in News

    CORONAVIRUS NEWS
    UNITI CE LA FAREMO!
    L’Italia si unisce e resiste anche grazie al digitale. Avanti a tutta forza!
    Unità come nel Dopoguerra. «La stessa ci è richiesta, oggi, in un momento difficile per l’intera comunità (Presidente della Repubblica)
    Terzo giorno di rallentamento del contagio. Anche se non assistiamo ad una ulteriore diminuzione dei positivi, quanto piuttosto ad una stabilizzazione (8,2% ieri, 8,1% lunedì), la frenata c’è.
    E’ un barlume di speranza, anche se troppo presto per illuderci (OMS) Mentre in Lombardia migliorano leggermente i dati, c’è ansia per il Piemonte e le Marche, nonché un cauto ottimismo per il Sud.
    Crema ringrazia i medici cubani che hanno affermato che resteranno finché ce ne sarà bisogno.

    Formula 1: già esauriti i biglietti per il Gran Premio di Monza del prossimo 6 settembre.

    Saturimetro: «Rilevare l’insufficienza respiratoria in fase iniziale è possibile dotando di saturimetro tutti i pazienti Covid sospetti o conclamati» (Presidente 118): un dispositivo medico, tanto piccolo quanto ricercato. I valori di ossigenazione del sangue in persone sane e giovani un risultato inferiore al 95%, nei soggetti anziani e/o con patologie si può scendere fino al 92%. «Ci si deve preoccupare quando il valore scende di 4-5 punti È importante effettuare la misurazione sempre nella stessa posizione, senza guanti e possibilmente senza smalto per unghie”. (primario di Pneumologia all’Ospedale San Giuseppe di Milano).
    Sintomi: Una cosa è certa, almeno in Lombardia: chi ha la febbre, in questo momento, quasi sicuramente ha contratto il coronavirus (Assessore Sanità Lombardia).: «I pazienti con sintomatologia simil-influenzale, di cui non è nota l’eventuale positività, devono essere considerati come sospetti casi Covid- 19». Ma vanno aggiunti, come sintomi altrettanto sospetti, il raffreddore e la tosse secca, la difficoltà a respirare, il senso di stanchezza, la mancanza di gusto e olfatto, in casi più rari nausea, vomito e diarrea”.
    Erogazioni:
    • Italiani generosi, come sempre nei momenti difficili del Paese, con la sottoscrizione del Corriere della Sera, La7 e La Gazzetta dello Sport, raccolti 1.205.378,61 euro: segno tangibile della vicinanza al mondo degli operatori sanitari.
    • Per le erogazioni finalizzate a finanziare interventi utili a sconfiggere il Covid-19 spetta una detrazione d’imposta pari al 30% per un importo erogato massimo di 100.000 euro. Per tutte le donazioni, destinate a sostenere le misure di contrasto all’emergenza coronavirus, effettuate nel corso del 2020 dai soggetti titolari di reddito d’impresa il decreto Cura Italia stabilisce che le erogazioni in denaro sono deducibili (Ires)..

    ABI (circolare 24/3): prevede misure a sostegno della liquidità per le imprese danneggiate da Covid-19 (moratoria straordinaria e nuovi interventi fondo garanzia)
    In banca ma solo su appuntamento telefonico. È la soluzione scelta ieri da Abi e sindacati per garantire la continuità nel servizio nell’intero territorio nazionale evitando al contempo gli assembramenti vietati dal governo.
    Germania e Austria accolgono 12 malati Covid italiani
    ENAC blocca gli aeroporti fino al 3 aprile.

    Privacy: In arrivo una app che ha la facoltà di tracciare i movimenti delle persone positive, riducendo dunque al minimo il rischio di contagio. Questa applicazione verrà analizzata dal Governo nei prossimi 3 giorni tra le misure di contenimento del Coronavirus e, va sottolineato, i dati sensibili rimarranno riservati.
    Carceri troppo affollate: L’impatto del cornavirus su di loro rischia di essere davvero forte. La mortalità potrebbe essere il triplo di quella di fuori. 61.230 i detenuti presenti nelle carceri italiane fino alla data del 29 febbraio 2020 mentre 50.931 dei posti disponibili; 37.411 gli agenti di polizia penitenziaria in servizio e ne servirebbero altri 5mila (sindacati), 100mila le mascherine protettive a disposizione come tutela antivirus.

    SPERIMENTAZIONE
    Il Ministero della Salute, dopo il pressing delle Regioni, decide l’avvio della sperimentazione dell’Avigan L’Aifa aveva detto: scarse evidenze scientifiche sulla sua efficacia” L’Avigan è stato approvato nel 2014 in Giappone come anti–influenzale, ma ha tali effetti collaterali che non viene più somministrato, se non eccezionalmente. Finora lo hanno provato i cinesi. Non è autorizzato in Europa, né negli Usa. L’agenzia ha anche deciso due filoni di sperimentazioni (quello del farmaco contro l’ebola e quello del farmaco dell’artrite reumatoide)

    DAL MONDO
    Aumentano i Paesi che adottano misure di «lockdown» o in alcuni casi anche più severe, come coprifuoco e soldati nelle strade.
    • India (1,3 miliardi di persone),
    • Egitto ha annunciato un coprifuoco serale e notturno.
    • Israele il numero di casi di coronavirus è cresciuto fino a raggiungere quota 1.930, mentre sono tre i decessi registrati finora.
    • Iran respinge l’offerta di aiuto di Medici senza Frontiere (Msf), pur essendo il Paese uno dei più colpiti dal coronavirus.
    • L’Onu chiede di sospendere le sanzioni internazionali per permettere l’arrivo di medicine.

    • Pakistan ha schierato l’esercito per contenere la diffusione del virus che ha già contagiato 804 persone. I militari sono stati inviati per le strade a sostegno delle restrizioni imposte dalle amministrazioni locali. Tutti i governi regionali hanno provveduto al blocco totale, eccezion fatta per i servizi essenziali, gli alimentari e le farmacie.
    • Germania, (26.220 contagi per far fronte all’emergenza sanitaria, ha ordinato un piano di aiuti senza precedenti, che la indebiterà per la prima volta nell’ultimo decennio. Offre l’invio di 30 respiratori polmonari all’Italia
    • Francia (16.720), il presidente Macron dichiara lo stato di emergenza sanitaria, grazie al quale governerà per decreto nei prossimi due mesi, è contro il blocco dell’economia e, dopo l’appello di 50mila sanitari a essere «più esigente» con le misure di confinamento, le ha rafforzate senza però prorogarle oltre marzo. Mentre l’esercito ha montato il primo ospedale da campo a Mulhouse.
    • Regno Unito: la tragica conta di 54 morti in un giorno, ha forzato Boris Johnson a una svolta all’italiana e ha ordinato il confinamento in casa e la chiusura di tutti gli esercizi commerciali, tranne supermercati e farmacie, nella speranza di frenare la spallata sul sistema sanitario nazionale (Nhs).
    • Europarlamento: piange la prima vittima.
    USA:
    • Da ieri un terzo degli americani sono confinati a casa, sotto ordine di non uscirne, mentre una prima ondata di pazienti di coronavirus invade gli ospedali Usa, che denunciano un’allarmante carenza di mascherine e di respiratori.
    • La Food and drug administration (Fda), agenzia responsabile della sicurezza dei medicinali, ha approvato ieri un test rapido che individua il coronavirus in 45 minuti, ma solo per l’uso in alcuni ospedali.
    • (Trump) «Fosse per i dottori dovremmo fermarci per mesi, se non per anni. La cura rischia di diventare peggiore del problema. Se le imprese si bloccano, se la gente perde il lavoro, andremo incontro alla depressione, all’instabilità. Riapriamo l’America al più presto.. Siamo in grado di produrre e di prendere le necessarie precauzioni». Ci sono, però, i numeri. circa 52 mila contagiati in tutto il Paese, con già 675 morti.
    BORSE
    • Sempre a New York, Wall Street, ha messo ieri a segno il rialzo record dal 1933: +11,37%% forse per le parole di Trump, in relazione al prossimo accordo sul pacchetto da duemila miliardi: quattro assegni fino a tremila dollari per i cittadini con reddito medio-basso; prestiti agevolati per le imprese.
    • Tutte le borse credono nella guarigione, anche Piazza Affari ieri è salita notevolmente e lo spread scende sotto i 200 punti
    • L’oro ha raggiunto ieri sui mercati il maggior guadagno in una sola seduta dal 2009, con un rialzo delle quotazioni del 6 per cento.

    DALLE AZIENDE:
    • Sistema Moda: Secondo il commissario straordinario nazionale: «Abbiamo bisogno di 90 milioni di mascherine al mese». Il consorzio di imprese «che si raccorda intorno al sistema moda», tra tre giorni inizierà a produrle e a regime ne fabbricheranno 50 milioni. Per l’auspicata autosufficienza ne mancano 40 milioni. Il Governo si affida quindi all’inventiva e alla buona volontà di imprenditori che stanno già riconvertendo le proprie aziende, usufruendo anche di un apposito incentivo
    • Pirelli annulla il progetto per il calendario 2021 e dona 100 mila euro per l’emergenza coronavirus.

    • Intesa Sanpaolo contribuisce alla realizzazione dell’ospedale da campo dell’Associazione nazionale alpini alla Fiera di Bergamo con un contributo di 350 mila euro. La raccolta prosegue fino al 6 aprile sul sito www.crowdforfunding.it, la piattaforma di crowdfunding del Gruppo.
    • Banca Mediolanum sostiene gli ospedali in prima linea per fronteggiare l’emergenza coronavirus ha oltrepassato la cifra di 1 milione di euro. I contributi, diretti e indiretti, sono andati alla Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo di Pavia, alla Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano e all’ASST Fatebenefratelli Sacco di Milano
    • TeamSystem, società italiana di soluzioni per il business, che conta circa 1,5 milioni di clienti e che ha lanciato due iniziative a sostegno di imprese e professionisti: Smart4Italy, una suite di soluzioni digitali di collaboration per poter garantire l’efficienza lavorativa anche da remoto e Cash4Italy, una piattaforma fintech che dà la possibilità di incassare nel giro di 24-48 ore massimo 72 ore fino al 90% della fattura cedendo il proprio credito.
    • Reggio Emilia e Mirandola :nella nobile gara partita per produrre mascherine sono scese in pista assieme, grazie al lavoro delle associazioni di rappresentanza. Tutto parte dalla Nuova Sapi, un’azienda reggiana delle famiglie Bondi e Giacobazzi, che commercializzava prodotti per la sanità pubblica e che adesso diventa capo-commessa di una filiera produttiva dedicata alle mascherine. E che interesserà le Pmi della bassa Reggiana, che a loro volta prima confezionavano maglioni e ora si sono riconvertite a tambur battente.
    Nota integrativa – Continuità Aziendale (analisi dei rischi): la continuità aziendale va comunicata nella nota integrativa. Per le società che chiudono il bilancio al 31/12/2019 anche se approvano il bilancio nei 180 giorni ipotizzare l’assenza di continuità può essere prematuro e potrebbe portare a scelte affrettate, o peggio errate: si tratta di dare nella nota integrativa l’informativa più possibile completa.

    Proseguono intanto le donazioni per il nuovo ospedale in Fiera:
    • Fidim, holding della famiglia Rovati, ha acquistato 260 ventilatori polmonari reperiti in Cina.
    • Gruppo Bracco ha donato invece un milione, più duemila mascherine e strumenti per la rilevazione della temperatura corporea a diverse strutture ospedaliere lombarde,
    • CDI : La gara di solidarietà lanciata con il Centro diagnostico italiano, ha superato 300mila euro.
    • Zucchetti, la software house lodigiana, fornirà gratuitamente apparecchiature elettroniche, computer e stampanti per il nuovo ospedale in costruzione
    • Arexpo: la società ha consegnato del materiale medico (carrelli d’emergenza, armadi farmaci, aspiratori) ad Areu, l’azienda regionale emergenza urgenza.
    Assolombarda (Presidente Bonomi): La vita viene prima di tutto, possiamo decidere di chiudere tutte le imprese in Lombardia, e anche nel resto d’Italia, con la consapevolezza che molte di queste aziende non riapriranno più. E quando usciremo da questo incubo ci troveremo in una situazione da economia di guerra”. Il Presidente è convinto che “si lavora e si deve lavorare solo dove si possono garantire condizioni di sicurezza e le imprese lo stanno già facendo responsabilmente. Siamo in costante e costruttivo contatto con il premier. Le imprese sono a disposizione con la loro tecnologia e capacità organizzativa per predisporre un sistema di tracciamento del contagio, per tutelare i più esposti”. Ma “se si interrompe la catena il prodotto finale non sarà realizzato. Troppo semplice pretendere la chiusura delle imprese senza assumersi la responsabilità delle conseguenze” Se si stanno realizzando nuovi reparti di terapia intensiva in pochi giorni, è grazie alle imprese e ai singoli imprenditori privati che stanno donando per sostenere la nostra sanità. Senza dimenticare che “molte aziende stanno riconvertendo le proprie produzioni per sostenere lo sforzo sanitario”.

    CORONAVIRUS NEWS
    UNITI CE LA FAREMO!
    Non è tempo di polemiche, ma della speranza, serve unità!
    Questa emergenza ci insegna che dobbiamo prenderci cura dei nostri polmoni, organo spesso sottovalutato: smettere di fumare, anche le sigarette elettroniche, respirare con il naso e fare esercizio, camminare sul posto mentre si telefona, mangiare sano (vademecum dell’Oms)
    Anche se in questi giorni senza auto l’aria sembra più pulita, lo smog non è stato abbattuto completamente.
    Le pandemie possono portare scintille di genialità, basta guardare la storia delle precedenti ( nel 300 modernizzo la società e l’invenzione della stampa, nel 600 portò l’illuminismo e la Rivoluzione Industriale)
    Ulteriore serrata sugli spostamenti, allo studio l’utilizzo dei droni per controllare gli spostamenti dei cittadini, gli assembramenti, l’Enac avrebbe dato l’assenso all’utilizzo. e innalzare le multe fino a 2.000 euro.
    Cambia di nuovo il modulo per l’autocertificazione dei cittadini che intendono fare spostamenti. Lo prevede una circolare inviata ieri ai prefetti dal capo della Polizia, Franco Gabrielli, alla luce del nuovo Dpcm. Di pari passo con la nuova stretta sugli spostamenti, si sono intensificati i controlli. Innalzate le multe fino a 2000 euro.
    Secondo i dati del Viminale, 2.016.318 le persone controllate dall’11 al 22 marzo, con 92.367 denunciate per inosservanza degli ordini dell’autorità e 2.155 per false dichiarazioni
    Le misure per il contenimento del coronavirus potranno essere reiterate fino al 31 luglio per periodi di un mese- questa la nuova bozza di decreto oggi al Consiglio dei Ministri.
    All’interno di Milano finanza e Italia oggi nell’edizione di oggi 24/03,: inserto speciale su COVID 19 per avere informazioni su previsioni, trattamenti e informazioni varie ( 35 pagine di inserto)
    Dopo la didattica e le lauree online, l’Università di Pavia è tra i primi atenei d’Italia ad attivare anche gli esami scritti .
    Rinviato la fiera Vinitaly.
    Giappone: Le Olimpiadi, comunica il CIO, sono rinviate al 2021.
    Brasile: il presidente Bolsonaro non ammette ancora l’emergenza coronavirus.
    Russia : Putin si è sottoposto al tampone e collabora solo con persone che hanno fatto il tampone.

    Commissione Europea:
    Ben 14 capitali sulle 26 dell’area Schengen, hanno introdotto i controlli alle frontiere interne. Per gli addetti al trasporto, dunque, mettersi in viaggio è diventata un’odissea, con code di oltre quaranta chilometri. A rischio è il funzionamento della catena di approvvigionamento di tutti i prodotti, dai medicinali a quelli agroalimentari. Per questo la Commissione Europea, che da giorni richiama all’imperativo di proteggere il mercato unico, ha pubblicato alcune linee guida, con l’istituzione di corsie preferenziali – le cosiddette “corsie verdi” – sulle principali arterie. Indicazioni che, tuttavia, ora starà ai governi attuare.

    GLI ESPERTI COMMENTANO:
    • Numeri in calo, ma il presidente dell’Iss Brusaferro è cauto: «Presto per dire che si tratti di un’inversione». E la Protezione civile avverte: «Non abbassare la guardia: restate a casa»
    • Secondo il rappresentante italiano all’Oms: «È prevedibile un aumento dei casi al Centro-Sud, a causa degli spostamenti dal Nord nelle scorse settimane e degli atteggiamenti, che si continuano a verificare, di mancato rispetto delle misure di contenimento»
    • Secondo il Dr. Rezza dell’ISS “Va bene aver chiuso fabbriche e uffici ma bisogna adottare il metodo coreano, mappando gli spostamenti con il Gps dei cellulari. Siamo in guerra e bisogna rispondere con tutte le armi che abbiamo”.
    • Secondo il dr. Galli, dell’Ospedale Sacco di Milano «Le misure prese erano necessarie e così anche il loro incremento. Direi che ci mettono in linea con quello che è stato fatto in Cina per contenere l’epidemia. Fidiamoci delle misure e teniamo duro».
    • Secondo il dr. Burioni, virologo del San Raffaele «Solo grazie ai tamponi possiamo capire chi è davvero guarito. Il tampone è molto affidabile e preciso, per capire chi è davvero guarito. Per parlare di guarigione occorre che due tamponi risultino negativi».
    • Secondo il dr. Lopalco, Epidemiologo della Regione Puglia, «Dobbiamo essere chiari con i cittadini. Di farmaci che in passato abbiano funzionato contro i virus ne esistono pochissimi e nessuno garantisce risposte definitive. Per controllare l’Hiv ci sono voluti decenni di studi»
    • Borrelli: (Protezione Civile) siamo lenti il virus va veloce, La Protezione civile ha bisogno di rapidità e non di burocrazia
    LE PARTI A CONFRONTO
    • Landini (Sindacati): Pronti allo sciopero- Non si può chiedere di andare a lavorare anche in condizioni così gravi senza assicurare la sicurezza
    • Boccia (Confindustria): Non c’è alcuna pressione, non siamo impazziti: non vogliamo produrre per forza. Occorre buon senso reciproco per comprendere alcuni aspetti”. La salute è la priorità” ma “dobbiamo aiutare le aziende ad evitare che la chiusura fisica” di questo periodo “non sia definitiva”. Egli ipotizza il calo del PIL: la serrata costa 100 .miliardi al mese e il 44% dei negozi potrebbe non riaprire.

    CURA ITALIA:

    Affitti negozi tax credit limitato
    l’ articolo 65 del decreto fa rifermento alle sole attività di impresa, mentre la relazione tecnica che accompagna il provvedimento evidenzia che il credito di imposta è a favore anche dei soggetti titolari di partita IVA, aprendo quindi anche ai lavoratori autonomi.
    E’ un bonus fiscale con diverse limitazioni, quello previsto per i negozi all0interno del decreto “ Cura Italia, si tratta di un credito di imposta nella misura del 60% dell’ammontare del canone di locazione, relativo al mese di marzo 2020, di immobili rientranti nella categoria catastale C1 L’agevolazione spetta al conduttore, è riservata ai soggetti esercenti attività di impresa e non si applica alle attività che rimangono aperte..

    Foza maggiore
    Una bussola su come gestire le inadempienze è arrivata dalle istituzioni, contenuta nel decreto “ cura Italia”, con una norma che ha chiarito come il rispetto delle misure di contenimento del Covid19 è sempre valutato ai fini dell’esclusione della responsabilità del debitore, anche ai fini dell’applicazione di eventuali decadenze o penali connesse a ritardati o omessi adempimenti ossia: l’obbligo di restare a casa o di fermare attività produttive non indispensabili per rispettare le misure di sicurezza può essere fatto valere come causa di forza maggiore e può allontanare (anche se non scongiurare del tutto) risarcimenti, penali e indennizzi dovuti da non chi non ha potuto rispettare gli impegni.

    DALLA FINANZA
    Borsa
    Allarme dividendi, alcune aziende, tra cui Brembo e Amplifon, hanno deciso il blocco delle cedole per lasciare liquidità alle aziende a causa dell’emergenza coronavirus o ne hanno ridotto l’importo previsto.
    Private Equity
    In Italia, nel 2019, la raccolta sul mercato del private equity e venture capital è stata pari a 1,566 miliardi di euro, in calo del 54% rispetto all’anno precedente, quando però il risultato era stato influenzato da alcuni closing significativi Il presidente di Aifi, ritiene che per ora sia lontano il pericolo di operazioni ostili nei confronti di grandi imprese italiane strategiche, anche se la Consob e il Governo devono tenere alta l’attenzione sui movimenti del mercato azionario, dove i crolli dei prezzi legati all’espandersi del coronavirus hanno reso potenzialmente più vulnerabili le imprese.
    In questi giorni di emergenza i privati equity, che hanno in portafoglio 1200 imprese e che si stanno focalizzando sulle loro esigenze. “questa crisi provocherà una caduta del Pil vicina o superiore al 5% . Lavoriamo sulla liquidità e tesoreria anche approfittando i finanziamenti emessi dal Governo”

    La Federal Reserve ha presentato un nuovo piano che elimina i limiti agli acquisti che la banca centrale americana porterà avanti nei prossimi mesi.
    Wall street, in rosso ieri, attende le misure fiscali

    L’Ecofin approva la sospensione delle regole sui bilanci. Germania e Olanda si oppongono alla richiesta di usare senza condizionalità il fondo salva-Stati. Ma ci sono aperture tedesche sull’ipotesi Corona-Bond

    Unicredit: Il gruppo rafforza il suo impegno per sostenere l’Italia nell’attuale fase di emergenza. E annuncia un “Pacchetto emergenze” contenente una serie di misure eccezionali a supporto della clientela retail e commerciale. Tra queste, la misura principale è rappresentata dalla possibilità di sospendere il rimborso della quota capitale delle rate sui mutui residenziali per un periodo fino a 12 mesi. Misure d’impatto anche per la clientela Pmi. In linea con il decreto varato dal Governo sono previsti finanziamenti aggiuntivi, pari ad almeno il 10% dell’utilizzato in essere, attraverso la rinegoziazione e/o il consolidamento del debito con la garanzia del Fondo Centrale di Garanzia. Rubinetti del credito aperti anche per le altre imprese clienti. Sui finanziamenti a medio-lungo termine, è stata prevista la sospensione del rimborso della quota capitale delle rate per 3-6 mesi, con possibilità di proroga fino a un massimo di 12 mesi. Proroga anche sulle linee di import e fino a 120 giorni, così da supportare la gestione del capitale circolante. In aggiunta, la banca ha presto la concessione di linee di liquidità con durata sino a 6 mesi.
    DALLE AZIENDE
    • Il più grande stampatore di libri italiano ed europeo (detiene rispettivamente il 75 e il 30% del mercato) cambia la sua linea di produzione, avendo riposizionato una rotativa da 60 metri. per produrre mascherine.
    • FCA Ferrari e Marelli si organizzano per produrre mascherine e respiratori polmonari.
    • Sottoscritta un’intesa di tutte le parti sociali dell’edilizia che prevede diverse misure a sostegno dei lavoratori e delle imprese del settore delle costruzioni
    • Luxottica aveva già comunicato la sospensione di tutte le attività italiane del Gruppo.
    • Arcelor Mittal ha aperto la procedura per la Cassa integrazione ordinaria per covid-19 per tutti i circa mille dipendenti dello stabilimento di Genova Cornigliano.
    • Le aziende del settore aerospazio e della Difesa sono inserite tra le attività strategiche e dei servizi essenziali. Sono in sciopero i lavoratori di Leonardo, Ge Avio, Fata logistic System, Lgs, Vitrociset, Mbda, Dema, Cam e Dar.

    CORONAVIRUS NEWS

    UNITI CE LA POSSIAMO FARE!
    Dobbiamo rispettare le regole, se le rispetteremo, usciremo prima dall’emergenza. Le misure adottare, prima rifiutate, a volte derise, stanno diventando la prassi anche in paesi negazionisti. E’ una magra consolazione, ma uniti, seri e senza egoismi CE LA FAREMO!. L’Unione Europea applaude alla capacità dimostrata dal nostro paese.

    • Stop agli spostamenti , permessi solo per salute, lavoro e spesa . Rimangono aperti solo i servizi essenziali, poste, banche e supermercati, edicole.
    • Sempre più in uso l’app per vedere gli spostamenti e i contatti tra le persone
    • L’Italia è stato il primo paese europeo ad essere colpito
    • Secondo gli psicologi, interrogati sul perché la gente esce, cosi rispondono: l’uomo agisce emotivamente, non rispetta i divieti. Gli essere umani ritengono di essere di non essere colpiti dal contagio come se fossero essere superiori, stare in casa è difficile, bisogna sfruttare al meglio questo tempo. E’ una vera e propria epidemia social..
    • Anche se torneremo alla normalità, lo stile di vita sarà cambiato, dovrà necessariamente cambiare..
    • Shock dei consumi come è avvenuto durante la seconda guerra mondiale . Secondo Assolombarda siamo in economia di guerra.
    • Secondo gli edicolanti anche i giovani, come gli adulti hanno fame di notizie e informazioni. A ruba i quotidiani.
    • Il virus muore fuori dal corpo umano, ma dipende dalla superficie su cui potrebbe rimanere, sul cartone resiste un giorno, sulla plastica e l’ acciaio tre giorni: OCCORRE LAVARSI BENE LE MANI e’ la cosa più importante da fare..
    • Il calo del prezzo del petrolio mette a rischio lo sviluppo delle energie rinnovabili.
    • Le Olimpiadi di Tokio – sempre in attesa di sapere se saranno rinviate.
    • Le aziende si adattano all’emergenza : la liquidità è la vera sfida da vincere, occorre credito abbondante e veloce.. L’Europa sta riflettendo sui Covid-bonds ( ex Eurobonds).
    • Effettuati 223.000 controlli, denunciati 10.000 – la Procura pensa di inasprire le misure sanzionatorie.
    • Utilizzando lo smartworking , in questo momento di maggior utilizzo di video-conference, conferenca call, email, bisogna fare più attenzione ai rischi ed agli attacchi informatici, che stanno intensificandosi.
    • Il 70% degli italiani condivide le scelte del Governo, ma sale la grande paura per il futuro dei figli.
    • Diasorin sarà pronta ad Aprile con 300mila test che saranno consegnati alle regioni in difficoltà di Lombardia, Piemonte e Veneto, oltre che gli USA: il vantaggio sarà che il test è portatile e permetterà in una sola ora di avere il risultato del contagio
    • Dall’America alla Cina i paesi e le aziende sanitarie di tutto il mondo si stanno mobilitando per trovare una medicina, un vaccino per contrastare il Covid-19 che sta mettendo in ginocchio gran parte del pianeta. Per ora, in Italia sono stati provati contro il virus, senza molto successo, noti farmaci solitamente usati per contrastare l’hiv che fermano l’enzima che permette all’aids di penetrare nelle cellule E’ andata molto meglio con quello che viene chiamato da alcuni “il farmaco della speranza”, il Tacilinzumab (contro artitrite reumatoide). .Si tenta anche con un’altra strategia, già provata in Cina, l’infusione del plasma di guariti con alti livelli di anticorpi negli ammalati, anche se ancora in fase sperimentale. Varie istituzioni e Università legate alla medicina, come quella di Cambridge, stanno lavorando per la progettazione di un vaccino che sviluppi degli anticorpi contro la proteina Spike, la parte più aggressiva del virus quella che va a colpire i polmoni, quindi l’apparato respiratorio o il grruppo dell’Università olandese di Utrecht che ha descritto il primo farmaco contenente anticorpi monoclonali che andrebbero a riconoscere tale proteina, neutralizzandola. Senza dimenticare il Giappone che sta utilizzando il farmaco Favipiravir , antivirale autorizzato solo in Giappone (con effetti collatorali) , per il trattamneto di forme di influenza causate da visur influenzali nuovi o riemergenti, con uso limitato ai casi in cui gli altri antivirali non sono efficaci, sembrerebbe avere avuto risultati contro il Coronavirus. Ma non c’è nulla di ufficiale.
    • Terzo Settore: le associazioni private e le fondazioni sono autorizzate a tenere Consigli di Amministrazione, Comitati esecutivi e Assemblee in videoconferenza fino al 31 luglio anche se ciò non fosse previsto nei relativi statuti, potranno approvare il bilancio 2019 entro il 31 ottobre e modificare gli statuti sulla base delle maggioranze di assemblee ordinarie, entro la stessa data.
    • Le regole di redazione del bilancio cambiano a seconda che la società si muova in una condizione di continuità aziendale, oppure no. Questo il vero punto cruciale dei bilanci che si andranno ad approvare nei prossimi mesi, considerato il fatto che l’esperienza pregressa sull’argomento non si è mai confrontata con casistiche così ampie e dirompenti come quelle esistenti in questi mesi. In base al presupposto della continuità aziendale, il bilancio è redatto assumendo che l’impresa operi e continui ad operare nel prevedibile futuro come un’entità in funzionamento

    DAL MONDO
    • India: 14 ore di blocco giornaliero , un’intera nazione di un miliardo e quattrocentomila persone in quarantena dal 13.03 al 15.04 – una bomba nucleare contro il virus.
    • Brexit: il capo delegazione europeo, Barnier, positivo al virus, la Brexit va in quarantena.
    • Russia : su ordine di Putin arriveranno otto squadre mediche ed infermieristiche, dotate delle attrezzature mediche necessarie. Il gruppo di circa 100 persone comprende i principali specialisti russi nel campo della virologia e dell’epidemiologia, che hanno una significativa esperienza internazionale nella lotta alle epidemie, nell’organizzazione della disinfezione di edifici, strutture e sistemi di aspirazione dell’acqua.
    • Cuba: invia 42 medici ed personale sanitario ad aiutare i nostri sanitari.
    • Germania: manovra aggiuntiva da 150 miliardi di euro per dare un aiuto alle imprese.
    • Cina: si vendica del virus (revenge expenditure) spendendo per limitare i danni al PIL. Visti i segnali di ripresa produttiva, le aziende italiane Brembo e Fiamm riprendono l’attività in Cina, Venchi sta aprendo dei negozi.
    • Regno Unito: in Gran Bretagna il contagio sta salendo più rapidamente di quella italiana. In particolare Londra, epicentro della crisi, registra un tasso di aumento dei contagi superiore a quello di Milano o di Bergamo. Il Primo Ministro fa appello a tutti a «stare a casa» per salvare «letteralmente migliaia di vite”
    NOTIZIE VARIE
    • Mentre si lotta per il virus, posizionata la terza campata del ponte di Genova.
    • La Guardia di Finanza arruola 930 allievi marescialli.
    • Esselunga : riassetto effettuato tra i due rami familiari le quote passano da Giuseppe e Violetta passano aGiuliana Albera Caprotti, vedova di Bernardo Caprotti, e alla figlia Marina Sylvia– l’azienda, secondo il collegio arbitrale, vale 6,1 miliardi di euro.

    DALLA CASSAZIONE
    • A fronte di prelievi in contanti dai conti societari e di non adeguati documenti giustificativi delle spese sostenute, è legittimo concludere per la qualità di «cartiera» di una società, definendo di default tutte le fatture di un determinato anno come relative a operazioni inesistenti, senza nemmeno specificare nell’imputazione chi siano i destinatari delle stesse.
    • In presenza di reati tributari può essere sequestrata, a fini della successiva confisca, la prima casa dell’imprenditore. La previsione contenuta nella normativa sulla riscossione infatti non si applica ai provvedimenti di tipo penale.
    • Linea durissima della Cassazione sul money laundering. È considerato autoriciclaggio pagare fatture false anche se poi il contante incassato viene usato solo per scopi personali.
    • Il professionista che fa consulenze fiscali può essere assolto dalla dichiarazione fraudolente solo nel caso in cui abbia avvisato il cliente circa le conseguenze legali dell’alterazione dei dati. Non è necessario che tragga vantaggi dall’operazione illecita. In più, la società risponde ai sensi della «231», se l’evasione è frutto di una associazione per delinquere fra imprenditore e commercialista.
    • I wine kit, ossia le confezioni di mosto in polvere, che promettono di produrre vino in casa semplicemente aggiungendo acqua, rappresentano un illecito., perché traggono in inganno il consumatore con una spesa irrisoria.

    CORONAVIRUS NEWS

    ANDRA’ TUTTO BENE!

    Niente panico. Non sprechiamo questi giorni difficili, possono farci riscoprire il piacere di piccoli gesti, di ascoltare e capire i desideri altrui. Se proprio non riusciamo a gestire l’ansia gli psicologi si mettono a disposizione per aiutarci.
    L’Italia sta dimostrando un’insospettata resistenza civica, che non hanno altri paesi. Le imprese hanno dimostrato una flessibilità, soprattutto nel riconvertirsi o adattarsi al biomedicale e produrre mascherine e altri strumenti necessari (vedi Menarini, Miroglio, Siare ecc). Il sistema universitario a distanza è un progetto tutto italiano.

    Per combattere il virus ci vuole l’isolamento, ci sono ancora troppe persone in giro, attivato il controllo dei telefoni da parte dei gestori telefonici: tale controllo indica che ancora il40% delle persone è in giro. Ipotesi di tenere le scuole chiuse oltre il 3 aprile.

    Il Presidente del CNDEC pensa che “sia una beffa concedere più tempo per i controlli fiscali scadenti al 31/12/2020; prorogati al 2022 la possibilità di accertamenti fiscali.
    Egli chiede al Governo di sbloccare le compensazioni per i crediti da imposte dirette senza aspettare la presentazione della dichiarazione fiscale.

    Il virus sembra dipendere dallo stile di vita e dallo smog.

    OMS: se proprio non si può fare a meno dei farmaci, non prendere quelli a base di ibuprofene, ma quelli a base di paracetamolo.

    I cani e i gatti, animali domestici, sono immuni.

    Primi casi nelle carceri italiani: sono 4 carcerati.

    Rinviato ad altra data nel corso del 2020 il Salone del Libro di Torino.

    News Economiche

    1) Serve un Coronabond, oppure un fondo per finanziare le iniziative dei singoli paesi.

    2) Lo Spread torna a salire e a far paura.

    3) Sulle Borse la volatilità continua e ha raggiunto i massimi livelli.

    4) La Consob ha vietato le vendite allo scoperto per tre mesi su tutto il listino.

    5) La BCE è pronta a dare 109 miliardi di euro alle banche in sofferenza : sblocco agli aiuti di stato.

    6) Banca Intesa mette a disposizione delle PMI 15 miliardi di euro.

    7) ABI: pronta la moratoria contro il virus.

    8) Previsti sconti per chi opera la sanitizzazione degli ambienti. Occorrono stimoli per impedire che le imprese falliscano e le famiglie si trovino in mezzo alla strada.

    9) Le proroghe fiscali previste costituiscono un vero rompicapo.

    10) Stop agli sfratti fino al 30/06.

    • Gli Europei di calcio rinviati al 2021, cosi ha deciso la Uefa ,mentre per il momento il Comitato Olimpico è convinto che le Olimpiadi di Tokio si faranno, ci sono però critiche e dubbi.

    • Il mondo sta subendo uno stress test eccezionale

    • Per gli italiani che tornano dall’estero è prevista quarantena fino al 25/3. I nostri connazionali all’estero sono circa 2000, il Governo sta organizzando il recupero con Alitalia e Alpitour..

    • Nuovo modello di autodichiarazione emanato dal Viminale che comporta la dichiarazione di non essere soggetto a quarantena o con sintomi da coronavirus.

    • 44 Società su 130 di AIM sono rimaste senza specialist ossia il market maker ( perché 3 intermediari hanno sospeso l’operatività sui titoli che seguono)

    • Bruxelles ha detto si al progetto di aiuto di Stato per Alitalia

    • Boom nel food delivery , oltre i siti dei supermercati crescono anche i siti delle società di consegna cibo a domicilio

    • AMSA : ha già sanitizzato circa 400 km di strade della città di Milano

    • ATM : anticipa le corse e ne aggiunge nelle fasce di punta per evitare assembramenti.
    • Parlamentari sono come i medici, non si possono fermare, resistenze al voto online

    • Scontro in Veneto dove il governatore vorrebbe fare i tamponi a tutta la popolazione, ma ne occorrerebbero tantissimi per coprire il fabbisogno.

    • A Bergamo 1 morto ogni 5 . Arriva l’ospedale degli alpini.

    • Nel mondo i casi positivi sono più di 190.000, i guariti circa 80.000 e i morti circa 7/8000. In Italia i positivi sono più di 26.000, i guariti circa 2500, i morti circa 2500.

    • I medici di base sono in trincea.

    • 18/03 è un anticipo di primavera, l’inverno non è mai stato cosi caldo.

    • La cultura e i musei sono sempre più social da quando hanno chiuso: attirare le persone utilizzando i canali social.

    • Sono più di 8000 le multe emesse ai furbetti del decreto.

    • Il compartimento dell’auto da Mercedes a VW e FCA chiude gli stabilimenti
    europei, tiene aperti solo quelli cinesi. A rischio il piano di salvataggio per Aston Martin.

    Donazioni
    • Bank of China con Class Editori : 5 miliardi di materiali per gli ospedali

    • Miuccia Prada: due postazioni di terapia intensiva

    • Campari : un milione al Fatebenefratelli Sacco di Milano

    • Recordati: 700mila euro da parte del patron e della moglie a titolo personale per i vari ospedali di Pavia e Milano

    • Barilla : due milioni di euro a favore dell’Ospedale di Parma della Protezione Civile e della Croce Rossa di Parma

    • Giuseppe Caprotti a sostegno dei più deboli: 10 milioni

    • Berlusconi : dieci milioni per la creazione dell’ospedale da 400 posti di terapia intensiva della Fiera di Milano

    • Agnelli : 10 milioni e 150 respiratori alla Protezione Civile a cui si aggiungono le donazioni di Emenegildo Zegna e Fondazione Pesenti

    • FCA BnaK. Cibo e medicinali per gli anziani e le persone bisognose

    • Novartis : 20 milioni di materiali per combattere il virus

    • Carige: 100.000 euro per le strutture sanitarie liguri

    • Burger King: 8 tonnellate di cibo ai lavoratori sanitari

    • Alibaba 1 milione di mascherine alla Croce Rossa

    • Sapio (Monza) : direttamente interessata nell’allestimento dell’ospedale presso la Fiera.

    Dal Mondo

    • Francia :Macron sempre più convinto di utilizzare il modello Italia per combattere il virus . Grande fuga da Parigi dopo l’annuncio della chiusura e assalti ai supermercati.

    • Cina : la ripresa economica procede velocemente l’Ospedale di Wuhan sta utilizzando 5 robot per portare avanti la cura dei contagiati. Intanto arriva un’ ulteriore Task force in Italia.

    • L’Unione europea chiude le frontiere alle persone per 30 giorni, rimangono i n vigore il passaggio merci soprattutto quelle ospedaliere.

    • USA : 850 miliardi per combattere il virus. Intanto specialisti americani arrivano a Cremona.

    • Iran : sono previsti oltre 3 milioni di vittime.

    Una storia professionale lunga una vitaGiuseppe Bernoni pubblica una rassegna stampa dal titolo “Una storia professionale lunga una vita” Un viaggio tra storia memoria interviste contributi e avvenimenti.

    “Confesso che quando un amico mi ha proposto di ordinare, nel senso letterale della parola, la mole inedita di documenti, interviste, articoli di giornali, fotografie e cronache di eventi riconducibili ai lunghi anni della professione di “Dottore Commercialista”, sono rimasto molto perplesso. Eppure mi sono persuaso che potesse essere utile a distanza di anni non tanto al sottoscritto, che non aveva alcuna intenzione di inventare un nuovo genere di “Rassegna Stampa”, ma forse ai giovani all’inizio della carriera attraverso una sorta di dialogo che racconta una stagione umana e professionale con tutte le difficoltà e le soddisfazioni incontrate in questa professione in un mondo di continui cambiamenti.

    Il punto di riferimento fondamentale è la sfida continua alla migliore affermazione della nostra professione con questo contributo che potrebbe stimolare un dibattito allargato.
    Obiettivo che passa inevitabilmente attraverso un impegno qualificato e costante con la comunicazione, istituzionale ed associative, considerata come bene comune, segnalando al legislatore e all’opinione pubblica alcune importanti questioni con competenza.”

    Sfoglia il primo volume del libro (1959-1989) ›

    Sfoglia il secondo volume del libro (1990-2017) ›

    CORONAVIRUS NEWS

    ANDRA’ TUTTO BENE!!
    Bisogna continuare a resistere, nel fine settimana si sintcontagiati, ma soprattutto bisogna trasformare la paura di questi momenti in fiducia rispettando soprattutto le regole. E’ importante che il virus non sfondi a Milano. Questo virus va combattuto perché è peggiore di una guerra!

    DECRETO LEGGE GOVERNO: emergenza sanitaria, sostituzione al reddito, iniezione di liquidità, proroghe fiscali, scuola, pmi e settori in difficoltà.
    I professionisti auspicato lo sblocco compensazioni dei crediti fiscali che sono una stretta su professionisti e piccole imprese.
    Versamento IVA spostato dal 16 al 20/03 per coloro con giro d’affari superiore ai 2 milioni di euro, la scadenza per le partite IVA fino a 2 milioni di euro è invece al 31/05/2020.
    Accertamenti fiscali sospesi fino al 31/05 come pure le cartelle fiscali.

    PETER SCHLESINGER: Addio ad un grande amico del diritto e banchiere.

    OMS: Il modo più efficace per prevenire le infezioni e salvare vite umane è rompere le catene della trasmissione. Per farlo è necessario testare e isolare”.

    PERSONALE SANITARIO: per i Medici non è più necessario l’esame di stato, basta la laurea in medicina che diventa abilitante ad esercitare la professione. Arruolamento temporaneo per medici, infermieri e militari.

    MEDICI EMERGENZA: dovete aiutarci ad aiutarvi! Occorrono 43 mila caschi, tute protettive e 90 milioni di mascherine, la Protezione civile sta lavorando per produrre i dispositivi necessari.

    ROCHE: offre alle Regioni la distribuzione del farmaco contro l’artrite reumatoide: è un farmaco della speranza, visto i risultati dei test su alcuni pazienti a Napoli.

    SOCIETA’: Le assemblee societarie potranno essere convocate fino a sei mesi dalla fine dell’esercizio, con voto elettronico e videoconferenze.

    LICENZIAMENTI: Bloccati per due mesi.

    COLF: i versamenti contributivi previsti saranno effettuati dopo maggio

    UDIENZE: Sono sospese tutte le udienze fino al 15/04, anche quelle del contenzioso tributario.

    PETROLIO: mai cosi basso il costo dell’oro nero al barile.

    CARCERI: chi deve scontare 6-12 mesi è ai domiciliari con braccialetto – questo per svuotare le carceri. Intanto è stato firmato il decreto per cento nuovi agenti di polizia penitenziaria.

    EUROPA: a partire dalle ore 12 chiuse le frontiere dell’Europa, come se fossimo in guerra, stop all’Area Schengen, ma le merci possono continuare a circolare.

    ATM: per evitare gli assembramenti alle fermate l’azienda dovrà rivedere la frequenza delle corse ridotte.

    AEROPORTO MALPENSA: nonostante sia l’unico aeroporto aperto è vuoto.

    VACCINI: negli Usa i primi test di vaccino sull’uomo. Usa e Europa litigano sulla ricerca tedesca del vaccino. Tanti farmaci, ma nessuna cura ancora certa

    CONSOB: ha deciso di fermare le vendite allo scoperto., visto che neanche quanto effettuato dalla FED ha fermato i crolli di borsa di ieri. (Wall street e Milano)

    BANCHE: sono a rischio di scalata, visto i corsi di borsa cosi bassi.

    BEI BANCA EUROPEA DEGLI INVESTIMENTI) è pronta a dare 40 miliardi alle pmi europee.

    FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE: è pronto a mettere a disposizione 1000 miliardi per sostenere l’economia dei paesi in difficoltà.

    PERSONE SOLE: creati i telefoni anti-isolamento per alleviare la solitudine delle persone che vivono da sole.

    RISTORANTI: molti si sono attrezzati col take away poiché il decreto consente la consegna a domicilio. E’ il caso d Giacomo Milano, uno delle istituzioni della ristorazione meneghina o l’idea dello Chef di Casa Dimitri che consegna ai Clienti un kit con ingredienti semilavorati che ognuno può trasformare in gustosi piatti.

    MODELLO ITALIANO: Le decisioni prese dal Governo italiano sorprendono l’Europa, anche i tedeschi lodano l’esempio sulle televisioni, radio e giornali, poiché non si aspettavano che gli italiani avrebbero seguito le regole: questa volta gli italiani sono diventati tedeschi, ordinati. L’esempio di Vo’ insegna la necessitò di isolare anche gli asintomatici, attraverso test su tutta la popolazione e quarantena, questo ha permesso di ridurre i contagi ed arginare agli inizi l’epidemia.

    DAL MONDO
    • Olanda è pronto il primo farmaco specializzato per aggredire il coronavirus, anticorpo monocloale, specializzato nel riconoscere la proteina che il virus utilizza per aggredire le cellule respiratorie umane ( ricerca dell’Università di Utrecht): il farmaco va sperimentato per sicurezza ed efficacia prima di essere disponibile, ci vorrà molto tempo.

    • Cina è fuori dal tunnel, solo 4 contagiati registrati nella giornata di ieri. Il paese nel periodo gennaio-febbraio ha visto un calo del 13% della produzione e del 20% dei consumi. Stanno intanto comparendo i primi segnali di attività, anche se per ora le strade e i marciapiedi rimangono vuoti. La Cina si è salvata congelando tutto e rispettando gli ordini precisi dall’alto. L’esempio è stato replicato nella Chinatown milanese, attività chiuse e consegne a domicilio, rispettando le distanze e le norme oppure il caso di un’azienda italiana in Cina dove per stare aperta si vietava conversazioni in mensa ma adottando distanze di sicurezza, sanitizzazione degli ambienti due volte al giorno e controllo febbre all’ingresso e all’uscita.

    • Iran: è considerata una bomba batteriologica per la regione.

    • Spagna: decide di chiudere tutto a Madrid, creando la fuga dei residenti dalla città.

    • Giappone: vigilare senza cedere al panico, la vera emergenza resta l’economia.

    • Londra: uscire il meno possibile, ma restano aperti bar e cinema

    • Germania si converte ai divieti, per la prima volta dopo tanti anni

    • Francia pronta ad adottare il modello Italia per 15 giorni, tutti a casa.

    DONAZIONI

    • Moncler pronta a finanziare gli ospedali: “ restituiamo a Milano ciò che Milano ci ha dato”.

    • Lavazza: 10 milioni di euro per la Regione Piemonte per aiutare le persone più deboli.

    • Saes Getters: 500mila euro tra Protezione Civile e istituti di ricerca impegnati nella lotta al Coronavirus, tra cui l’Ospedale S. Matteo di Pavia.

    • Menarini: gel disinfettante alle strutture sanitarie, cinque tonnellate ogni settimana prodotte nello stabilimento di Firenze

    • Tutte le grandi catene hanno organizzato la consegna a domicilio della spesa senza il sovrapprezzo per il recapito. Questo servizio vien offerto anche da Media World e Lavazza.

    • Le catene Tuodì, Fresco Market e InGrande: 100mila euro, a sostenere la Fondazione Policlinico Gemelli e la riconversione del Presidio Columbus nel nuovo Columbus COVID-2 Hospital.

    • Il gruppo petrolifero italiano Api Ip: rifornimenti gratis alle squadre che lottano contro il coronavirus. La donazione interessa tre ospedali: lo Spallanzani di Roma, il San Raffaele di Milano, il Giovanni XXIII di Bergamo. Sono offerte carte carburante per coprire gli spostamenti dei lavoratori sanitari più impegnati nella lotta al virus.

    • Il gruppo Orogel: 800mila euro destinati all’Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena per l’acquisto di macchinari e attrezzature necessari a rendere maggiormente funzionale e operativo il reparto di terapia intensiva; la restante parte viene invece donata alla Caritas di Cesena per iniziative di aiuto e sostegno ai più bisognosi.

    • Il gruppo Caleffi (rubinetteria e idrosanitaria) : 1 milione di euro all’Ospedale Santissima Trinità di Borgomanero (Novara) e all’Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.

    • Reale Group: 5 milioni di euro per contribuire alle necessità delle strutture sanitarie italiane con diversi interventi mirati, in funzione delle necessità che stanno emergendo giorno per giorno.

    • Banor SIM : 100mila euro all’Ospedale Niguarda di Milano per aumentare il numero dei posti letto in terapia intensiva, acquistare dispositivi tecnici e arricchire il personale con nuovi medici e infermieri.

    1) Il governo ha varato il decreto ‘cura-Italia’, con le ultime misure per l’emergenza coronavirus: aiuti per medici, lavoratori, famiglie, imprese. Un’iniezione di sostegno all’economia, subito, da circa 25 miliardi. E finanziamenti mobilitati per 350 miliardi. Le misure per la sanità: 1,15 miliardi per la sanità e 1,5 miliardi per la Protezione civile, fondi per gli straordinari di medici e infermieri, la possibilità per i Prefetti di requisire ospedali e altre strutture per le persone in quarantena, il potere per la Protezione civile e per il nuovo Commissario straordinario per l’emergenza sanitaria di requisire strutture e mezzi per potenziare i reparti degli ospedali. Per gli autonomi, inclusi i lavoratori di turismo e spettacolo, arriva una tantum da 500 euro. Tutte le aziende potranno usufruire di nove settimane di Cassa integrazione in deroga. Come annunciato, vengono sospesi i mutui, fino a 18 mesi, per tutti coloro che siano in difficoltà economica, inclusi gli autonomi. Nasce un fondo “di ultima istanza” da 200 milioni per aiutare chi nel 2019 aveva guadagnato meno di 10mila euro e ora a causa del virus si è dovuto fermare. Chi ha continuato ad andare al lavoro a marzo avrà un bonus di 100 euro. Per le famiglie con i figli a casa arrivano congedi speciali retribuiti al 50% fino a 15 giorni o in alternativa un bonus baby sitter da 600 euro che salgono a 1000 euro per medici e tecnici sanitari. Ci sono misure per proteggere i taxisti, i postini. Rimborsi degli spettacoli, sostegno all’editoria. La risposta del governo al probabile crollo del Pil vale anche più di una manovra. Rimane l’attesa della conversione del Parlamento.

    2) CDP stanzia 7 miliardi per le pmi per favorire l’accesso al credito e garantire le attività di export.

    3) La Commissione Europea ha proposto la massima flessibilità nell’applicazione del Patto di Stabilità e un fondo per investimenti da 37 miliardi accogliendo le richieste dell’Italia, Francia, Germania e degli altri paesi colpiti dall’emergenza. Per l’Italia il vice presidente Dombrovskis conferma che verrà fatto tutto il possibile per aiutare l’Italia, dando liquidità necessaria alle aziende e mantenendo i posti di lavoro.

    4) Rischio rinvio per le assemblee delle società quotate ( da 180 e 210 giorni) con il rischio conseguente di rinvio della cedola agli azionisti, nonché le assemblee delle non quotate , con i conseguenti rimbalzi anche sulle approvazioni dei bilanci.

    5) La Regione Lombardia ha ottenuto il via libera dalle parti sociali per attivare la cassa integrazione e quella in deroga a favore delle imprese lombarde: il provvedimento avrà effetto retroattivo e uno stanziamento di 135 milioni di euro.

    6) Confprofessioni in accordo con le parti sociali mette a disposizioni 4 milioni di euro per i dipendenti degli studi professionali, sostegno al reddito, incentivi per l’attivazione dello smartworking e garanzie sui finanziamenti richiesti dai professionisti.

    7) Rinvio delle udienze a data successiva al 30 giugno 2020 nei procedimenti civili e penali con alcune eccezioni: a porte chiuse tute le udienze penali pubbliche e udienze civili pubbliche, e sfruttamento delle modalità da remoto ove possibile Processi per direttissima saranno svolti in videoconferenza.

    8) I crimini di spaccio sono diminuiti, pochi denuncianti presso Commissariati e solo per documenti smarriti, si teme per aumento violenze domestiche e furti nei negozi chiusi (Polizia di Stato).

    9) Circa 130.000 persone controllate di cui 4000 denunciate per violazioni all’art.650 o per false dichiarazioni; 62200 esercizi commerciali controllati e 369 circa titolari denunciati.

    10) Solo Ad aprile si vedrà se i decreti saranno stati in grado di diluire i contagi

    11) Gli esperti cinesi sono arrivati in Italia con 31 tonnellate di materiale sanitario dai ventilatori polmonari, respiratori, monitor a tute e mascherine mediche nonché farmaci anche a base d’erbe, sono 6 uomini e 3 donne e rimarranno per 10 giorni.

    12) Possibili consegne a domicilio con l’utilizzo del taxi a Milano.

    13) Il nuovo Commissario per l’emergenza coronavirus ha a disposizione 50 miliardi di euro per gli acquisti necessari.

    14) Alle porte di Bologna c’è una fabbrica che produce un bene cruciale per la lotta alla Covid-19: i ventilatori polmonari che danno respiro ai pazienti ricoverati nelle terapie intensive d’Italia. Da lunedi scorso è arrivato in aiuto l’esercito con 25 tecnici per triplicare la produzione e reggere l’emergenza.

    15) Il Gruppo Tessile Miroglio produrrà 75mila mascherine per la Protezione Civile tramite l’unità di Crisi della Regione Piemonte.

    16) Ford interrompe il lavoro in tutte le nazioni in cui è presente, tranne in Cina, dove il virus sta calando. Costa Crociere sospende le crociere fino ad Aprile.

    17) Donazioni:
    a. Pastificio Rana:600 mila euro per ventilazione assistita
    b. Generali crea un fondo internazionale da 100 milioni per priorità sanitarie , mentre presenza i dati in crescita a 2,4 miliardi
    c. Pellegrini Ristorazione mette a disposizione 300.000 pasti a domicilio per le persone anziane sole.
    d. Ferrarelle: 00.000 euro per le strutture nella sua zona di produzione
    e. Eni: 30 milioni per l’Ospedale Sacco per creare un nuovo pronto soccorso infettivologo
    f. La CEI: 10 milioni di euro alle Caritas Diocesiane e 500mila euro a Banco Alimentare per sostenere l’attività.
    g. Mapei: 750mila euro al San Raffaele, Policlinico e Sacco per ricerca e assistenza
    h. Il Gruppo Falck: 500mila euro per le strutture sanitarie
    i. Donatella Versace: 200.000 euro per la terapia intensiva del San Raffaele
    j. Squadra di Calcio del Monza: 50mila euro all’Ospedale Gerardo di Monza
    k. Fondazione Giulio e Giovanna Sacchetti: 50.000 euro per i respiratori
    l. Il Gruppo Haier: 2500 mascherine e tute protettive agli ospedali lombardi e a quelli di Treviso.
    m. Allianz mette a disposizione 75 milioni per la rete di agenzie
    n. Il Gigante partecipa con un milione di euro alla donazione decisa dal Gruppo Selex a favore dell’Ospedale Sacco di Milano, Asst -Lodi e Protezione Civile.

    18) Dal Mondo
    a. Germania mette a disposizione 550 miliardi per sostenere l’economia tedesca e le imprese
    a. Trump dichiara l’emergenza, sono ormai 46 gli stati contagiati, mette a disposizione 50 miliardi per il coronavirus e le autorità pensano di adottare misure “ all’italiana “ ossia chiudere alcune aree. Trump vorrebbe rubare il brevetto del vaccino per il virus a Berlino.
    b. La Banca centrale americana riduce il costo del denaro di un punto per rispondere all’emergenza coronavirus, riportandolo ai livelli della crisi del 2008. Lanciato un programma di Quantitative Easing da 700 miliardi di dollari.
    b. Londra non chiude, invita la popolazione a lavarsi le mani e alle persone over 70 di stare a casa , come pure a chi ha sintomi chiede quarantena di una settimana.
    c. Stop di Repubblica Ceca, Polonia, Slovacchia e Danimarca : chiudono i confini, decisioni unilaterali dei governi che rischiano di far crollare il patto di Schengen se la Commissione Europea non riesce ad intervenire in tempo.

    BOZZA DECRETO “ SALVA ITALIA” : LE MISURE ECONOMICHE DEL GOVERNO DA DECIDERE OGGI
    Uno stop della macchina fiscale con la sospensione di accertamenti, cartelle esattoriali, versamenti Iva, Irpef e contributivi. E ancora ammortizzatori sociali a sostegno delle Partite Iva, tra le categorie più penalizzate in questo momento, e cassa integrazione anche per le piccole imprese. L’obiettivo per il Governo è varare una “manovra anti-Coronavirus” entro la fine di questa settimana, in modo da riuscire a sospendere alcune scadenze fiscali imminenti, a partire da quelle per l’Iva del 16 marzo. Tra le misure contenute nella bozza del Decreto che prevede interventi per oltre 12 miliardi, l’equiparazione della quarantena alla malattia; la possibilità per la Protezione civile di requisire alberghi; più mascherine e risorse per la sanità; cassa integrazione per tutti, la sospensione fino a 18 mesi del pagamento delle rate per mutui” sulla prima casa per chi ha subito una sospensione dal lavoro o una riduzione dell’orario.

    COMMISSIONE EUROPEA: IN DISCUSSIONE LA SOSPENSIONE DEL PATTO DI STABILITA’
    Per far fronte alle circostanze eccezionali determinate dall’emergenza coronavirus, la Commissione Ue sarebbe pronta alla sospensione del Patto di stabilità. Questa, secondo indiscrezioni stampa in circolazione nelle ultime ore, sarà una delle proposte di cui si discuterà oggi in vista della riunione di lunedì prossimo con i ministri finanziari dell’Unione europea.

    BCE : ANNUNCIA IL PACCHETTO PER SOSTENERE L’ECONOMIA DELL’EUROZONA
    La Banca guidata dalla Lagarde ha approntato misure eccezionali per contrastare gli effetti economici dell’epidemia che ha investito l’Europa. Fra queste, l’aumento del Quantitative Easing di 120 miliardi e la possibilità per le banche di mantenere elevati livelli di prestiti ad imprese e famiglie a un tasso agevolato. Alcune parole del suo intervento hanno provocato un ribasso nelle Borse, a Milano ad esempio un ribasso cosi forte, mai visto nella storia.

    FONDAZIONE FIERA: UN OSPEDALE LAMPO AL PORTELLO
    Un ospedale temporaneo al posto dei padiglioni della Fiera di Milano sul modello di quelli aperti e ora in via di chiusura a Wuhan, per far fronte all’emergenza Coronavirus non solo in Lombardia ma in tutta l’Italia. In attesa del previsto ‘picco’ dei contagi, la Regione adotta le contromisure e studia con la Protezione civile un piano “ambizioso” che potrà servire a tutta l’Italia: 500 nuovi posti di terapia intensiva in meno di una settimana.

    CONSOB: VIETA LE VENDITE ALLO SCOPERTO
    Dopo il tonfo della Borsa di Milano di ieri (-16,9%), la Consob ha deciso di vietare le vendite allo scoperto per la seduta di oggi su 85 titoli del listino e le blue chips da Generali, alle banche, a Telecom FCA, ENI ed Enel. Oggi alle 13.00 la Borsa è + 13% e lo spread è sceso a 220 da 253 di ieri.

    FONDAZIONE SNAM: STANZIA 20 MILIONI
    Snam, anche attraverso Fondazione Snam, ha stanziato 20 milioni di euro per realizzare iniziative in favore del sistema sanitario italiano.

    ROCHE: FARMACO ANTIARTRITE E MASCHERINI AI MEDICI
    Quattro azioni mirate sono: cessione gratuita del proprio farmaco per l’artrite reumatoide, già usato in via sperimentale in Cina, e del proprio servizio di telemedicina per i pazienti con diabete. Donazione di 1 milione di euro in dispositivi di protezione per i medici di medicina generale e attrezzature per le terapie intensive; avvio di un’operazione di «volontariato di competenza»; lancio della campagna «Stai a casa, leggi un libro» rivolta ai giovani under 25 di Milano e Monza.

    AGENZIA DELLE ENTRATE: SOSPENDE I CONTROLLI
    Dopo la Guardia di finanza anche l’Agenzia delle entrate blocca la sua attività di accertamenti e controlli. Con una nota di ieri ha reso noto che sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso.

    FFRANCIA : CHIUSURA SCUOLE E UNIVERSITA’
    Anche il governo francese comincia a reagire e a prendere sul serio l’emergenza coronavirus e decide di cominciare a chiudere scuole ed università da lunedì fino a nuovo ordine.

    GLI ALTRI PAESI EUROPEI
    Belgio ha deciso di chiudere scuole, ristoranti, bar e caffé per contrastare la diffusione del coronavirus, questo weekend fino al 3 aprile. Anche il Portogallo ha deciso di chiudere tutte le scuole a partire da lunedì fino al 9 di aprile, a ridosso di Pasqua.

    COMUNE MILANO
    Lancia un fondo di mutuo soccorso per aiutare i cittadini in difficoltà per l’emergenza coronavirus e sostenere la ripresa delle attività cittadine, fondo che arriva dopo lo stanziamento deciso dal Consiglio Comunale di 3 milioni di euro.
    AEROPORTO LINATE : CHIUDE
    A Milano verrà infatti chiuso l’intero aeroporto di Linate e quindi il traffico passeggeri di Aviazione Commerciale e Generale sarà concentrato a Malpensa.
    ENAC annuncia che sono solo 17 gli aeroporti aperti, uno per Regione come richiesto dal Ministero.

    MILANO: SANIFICA LE STRADE E LE PIAZZE
    parte la sanificazione delle strade: spruzzato liquido igienizzante, fino al 3 aprile “attività straordinarie di sanificazione.

    USA : TIENE SOLO I VOLI VERSO UK E CINA
    Dopo l’annuncio di ieri di chiudere i voli verso l’Europa, Trump ha deciso di tenere attivi solo quelli verso Regno Unito e Cina.

    METALMECCANICI: O CHIUSURA FABBRICHE O SCIOPERO
    I sindacati della categoria chiedono la chiusura delle fabbriche altrimenti indiranno uno sciopero di tutto il comparto. Oggi il Presidente del Consiglio incontrerà i sindacati e gli industriali per assicurare la sicurezza necessaria.

    AVVENIRE : OFFRE VERSIONE DIGITALE DEL GIORNALE GRATIS
    Il pane dell’informazione proprio come il pane che portiamo sulle nostre mense non può mancare, neppure in tempo di Quaresima e di quarantene. È anzi indispensabile soprattutto in una stagione come questa che stiamo attraversando, pertanto ha deciso di permettere già a partire dall’edizione odierna la possibilità di scaricare gratuitamente il giornale dal sito per tutti coloro che vorranno.

    CORONAVIRUS NEWS
    I 12.462 contagiati rendono l’Italia il secondo paese dopo la Cina ad affrontare l’emergenza Coronavirus. Tra i contagiati anche un calciatore asintomatico, il Presidente della Regione Piemonte, nonché politici, tra i morti anche il presidente dell’Ordine dei medici di Varese.

    DPCM 11/03 : SUL TERRITORIO NAZIONALE FINO AL 25/3
    Il nuovo decreto prevede: la sospensione delle attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate, le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro, la chiusura, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, dei mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari., l’apertura delle edicole, dei tabaccai, delle farmacie e parafarmacie, il consenso alla sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie l’apertura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete stradale, autostradale e all’interno delle stazioni ferroviarie, aeroportuali, lacustri e negli ospedali, la sospensione delle attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti),.
    I servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare, comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi sono consentiti nel rispetto delle norme igienico-sanitarie.
    Il massimo utilizzo del lavoro agile, l’incentivo a ferie (il datore può obbligare) e i congedi retribuiti per i dipendenti, nonché gli altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva; la sospensione delle attività dei reparti aziendali non indispensabili alla produzione, ;l’incentivo ad operazioni di sanificazione dei luoghi di lavoro.

    SUPERCOMMISSARIO ALLA GESTIONE SANITARIA:: NOMINATO L’AD DI INVITALIA
    Nominato dal Governo Commissario delegato per la gestione dell’emergenza Coronavirus e lavorerà per rafforzare la distribuzione di strumenti sanitari e macchinari specifici per gli ospedali.

    IN ATTESA DEL DECRETO DI VENERDI 13/03
    La sospensione delle scadenze fiscali al foto finish. Sarà questo uno degli effetti dell’approvazione, da parte del Governo, domani, del decreto legge, da 12 mld, con quattro pilastri a sostegno di sanità, lavoro, liquidità di famiglia e imprese, interventi su scadenze fiscali e parziale ristoro dei danni da coronavirus.

    ATM: RALLENTA LE CORSE
    Da venerdi le corse saranno ridotte del 20% sull’intera rete, per arrivare lunedi al 40%, fino al 25 marzo e gli orari saranno quelli delle domeniche invernali. L’azienda conferma che il nuovo servizio permetterà di mantenere la distanza tra passeggeri.

    CONFINDUSTRIA: NO ALLA CHIIUSURA DELLE FABBRICHE
    Si dice disponibile a mettere in campo un codice di autoregolamentazione al fine di rafforzare le proprie misure di prevenzione e contenimento della diffusione dell’epidemia secondo le direttive dell’ISS, perché è indispensabile tenere aperte le aziende della filiera soprattutto quelle con vocazione all’export, perché sarebbe poi difficile nel breve periodo recuperare il terreno di capacità produttiva perso.

    OMS: E’ ARRIVATA LA PANDEMIA
    L’ha pronunciata il Direttore generale dell’Oms ed è sembrato un avviso a tutti i Paesi che in questi giorni stanno sottovalutando il Coronavirus. A cominciare dagli Stati Uniti di Donald Trump, il quale continua a ripetere che l’infezione che spaventa il mondo altro non è che un raffreddore. L’Oms aveva inviato i suoi esperti in Cina, Italia e Iran per analizzare le statistiche e valutare la situazione degli ospedali. Solo l’Iran ha reagito in ritardo e con trasparenza incompleta all’arrivo del contagio. I governi di Pechino e Roma sono intervenuti con più decisione e si sono guadagnati le lodi dall’OMS di Ginevra.

    OMS: IL VIRUS E’ PIU’ PERICOLOSO PER GLI UOMINI CHE LE DONNE
    La probabilità di non sopravvivenza del 65, più alta negli uomini

    BCE : OGGI DOVREBBE COMUNICARE NUOVI STIMOLI
    La Bce di Christine Lagarde si trova ad affrontare una crisi che, come ha detto la stessa Governatrice in teleconferenza con i leader Ue, rischia di pesare come la grande recessione del 2008, se non scatta subito un’azione coordinata a livello politico e monetario. Oggi annuncerà un piano di stimoli per contrastare l’impatto del virus nell’eurozona. Da più parti si pensa che sia arrivato il momento di affrontare la questione degli eurobond, questa potrebbe essere l’occasione per affrontare il tema.

    AUTOCERTIFICAZIONE: ANCHE A PIEDI
    Anche chi va a piedi deve portare con sé l’autocertificazione» per giustificare che si sta muovendo da casa per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute
    Chi non rispetta le regole è passibile ad essere soggetto all’art. 650 del codice penale relativo a reati contro la tutela e la salute pubblica.

    PARLAMENTO E SENATO: VOTANO ALL’UNANIMITA’
    Alla Camera e al Senato, tra mascherine, posti vuoti e metà dei Parlamentari e Senatori presenti in egual misura di genere, passa all’unanimità alcune disposizioni sull’emergenza e l’aumento del deficit

    SPAGNA : INIZIA IL CONTAGIO E COMINCIANO A CHIUDERE
    Il virus si sta diffondendo rapidamente anche in Spagna, superati i 2000 contagi e 35 persone morte. Come in Italia, anche in Spagna sono iniziate le prime chiusure di scuole e luoghi pubblici, cancellati gli eventi con più di mille partecipanti, accesso ai luoghi culturali lasciando liberi un terzo dei posti disponibili e piani di docenza virtuale nelle Università.

    MERKEL: IL CORONOVIRUS INFETTERA’ IL 60-70% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE
    Alla soglia dei 1.300 casi di coronavirus intercettati in Germania e negli stessi minuti in cui arriva la notizia del terzo morto, la Cancelliera Angela Merkel compare in conferenza stampa e affronta la peggiore crisi sanitaria da decenni con approccio scientifico. Se la situazione resta quella attuale, precisa, e finché non sarà trovato un antidoto, la Cancelliera suppone che nei prossimi mesi e forse anni “tra il 60 e il 70% della popolazione si infetterà”.

    USA: CROLLA WALL STREET, BIDEN SUPERFAVORITO, TRUMP TEME PER LE ELEZIONI CAUSA VIRUS
    Ieri la Borsa Americana ha perso circa il 6%, continua intanto l’avanzata di Biden, come favorito a sfidare Trump alle prossime elezioni presidenziali. Intanto Il presidente cancella i voli dagli USA verso l’Europa e viceversa

    CINA: DA’ PER SUPERATO IL PICCO DELL’EPIDEMIA
    Solo 8 morti nella provincia dell’Hubei fanno dire alla Cina di aver passato il peggio, lo dimostra anche il cielo sopra Pechino che appare sempre più limpido e respirabile.

    SLOVENIA : CHIUDE VERSO L’ITALIA
    Come già fatto dall’Austria, con i controlli alla frontiera, cosi la Slovenia che chiude verso l’Italia e apre ai controlli frontalieri.

    ALBERGHI: A MILANO SOLO 2000 CAMERE SU 350.000
    Sono solo 2000 su 35000 le camere disponibili degli alberghi aperti. Federalberghi lancia l’allarme e la preoccupazione per furti e vandalismi per quelli chiusi.

    EUROPA IN QUARANTENA?
    Dopo l’Italia altri Stati europei saranno costretti ad adottare misure di contenimento drastiche come quelle italiane. La decisione cruciale è il “quando, perché è fondamentale bilanciare la necessità di evitare un collasso delle strutture sanitarie con quella di non provocare eccessivi danni economici.

    BANCA DI INGHILTERRA: TAGLIA I TASSI
    La Banca d’Inghilterra ha annunciato un energico taglio dei tassi di interesse, 50 punti base in meno, analogo a quello dei giorni scorsi della Fed Usa, con cui il costo del danaro scende allo 0,25%. Intanto Londra stanzia 30 miliardi di sterline come misure di sostegno all’economia messa in pericolo dal Coronavirus e da Brexit.

    GDF: FERMA I CONTROLLI
    La Guardia di finanza ferma l’attività dei controlli in materia di fisco, lavoro e riciclaggio. Riprogramma la sua attività alla luce dell’emergenza dell’epidemia di Coronavirus, e per la prima volta forse nella sua storia intima l’alt ai suoi uomini.

    KERING: PRONTA A DONARE 2 MILIONI DI EURO AGLI OSPEDALI ITLALIANI
    Tutti i marchi del gruppo Kering uniscono le forze ed effettueranno una donazione complessiva di 2 milioni di euro.

    INTERNET: BOOM DI UTILIZZO ( + 50%)
    Dall’inizio dell’emergenza è salito il numero di persone che utilizzano intenet, netflix, google ecc. Prese d’assalto anche le piattaforme di videconferenza e smart working.

    MASTERCARD CON FONDAZIONE BILL E MELISSA GATES PRONTA A DONARE 110 MILIONI DI EURO
    Ha destinato 110 milioni di euro per affrontare l’emergenza del Coronavirus.

    FCA FERMA TRE IMPIANTI PRODUTTIVI
    In atto opere di sanitizzazione presso gli stabilimenti di Pomigliano, Melfi e Cassino.

    TAR: PROCESSI SOSPESI FINO AL 22 MARZO ’20
    Nel processo amministrativo sono sospesi (fino al 22 marzo 2020) solo i termini per notificare il ricorso iniziale, non quelli per il deposito telematico di memorie difensive.

    PRIVACY FA UN PASSO INDIETRO PER L’EMERGENZA
    La privacy fa un passo indietro. La necessità di debellare il Coronavirus giustifica lo scambio di dati sanitari tra le autorità e soggetti preposti all’attuazione delle misure decise dal Governo. Gli stessi soggetti sono esonerati dall’informativa privacy e possono autorizzare oralmente i propri addetti a trattare i dati.

    CORONAVIRUS NEWS

    Adesso tutta l’Italia è «zona di sicurezza». Vietato spostarsi. Rimangono chiuse le scuole di ogni grado fino al 3 aprile, sospeso il campionato di calcio, così come tutte le altre gare. Ovunque saranno proibiti gli assembramenti, per «evitare la movida». Bar e ristoranti dovranno chiudere alle 18. La lotta contro il contagio da Covid-19 mira a blindare il Paese, anche se rimane la possibilità di effettuare spostamenti «per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità , ovvero per motivi di salute». Al momento del controllo basterà esibire un’autocertificazione. Possibile uscire anche per fare la spesa.

    Nel decreto con le misure di sostegno all’economia in approvazione mercoledì ci sarà “una parte fiscale molto importante di sospensione di pagamenti; dovrebbe prevedere Cassa integrazione in deroga e Fondo integrazione salari per i lavoratori; sostegni diretti e indiretti per le piccole imprese, i lavoratori autonomi, e filiere specifiche più colpite, a partire dal turismo, dal commercio e dal made in Italy; ristori e indennizzi per le filiere produttive, moratoria per gli affidamenti sugli appalti e sospensione di pagamenti e imposte; sospensione dei mutui con garanzia pubblica per famiglie, imprese; sostegno e partite IVA per garantire liquidità; sostegno alle famiglie su congedi parentali, affitti e altre forme di aiuto a chi resta a casa; non ultimo: nuove risorse aggiuntive su servizio sanitario nazionale, forze dell’ordine e protezione civile».

    L’Abi ha ufficializzato che le micro, piccole e medie imprese di tutta Italia danneggiate dall’emergenza coronavirus possono chiedere la moratoria – sospensione o allungamento – dei finanziamenti ricevuti dalle banche.

    «Serve subito un intervento in deficit finanziato a livello europeo, perché lo shock economico è continentale. Per evitare una recessione, l’Europa avrebbe bisogno di un’espansione fiscale da almeno due punti di Pil- Gli eurobond servirebbero a creare un safe asset europeo, Gli eurobond potrebbero essere comprati anche dalla BCE col suo programma di Quantitative Easing. Ma li potrebbe comprare anche il mercato, anche a tassi negativi se l’Unione si dimostra in grado di mettere in atto un intervento credibile. Non fa molta differenza. La Bce potrebbe anche abbassare i tassi come ha fatto pochi giorni fa la Fed, ma ora è la politica fiscale, più di quella monetaria a dover intervenire” (Cottarelli).

    In una nota congiunta inviata oggi al Mef, le associazioni sindacali dei commercialisti (Adc – Aidc – Anc – Andoc – Fiddoc – Sic – Unagraco – Ungdcec – Unico) hanno chiesto al ministero dell’economia la sospensione degli atti impositivi, in materia previdenziale e tributaria. Appello del Cndcec a rinviare d’ufficio i processi tributari.

    Più soldi per sanità e protezione civile; molti più sostegni ai lavoratori e alle imprese e alle famiglie. Il governo chiederà al Parlamento un’autorizzazione ad aumentare il deficit ben maggiore di quello annunciata solo pochi giorni fa.

    Banca Mediolanum pronta a devolvere € 100.000 all’Ospedale Sacco di Milano, somma subito disponibile per sostenere i reparti più in crisi
    Sommosse nelle carceri per paura del contagio, dopo l’annuncio della sospensione dei colloqui con i famigliari.

    L’emergenza sanitaria non colpisce solo gli anziani, ma anche i giovani under 40 (8% dei contagiati).

    Il calo dei contagiati in Cina, dove si è utilizzato chiarezza e pugno di ferro, fa ben sperare al nostro Paese, dove probabilmente, secondo gli esperti, gli effetti del nuovo decreto si avranno probabilmente nei prossimi 30 giorni.

    Il Sindaco di Milano, Sala pensa all’ipotesi di sospendere le attività non necessarie, a patto che ci sia un aiuto del Governo, visto che Milano ormai è una città fantasma con tante serrande di negozi chiusi.

    Gli esperti premevano già da ore per l’estensione a tutta l’Italia delle misure già adottate al Nord. Negli ultimi giorni più di uno scienziato ha segnalato i rischi che si correvano nell’Italia fuori dalla zona arancione, tra aperitivi affollati, manifestazioni piene di gente, spostamenti notturni sui treni verso le regioni del Centro-Sud. “Inutili chiusure a metà. Non ha senso fermare le scuole e lasciare aperto tutto il resto”.

    Metà deputati e senatori a casa, perché il contagio non fa sconti agli onorevoli. Il Parlamento resta aperto solo un giorno a settimana, riapre domani, ma a ranghi ridotti e per una seduta blitz. .

    In una sola seduta la crisi coronavirus insieme al tracollo del petrolio ha bruciato in Europa 608 miliardi di capitalizzazione delle Borse. Qualcuno aveva chiesto la chiusura della Borsa, ma non cosi la Consob. Gli investitori di mezzo mondo sono concentrati sugli asset considerati più sicuri, . Se ne è avvantaggiato anche il Treasury Usa, perché il mercato si aspetta nuovi tagli dei tassi da parte della Fed, che ha aumentato, da 100 a 150 miliardi di dollari al giorno, la liquidità iniettata sul mercato.

    Il Lodigiano ritrova il respiro “Siamo liberi” : cancellata la zona rossa e i treni tornano a rispettare le fermate di Codogno e Casale.

    L’Austria ha chiuso il Brennero.

    La società DiaSorin ha annunciato di aver completato gli studi per l’approvazione di un nuovo test molecolare, che permette di identificare rapidamente il Covid-19. Il test, sviluppato presso gli ospedali Spallanzani di Roma e San Matteo di Pavia, consente di ottenere i risultati entro 60 minuti, un tempo molto più rapido, rispetto a quello necessario finora.

    Dalla mezzanotte di giovedì 12 marzo e sempre fino alla mezzanotte di mercoledì 8 aprile, Ryanair “opterà per un piano fortemente ridotto di voli internazionali da e per Bergamo, Malpensa, Venezia, Parma, Rimini e Treviso, che saranno operativi solo il venerdì, il sabato, la domenica e il lunedì”.

    Rimane ancora in sospeso l’ipotesi del rinvio delle elezioni regionali

    Riapre in Cina Starbucks, la più grande catena di caffè del mondo. Il colosso americano di Seattle ha annunciato a fine febbraio la riapertura dell’85% dei propri caffè..

    Un vademecum per i cittadini presso le farmacie, un’iniziativa dell’associazione italiana degli psicologi per aiutare i cittadini ad affrontare l’emergenza.

    Il gruppo Calzedonia ha deciso di chiudere tutti i negozi dei suoi marchi (Tezenis, Intimissimi, Falconieri) nella zone rosse a tutela del personale e dei Clienti, in ottemperanza al decreto del Governo.

    NOTIZIE VARIE

    • ARTICO E CAMBIO CLIMATICO:
    Con la modifica della circolazione atmosferica nell’Artico, il polar vortex è diventato più sinuoso, un’alterazione che ha favorito condizioni anticicloniche. Cioè lunghe giornate di sole, senza nuvole. E più il ghiaccio fonde, soprattutto d’estate, più energia solare assorbe perché diventa fuligginoso. Il 30% del contributo annuale all’innalzamento dei mari è dovuto alla fusione dei ghiacci della Groenlandia: è un fattore in aumento e accelerazione. E poi c’è l’apertura del passaggio a Nord-Ovest alle rotte commerciali, con la fusione del ghiaccio marino in Artico.

    • ITALIANI: SI PORTANO IL LAVORO IN FERIE:
    Oggi il 71% dei lavoratori italiani risponde a telefonate, email e messaggi di lavoro anche fuori dall’orario di lavoro, al terzo posto in Europa, +6% rispetto alla media globale. E il 53% confessa di restare “connesso” per gestire attività di lavoro anche durante il periodo di ferie. Una pressione che viene dal datore di lavoro che, secondo il 59% dei dipendenti, si aspetta gestiscano questioni di lavoro anche fuori dall’orario d’ufficio e, secondo il 52%, rispondano durante le ferie e il tempo libero.

    • VINO:
    E’ stato firmato il decreto attuativo dell’art. 48 del Testo Unico del Vino, che stabilisce le caratteristiche, diciture e modalità per la fabbricazione, l’uso, la distribuzione, il controllo ed il costo dei contrassegni per vini a Denominazione protetta, nonché le caratteristiche e le modalità applicative dei sistemi di controllo e tracciabilità alternativi.

    • BRUXELLES:
    La Commissione Europea prepara una strategia di cooperazione con l’Africa con il passaggio dallo schema di investimenti per lo sviluppo di un partnership tra pari in aree chiave come energia rinnovabile, innovazione ed immigrazione per tentare di arginare gli investimenti cinesi nel continente.

    • MARCHE DELLA MODA E I RISTORANTI STELLATI:
    sempre più spesso si constata il matrimonio tra griffe della moda e cuochi italiani stellati, da una parte per sottolineare la propria italianità e dall’altra agganciare il vero lusso: la moda. I casi più recenti Bottura- Gucci a Los Angeles, Bulgari- Niko Romito nel 2019 per non dimenticare nel 1998 Armani Cafè a Parigi.

    • FAKE NEWS:
    Circa il 60% degli italiani ha una falsa percezione di notizie lette online in relazione a fenomeni misurabili in senso oggettivo, riguardanti temi scientifico-ambientale, situazione economica, immigrazione, criminalità e lavoro (Agcom).

    • UNIVERSITA’
    La Sapienza di Roma perde quest’anno il primato in Studi classici e Storia antica e lascia il posto a Oxford, ma è anche ottava per l’Archeologia. La Bocconi è al settimo posto per Business e managerment, il Politecnico di Milano tra le migliori dieci in ben quattro materie (Design: 6° posto; Architettura: 7° posto; Ingegneria Civile: 7° posto; ingegneria Meccanica. 9°posto) Tra le nuove entrate nella top ten la Normale di Pisa per studi classici, passa dal 22° all’8° posto. Sono 47 le Università italiane (e 431 corsi universitari) che rientrano nel QS World University Ranking 2020 (una delle classifiche universitarie più consultate al mondo che valuta oltre 13mila corsi di 1368 atenei di 83 paesi).

    Powered by WordPress Web Design by SRS Solutions