Giuseppe Bernoni

    Blog del Dottor Giuseppe Bernoni

    Browsing Posts in News

    BOZZA DECRETO “ SALVA ITALIA” : LE MISURE ECONOMICHE DEL GOVERNO DA DECIDERE OGGI
    Uno stop della macchina fiscale con la sospensione di accertamenti, cartelle esattoriali, versamenti Iva, Irpef e contributivi. E ancora ammortizzatori sociali a sostegno delle Partite Iva, tra le categorie più penalizzate in questo momento, e cassa integrazione anche per le piccole imprese. L’obiettivo per il Governo è varare una “manovra anti-Coronavirus” entro la fine di questa settimana, in modo da riuscire a sospendere alcune scadenze fiscali imminenti, a partire da quelle per l’Iva del 16 marzo. Tra le misure contenute nella bozza del Decreto che prevede interventi per oltre 12 miliardi, l’equiparazione della quarantena alla malattia; la possibilità per la Protezione civile di requisire alberghi; più mascherine e risorse per la sanità; cassa integrazione per tutti, la sospensione fino a 18 mesi del pagamento delle rate per mutui” sulla prima casa per chi ha subito una sospensione dal lavoro o una riduzione dell’orario.

    COMMISSIONE EUROPEA: IN DISCUSSIONE LA SOSPENSIONE DEL PATTO DI STABILITA’
    Per far fronte alle circostanze eccezionali determinate dall’emergenza coronavirus, la Commissione Ue sarebbe pronta alla sospensione del Patto di stabilità. Questa, secondo indiscrezioni stampa in circolazione nelle ultime ore, sarà una delle proposte di cui si discuterà oggi in vista della riunione di lunedì prossimo con i ministri finanziari dell’Unione europea.

    BCE : ANNUNCIA IL PACCHETTO PER SOSTENERE L’ECONOMIA DELL’EUROZONA
    La Banca guidata dalla Lagarde ha approntato misure eccezionali per contrastare gli effetti economici dell’epidemia che ha investito l’Europa. Fra queste, l’aumento del Quantitative Easing di 120 miliardi e la possibilità per le banche di mantenere elevati livelli di prestiti ad imprese e famiglie a un tasso agevolato. Alcune parole del suo intervento hanno provocato un ribasso nelle Borse, a Milano ad esempio un ribasso cosi forte, mai visto nella storia.

    FONDAZIONE FIERA: UN OSPEDALE LAMPO AL PORTELLO
    Un ospedale temporaneo al posto dei padiglioni della Fiera di Milano sul modello di quelli aperti e ora in via di chiusura a Wuhan, per far fronte all’emergenza Coronavirus non solo in Lombardia ma in tutta l’Italia. In attesa del previsto ‘picco’ dei contagi, la Regione adotta le contromisure e studia con la Protezione civile un piano “ambizioso” che potrà servire a tutta l’Italia: 500 nuovi posti di terapia intensiva in meno di una settimana.

    CONSOB: VIETA LE VENDITE ALLO SCOPERTO
    Dopo il tonfo della Borsa di Milano di ieri (-16,9%), la Consob ha deciso di vietare le vendite allo scoperto per la seduta di oggi su 85 titoli del listino e le blue chips da Generali, alle banche, a Telecom FCA, ENI ed Enel. Oggi alle 13.00 la Borsa è + 13% e lo spread è sceso a 220 da 253 di ieri.

    FONDAZIONE SNAM: STANZIA 20 MILIONI
    Snam, anche attraverso Fondazione Snam, ha stanziato 20 milioni di euro per realizzare iniziative in favore del sistema sanitario italiano.

    ROCHE: FARMACO ANTIARTRITE E MASCHERINI AI MEDICI
    Quattro azioni mirate sono: cessione gratuita del proprio farmaco per l’artrite reumatoide, già usato in via sperimentale in Cina, e del proprio servizio di telemedicina per i pazienti con diabete. Donazione di 1 milione di euro in dispositivi di protezione per i medici di medicina generale e attrezzature per le terapie intensive; avvio di un’operazione di «volontariato di competenza»; lancio della campagna «Stai a casa, leggi un libro» rivolta ai giovani under 25 di Milano e Monza.

    AGENZIA DELLE ENTRATE: SOSPENDE I CONTROLLI
    Dopo la Guardia di finanza anche l’Agenzia delle entrate blocca la sua attività di accertamenti e controlli. Con una nota di ieri ha reso noto che sono sospese le attività di liquidazione, controllo, accertamento, accessi, ispezioni e verifiche, riscossione e contenzioso.

    FFRANCIA : CHIUSURA SCUOLE E UNIVERSITA’
    Anche il governo francese comincia a reagire e a prendere sul serio l’emergenza coronavirus e decide di cominciare a chiudere scuole ed università da lunedì fino a nuovo ordine.

    GLI ALTRI PAESI EUROPEI
    Belgio ha deciso di chiudere scuole, ristoranti, bar e caffé per contrastare la diffusione del coronavirus, questo weekend fino al 3 aprile. Anche il Portogallo ha deciso di chiudere tutte le scuole a partire da lunedì fino al 9 di aprile, a ridosso di Pasqua.

    COMUNE MILANO
    Lancia un fondo di mutuo soccorso per aiutare i cittadini in difficoltà per l’emergenza coronavirus e sostenere la ripresa delle attività cittadine, fondo che arriva dopo lo stanziamento deciso dal Consiglio Comunale di 3 milioni di euro.
    AEROPORTO LINATE : CHIUDE
    A Milano verrà infatti chiuso l’intero aeroporto di Linate e quindi il traffico passeggeri di Aviazione Commerciale e Generale sarà concentrato a Malpensa.
    ENAC annuncia che sono solo 17 gli aeroporti aperti, uno per Regione come richiesto dal Ministero.

    MILANO: SANIFICA LE STRADE E LE PIAZZE
    parte la sanificazione delle strade: spruzzato liquido igienizzante, fino al 3 aprile “attività straordinarie di sanificazione.

    USA : TIENE SOLO I VOLI VERSO UK E CINA
    Dopo l’annuncio di ieri di chiudere i voli verso l’Europa, Trump ha deciso di tenere attivi solo quelli verso Regno Unito e Cina.

    METALMECCANICI: O CHIUSURA FABBRICHE O SCIOPERO
    I sindacati della categoria chiedono la chiusura delle fabbriche altrimenti indiranno uno sciopero di tutto il comparto. Oggi il Presidente del Consiglio incontrerà i sindacati e gli industriali per assicurare la sicurezza necessaria.

    AVVENIRE : OFFRE VERSIONE DIGITALE DEL GIORNALE GRATIS
    Il pane dell’informazione proprio come il pane che portiamo sulle nostre mense non può mancare, neppure in tempo di Quaresima e di quarantene. È anzi indispensabile soprattutto in una stagione come questa che stiamo attraversando, pertanto ha deciso di permettere già a partire dall’edizione odierna la possibilità di scaricare gratuitamente il giornale dal sito per tutti coloro che vorranno.

    CORONAVIRUS NEWS
    I 12.462 contagiati rendono l’Italia il secondo paese dopo la Cina ad affrontare l’emergenza Coronavirus. Tra i contagiati anche un calciatore asintomatico, il Presidente della Regione Piemonte, nonché politici, tra i morti anche il presidente dell’Ordine dei medici di Varese.

    DPCM 11/03 : SUL TERRITORIO NAZIONALE FINO AL 25/3
    Il nuovo decreto prevede: la sospensione delle attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità individuate, le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie), ad esclusione delle mense e del catering continuativo su base contrattuale, che garantiscono la distanza di sicurezza interpersonale di un metro, la chiusura, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta, dei mercati, salvo le attività dirette alla vendita di soli generi alimentari., l’apertura delle edicole, dei tabaccai, delle farmacie e parafarmacie, il consenso alla sola ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie l’apertura degli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande posti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situati lungo la rete stradale, autostradale e all’interno delle stazioni ferroviarie, aeroportuali, lacustri e negli ospedali, la sospensione delle attività inerenti i servizi alla persona (fra cui parrucchieri, barbieri, estetisti),.
    I servizi bancari, finanziari, assicurativi nonché l’attività del settore agricolo, zootecnico di trasformazione agro-alimentare, comprese le filiere che ne forniscono beni e servizi sono consentiti nel rispetto delle norme igienico-sanitarie.
    Il massimo utilizzo del lavoro agile, l’incentivo a ferie (il datore può obbligare) e i congedi retribuiti per i dipendenti, nonché gli altri strumenti previsti dalla contrattazione collettiva; la sospensione delle attività dei reparti aziendali non indispensabili alla produzione, ;l’incentivo ad operazioni di sanificazione dei luoghi di lavoro.

    SUPERCOMMISSARIO ALLA GESTIONE SANITARIA:: NOMINATO L’AD DI INVITALIA
    Nominato dal Governo Commissario delegato per la gestione dell’emergenza Coronavirus e lavorerà per rafforzare la distribuzione di strumenti sanitari e macchinari specifici per gli ospedali.

    IN ATTESA DEL DECRETO DI VENERDI 13/03
    La sospensione delle scadenze fiscali al foto finish. Sarà questo uno degli effetti dell’approvazione, da parte del Governo, domani, del decreto legge, da 12 mld, con quattro pilastri a sostegno di sanità, lavoro, liquidità di famiglia e imprese, interventi su scadenze fiscali e parziale ristoro dei danni da coronavirus.

    ATM: RALLENTA LE CORSE
    Da venerdi le corse saranno ridotte del 20% sull’intera rete, per arrivare lunedi al 40%, fino al 25 marzo e gli orari saranno quelli delle domeniche invernali. L’azienda conferma che il nuovo servizio permetterà di mantenere la distanza tra passeggeri.

    CONFINDUSTRIA: NO ALLA CHIIUSURA DELLE FABBRICHE
    Si dice disponibile a mettere in campo un codice di autoregolamentazione al fine di rafforzare le proprie misure di prevenzione e contenimento della diffusione dell’epidemia secondo le direttive dell’ISS, perché è indispensabile tenere aperte le aziende della filiera soprattutto quelle con vocazione all’export, perché sarebbe poi difficile nel breve periodo recuperare il terreno di capacità produttiva perso.

    OMS: E’ ARRIVATA LA PANDEMIA
    L’ha pronunciata il Direttore generale dell’Oms ed è sembrato un avviso a tutti i Paesi che in questi giorni stanno sottovalutando il Coronavirus. A cominciare dagli Stati Uniti di Donald Trump, il quale continua a ripetere che l’infezione che spaventa il mondo altro non è che un raffreddore. L’Oms aveva inviato i suoi esperti in Cina, Italia e Iran per analizzare le statistiche e valutare la situazione degli ospedali. Solo l’Iran ha reagito in ritardo e con trasparenza incompleta all’arrivo del contagio. I governi di Pechino e Roma sono intervenuti con più decisione e si sono guadagnati le lodi dall’OMS di Ginevra.

    OMS: IL VIRUS E’ PIU’ PERICOLOSO PER GLI UOMINI CHE LE DONNE
    La probabilità di non sopravvivenza del 65, più alta negli uomini

    BCE : OGGI DOVREBBE COMUNICARE NUOVI STIMOLI
    La Bce di Christine Lagarde si trova ad affrontare una crisi che, come ha detto la stessa Governatrice in teleconferenza con i leader Ue, rischia di pesare come la grande recessione del 2008, se non scatta subito un’azione coordinata a livello politico e monetario. Oggi annuncerà un piano di stimoli per contrastare l’impatto del virus nell’eurozona. Da più parti si pensa che sia arrivato il momento di affrontare la questione degli eurobond, questa potrebbe essere l’occasione per affrontare il tema.

    AUTOCERTIFICAZIONE: ANCHE A PIEDI
    Anche chi va a piedi deve portare con sé l’autocertificazione» per giustificare che si sta muovendo da casa per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute
    Chi non rispetta le regole è passibile ad essere soggetto all’art. 650 del codice penale relativo a reati contro la tutela e la salute pubblica.

    PARLAMENTO E SENATO: VOTANO ALL’UNANIMITA’
    Alla Camera e al Senato, tra mascherine, posti vuoti e metà dei Parlamentari e Senatori presenti in egual misura di genere, passa all’unanimità alcune disposizioni sull’emergenza e l’aumento del deficit

    SPAGNA : INIZIA IL CONTAGIO E COMINCIANO A CHIUDERE
    Il virus si sta diffondendo rapidamente anche in Spagna, superati i 2000 contagi e 35 persone morte. Come in Italia, anche in Spagna sono iniziate le prime chiusure di scuole e luoghi pubblici, cancellati gli eventi con più di mille partecipanti, accesso ai luoghi culturali lasciando liberi un terzo dei posti disponibili e piani di docenza virtuale nelle Università.

    MERKEL: IL CORONOVIRUS INFETTERA’ IL 60-70% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE
    Alla soglia dei 1.300 casi di coronavirus intercettati in Germania e negli stessi minuti in cui arriva la notizia del terzo morto, la Cancelliera Angela Merkel compare in conferenza stampa e affronta la peggiore crisi sanitaria da decenni con approccio scientifico. Se la situazione resta quella attuale, precisa, e finché non sarà trovato un antidoto, la Cancelliera suppone che nei prossimi mesi e forse anni “tra il 60 e il 70% della popolazione si infetterà”.

    USA: CROLLA WALL STREET, BIDEN SUPERFAVORITO, TRUMP TEME PER LE ELEZIONI CAUSA VIRUS
    Ieri la Borsa Americana ha perso circa il 6%, continua intanto l’avanzata di Biden, come favorito a sfidare Trump alle prossime elezioni presidenziali. Intanto Il presidente cancella i voli dagli USA verso l’Europa e viceversa

    CINA: DA’ PER SUPERATO IL PICCO DELL’EPIDEMIA
    Solo 8 morti nella provincia dell’Hubei fanno dire alla Cina di aver passato il peggio, lo dimostra anche il cielo sopra Pechino che appare sempre più limpido e respirabile.

    SLOVENIA : CHIUDE VERSO L’ITALIA
    Come già fatto dall’Austria, con i controlli alla frontiera, cosi la Slovenia che chiude verso l’Italia e apre ai controlli frontalieri.

    ALBERGHI: A MILANO SOLO 2000 CAMERE SU 350.000
    Sono solo 2000 su 35000 le camere disponibili degli alberghi aperti. Federalberghi lancia l’allarme e la preoccupazione per furti e vandalismi per quelli chiusi.

    EUROPA IN QUARANTENA?
    Dopo l’Italia altri Stati europei saranno costretti ad adottare misure di contenimento drastiche come quelle italiane. La decisione cruciale è il “quando, perché è fondamentale bilanciare la necessità di evitare un collasso delle strutture sanitarie con quella di non provocare eccessivi danni economici.

    BANCA DI INGHILTERRA: TAGLIA I TASSI
    La Banca d’Inghilterra ha annunciato un energico taglio dei tassi di interesse, 50 punti base in meno, analogo a quello dei giorni scorsi della Fed Usa, con cui il costo del danaro scende allo 0,25%. Intanto Londra stanzia 30 miliardi di sterline come misure di sostegno all’economia messa in pericolo dal Coronavirus e da Brexit.

    GDF: FERMA I CONTROLLI
    La Guardia di finanza ferma l’attività dei controlli in materia di fisco, lavoro e riciclaggio. Riprogramma la sua attività alla luce dell’emergenza dell’epidemia di Coronavirus, e per la prima volta forse nella sua storia intima l’alt ai suoi uomini.

    KERING: PRONTA A DONARE 2 MILIONI DI EURO AGLI OSPEDALI ITLALIANI
    Tutti i marchi del gruppo Kering uniscono le forze ed effettueranno una donazione complessiva di 2 milioni di euro.

    INTERNET: BOOM DI UTILIZZO ( + 50%)
    Dall’inizio dell’emergenza è salito il numero di persone che utilizzano intenet, netflix, google ecc. Prese d’assalto anche le piattaforme di videconferenza e smart working.

    MASTERCARD CON FONDAZIONE BILL E MELISSA GATES PRONTA A DONARE 110 MILIONI DI EURO
    Ha destinato 110 milioni di euro per affrontare l’emergenza del Coronavirus.

    FCA FERMA TRE IMPIANTI PRODUTTIVI
    In atto opere di sanitizzazione presso gli stabilimenti di Pomigliano, Melfi e Cassino.

    TAR: PROCESSI SOSPESI FINO AL 22 MARZO ’20
    Nel processo amministrativo sono sospesi (fino al 22 marzo 2020) solo i termini per notificare il ricorso iniziale, non quelli per il deposito telematico di memorie difensive.

    PRIVACY FA UN PASSO INDIETRO PER L’EMERGENZA
    La privacy fa un passo indietro. La necessità di debellare il Coronavirus giustifica lo scambio di dati sanitari tra le autorità e soggetti preposti all’attuazione delle misure decise dal Governo. Gli stessi soggetti sono esonerati dall’informativa privacy e possono autorizzare oralmente i propri addetti a trattare i dati.

    CORONAVIRUS NEWS

    Adesso tutta l’Italia è «zona di sicurezza». Vietato spostarsi. Rimangono chiuse le scuole di ogni grado fino al 3 aprile, sospeso il campionato di calcio, così come tutte le altre gare. Ovunque saranno proibiti gli assembramenti, per «evitare la movida». Bar e ristoranti dovranno chiudere alle 18. La lotta contro il contagio da Covid-19 mira a blindare il Paese, anche se rimane la possibilità di effettuare spostamenti «per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità , ovvero per motivi di salute». Al momento del controllo basterà esibire un’autocertificazione. Possibile uscire anche per fare la spesa.

    Nel decreto con le misure di sostegno all’economia in approvazione mercoledì ci sarà “una parte fiscale molto importante di sospensione di pagamenti; dovrebbe prevedere Cassa integrazione in deroga e Fondo integrazione salari per i lavoratori; sostegni diretti e indiretti per le piccole imprese, i lavoratori autonomi, e filiere specifiche più colpite, a partire dal turismo, dal commercio e dal made in Italy; ristori e indennizzi per le filiere produttive, moratoria per gli affidamenti sugli appalti e sospensione di pagamenti e imposte; sospensione dei mutui con garanzia pubblica per famiglie, imprese; sostegno e partite IVA per garantire liquidità; sostegno alle famiglie su congedi parentali, affitti e altre forme di aiuto a chi resta a casa; non ultimo: nuove risorse aggiuntive su servizio sanitario nazionale, forze dell’ordine e protezione civile».

    L’Abi ha ufficializzato che le micro, piccole e medie imprese di tutta Italia danneggiate dall’emergenza coronavirus possono chiedere la moratoria – sospensione o allungamento – dei finanziamenti ricevuti dalle banche.

    «Serve subito un intervento in deficit finanziato a livello europeo, perché lo shock economico è continentale. Per evitare una recessione, l’Europa avrebbe bisogno di un’espansione fiscale da almeno due punti di Pil- Gli eurobond servirebbero a creare un safe asset europeo, Gli eurobond potrebbero essere comprati anche dalla BCE col suo programma di Quantitative Easing. Ma li potrebbe comprare anche il mercato, anche a tassi negativi se l’Unione si dimostra in grado di mettere in atto un intervento credibile. Non fa molta differenza. La Bce potrebbe anche abbassare i tassi come ha fatto pochi giorni fa la Fed, ma ora è la politica fiscale, più di quella monetaria a dover intervenire” (Cottarelli).

    In una nota congiunta inviata oggi al Mef, le associazioni sindacali dei commercialisti (Adc – Aidc – Anc – Andoc – Fiddoc – Sic – Unagraco – Ungdcec – Unico) hanno chiesto al ministero dell’economia la sospensione degli atti impositivi, in materia previdenziale e tributaria. Appello del Cndcec a rinviare d’ufficio i processi tributari.

    Più soldi per sanità e protezione civile; molti più sostegni ai lavoratori e alle imprese e alle famiglie. Il governo chiederà al Parlamento un’autorizzazione ad aumentare il deficit ben maggiore di quello annunciata solo pochi giorni fa.

    Banca Mediolanum pronta a devolvere € 100.000 all’Ospedale Sacco di Milano, somma subito disponibile per sostenere i reparti più in crisi
    Sommosse nelle carceri per paura del contagio, dopo l’annuncio della sospensione dei colloqui con i famigliari.

    L’emergenza sanitaria non colpisce solo gli anziani, ma anche i giovani under 40 (8% dei contagiati).

    Il calo dei contagiati in Cina, dove si è utilizzato chiarezza e pugno di ferro, fa ben sperare al nostro Paese, dove probabilmente, secondo gli esperti, gli effetti del nuovo decreto si avranno probabilmente nei prossimi 30 giorni.

    Il Sindaco di Milano, Sala pensa all’ipotesi di sospendere le attività non necessarie, a patto che ci sia un aiuto del Governo, visto che Milano ormai è una città fantasma con tante serrande di negozi chiusi.

    Gli esperti premevano già da ore per l’estensione a tutta l’Italia delle misure già adottate al Nord. Negli ultimi giorni più di uno scienziato ha segnalato i rischi che si correvano nell’Italia fuori dalla zona arancione, tra aperitivi affollati, manifestazioni piene di gente, spostamenti notturni sui treni verso le regioni del Centro-Sud. “Inutili chiusure a metà. Non ha senso fermare le scuole e lasciare aperto tutto il resto”.

    Metà deputati e senatori a casa, perché il contagio non fa sconti agli onorevoli. Il Parlamento resta aperto solo un giorno a settimana, riapre domani, ma a ranghi ridotti e per una seduta blitz. .

    In una sola seduta la crisi coronavirus insieme al tracollo del petrolio ha bruciato in Europa 608 miliardi di capitalizzazione delle Borse. Qualcuno aveva chiesto la chiusura della Borsa, ma non cosi la Consob. Gli investitori di mezzo mondo sono concentrati sugli asset considerati più sicuri, . Se ne è avvantaggiato anche il Treasury Usa, perché il mercato si aspetta nuovi tagli dei tassi da parte della Fed, che ha aumentato, da 100 a 150 miliardi di dollari al giorno, la liquidità iniettata sul mercato.

    Il Lodigiano ritrova il respiro “Siamo liberi” : cancellata la zona rossa e i treni tornano a rispettare le fermate di Codogno e Casale.

    L’Austria ha chiuso il Brennero.

    La società DiaSorin ha annunciato di aver completato gli studi per l’approvazione di un nuovo test molecolare, che permette di identificare rapidamente il Covid-19. Il test, sviluppato presso gli ospedali Spallanzani di Roma e San Matteo di Pavia, consente di ottenere i risultati entro 60 minuti, un tempo molto più rapido, rispetto a quello necessario finora.

    Dalla mezzanotte di giovedì 12 marzo e sempre fino alla mezzanotte di mercoledì 8 aprile, Ryanair “opterà per un piano fortemente ridotto di voli internazionali da e per Bergamo, Malpensa, Venezia, Parma, Rimini e Treviso, che saranno operativi solo il venerdì, il sabato, la domenica e il lunedì”.

    Rimane ancora in sospeso l’ipotesi del rinvio delle elezioni regionali

    Riapre in Cina Starbucks, la più grande catena di caffè del mondo. Il colosso americano di Seattle ha annunciato a fine febbraio la riapertura dell’85% dei propri caffè..

    Un vademecum per i cittadini presso le farmacie, un’iniziativa dell’associazione italiana degli psicologi per aiutare i cittadini ad affrontare l’emergenza.

    Il gruppo Calzedonia ha deciso di chiudere tutti i negozi dei suoi marchi (Tezenis, Intimissimi, Falconieri) nella zone rosse a tutela del personale e dei Clienti, in ottemperanza al decreto del Governo.

    NOTIZIE VARIE

    • ARTICO E CAMBIO CLIMATICO:
    Con la modifica della circolazione atmosferica nell’Artico, il polar vortex è diventato più sinuoso, un’alterazione che ha favorito condizioni anticicloniche. Cioè lunghe giornate di sole, senza nuvole. E più il ghiaccio fonde, soprattutto d’estate, più energia solare assorbe perché diventa fuligginoso. Il 30% del contributo annuale all’innalzamento dei mari è dovuto alla fusione dei ghiacci della Groenlandia: è un fattore in aumento e accelerazione. E poi c’è l’apertura del passaggio a Nord-Ovest alle rotte commerciali, con la fusione del ghiaccio marino in Artico.

    • ITALIANI: SI PORTANO IL LAVORO IN FERIE:
    Oggi il 71% dei lavoratori italiani risponde a telefonate, email e messaggi di lavoro anche fuori dall’orario di lavoro, al terzo posto in Europa, +6% rispetto alla media globale. E il 53% confessa di restare “connesso” per gestire attività di lavoro anche durante il periodo di ferie. Una pressione che viene dal datore di lavoro che, secondo il 59% dei dipendenti, si aspetta gestiscano questioni di lavoro anche fuori dall’orario d’ufficio e, secondo il 52%, rispondano durante le ferie e il tempo libero.

    • VINO:
    E’ stato firmato il decreto attuativo dell’art. 48 del Testo Unico del Vino, che stabilisce le caratteristiche, diciture e modalità per la fabbricazione, l’uso, la distribuzione, il controllo ed il costo dei contrassegni per vini a Denominazione protetta, nonché le caratteristiche e le modalità applicative dei sistemi di controllo e tracciabilità alternativi.

    • BRUXELLES:
    La Commissione Europea prepara una strategia di cooperazione con l’Africa con il passaggio dallo schema di investimenti per lo sviluppo di un partnership tra pari in aree chiave come energia rinnovabile, innovazione ed immigrazione per tentare di arginare gli investimenti cinesi nel continente.

    • MARCHE DELLA MODA E I RISTORANTI STELLATI:
    sempre più spesso si constata il matrimonio tra griffe della moda e cuochi italiani stellati, da una parte per sottolineare la propria italianità e dall’altra agganciare il vero lusso: la moda. I casi più recenti Bottura- Gucci a Los Angeles, Bulgari- Niko Romito nel 2019 per non dimenticare nel 1998 Armani Cafè a Parigi.

    • FAKE NEWS:
    Circa il 60% degli italiani ha una falsa percezione di notizie lette online in relazione a fenomeni misurabili in senso oggettivo, riguardanti temi scientifico-ambientale, situazione economica, immigrazione, criminalità e lavoro (Agcom).

    • UNIVERSITA’
    La Sapienza di Roma perde quest’anno il primato in Studi classici e Storia antica e lascia il posto a Oxford, ma è anche ottava per l’Archeologia. La Bocconi è al settimo posto per Business e managerment, il Politecnico di Milano tra le migliori dieci in ben quattro materie (Design: 6° posto; Architettura: 7° posto; Ingegneria Civile: 7° posto; ingegneria Meccanica. 9°posto) Tra le nuove entrate nella top ten la Normale di Pisa per studi classici, passa dal 22° all’8° posto. Sono 47 le Università italiane (e 431 corsi universitari) che rientrano nel QS World University Ranking 2020 (una delle classifiche universitarie più consultate al mondo che valuta oltre 13mila corsi di 1368 atenei di 83 paesi).

    CORONAVIRUS
    Gli affittuari dei negozi nei centri commerciali chiedono una moratoria di sei mesi per gli affitti

    Sulle operazioni di fusione e acquisizione di grandi dimensioni piomba lo spetro della clausola di forza maggiore e nel caso attuale del coronavirus potrebbe causare l’annullamento di deal ormai prossimi al closing.

    Le ipo finiscono in quarantena, spaventa il crollo dei mercati, per molte società il virus mette a rischio i risultati.

    Il virus ha iniziato a diffondersi anche negli Stati Uniti e a New York è dichiarato lo stato di emergenza, sospesi i treni veloci per Washington, l’università di Stanford ha optato per le lezioni online.

    La Francia segnala nuovi focolai e teme il blocco totale dopo il boom di contagi ed il fatto di tre positivi all’Assemblea Nazionale.

    Stramilano è stata rinviata a data da definirsi; annullate per il ciclismo la 55° Tirreno-Adriatico e 111° Milano-Sanremo oltre al Giro di Sicilia, A Cortina sospesa le finali di Coppa del Mondo, non saranno né recuperate né spostate ad altra data. Libri Come, la manifestazione prevista a Roma è stata rinviata, gli organizzatori cercano una data di spostamento. Il settore dei libri segna già un -33% dei titoli venduti.

    Dopo il terzo magistrato positivo al Coronavirus, l’intero Palazzo di Giustizia di Milano rimarrà chiuso per sanificazione. Il Tribunale ferma le udienze: rinviate salvo urgenze dopo il 31 marzo.

    L’opec dà una stretta choc al petrolio tagliando la produzione di 1,5 milioni di barili al giorno per tenere il prezzo, ma la Russia ha detto no, perché si avvantaggerebbe lo shale americano.

    Esselunga dona 2,5 milioni di euro per la cura e la ricerca, agli ospedali in prima linea sull’emergenza; Intesa San Paolo donerà cento milioni per cure ed ospedali e gestire l’emergenza. ABB misura la temperatura dei dipendenti all’ingresso.

    Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto che prevede l’assunzione di 20.000 tra medici ed infermieri, senza concorso, per rinforzare le strutture sanitarie.

    Il Papa sceglie lo streaming per l’Angelus e l’udienza generale del mercoledì: saranno solo in video.

    In Giappone tutti a scuola, ma ben distanti uno dall’altro, è successo in una scuola di Nagoya dove accolgono i bambini di quei genitori che non riescono a tenerli a casa.

    Mercoledì 11 marzo si saprà se verrà tolto l’isolamento a Wuhan e sulla provincia, uno spiraglio dopo un mese e mezzo di quarantena Dal mondo delle donne

    DAL MONDO DELLE DONNE

    Secondo la Camera di Commercio di Milano sono 64mila le “capitane d’azienda”, la quota rosa è infatti del 22,5% in crescita del 24% nell’ultimo decennio.

    Secondo la Commissione Europea è ancora troppo il divario tra i due sessi, e ancora troppe violenze contro le donne: “L’equità tra i sessi è un principio chiave dell’UE, ma non è ancora realtà” (Ursula von der Leyen).

    Calano gli omicidi ma non i femminicidi. Secondo l’Istat otto su dieci femminicidi conoscevano il proprio assassinio

    Il Novecento è stato il secolo che ha segnato l’affermazione delle donne nelle professioni, nelle arti, nella politica: una crescita graduale che si è accentuata nella seconda parte del secolo ed è proseguita in questi primi vent’anni del nuovo millennio, ma ancora molti passi sono da fare per raggiungere una parità base sufficiente.

    It’s complicated : è il titolo di Times per condensare il nuovo progetto di cento copertine dando il giusto sguardo al peso delle donne nel mondo e a tutte le difficoltà affrontate in un secolo.

    Non ci sono stati cortei o iniziative per la festa della donna, che è stata festeggiata virtualmente in streaming a suon di musica

    CORONAVIRUS NEWS
    «L’insidia di un virus nuovo provoca preoccupazione, questo è comprensibile e richiede a tutti senso di responsabilità ma dobbiamo assolutamente evitare stati di ansia immotivati e spesso controproducenti». afferma il Presidente Sergio Mattarella.

    Senso civico quindi e soprattutto collaborazione nel voler fermare al più presto il pericolo di contagio del virus sono alla base della scelta della chiusura della Triennale che nelle ultime settimane ha registrato un notevole calo di affluenza di pubblico.

    Sessioni di laurea online all’Università di Pavia, nel rispetto delle misure per la prevenzione della diffusione del coronavirus. Più di 80 studenti in collegamento con le commissioni di docenti (3 a 5 docenti a seconda del tipo di laurea), in una ventina di aule virtuali create con Skype for Business.

    Corridoi e aule vuote all’Università Bocconi, che non si ferma nonostante il virus. 14484 studenti sono operativi grazie alla didattica online e i professori a loro disposizione via web.

    Entrare nell’Università priva di studenti «fa una certa impressione», ma «i responsabili delle facoltà e dei dipartimenti e il personale amministrativo e tecnico stanno continuando a lavorare come sempre». Il rettore dell’Università Cattolica, Prof. Franco Anelli è nel suo studio in rettorato e segue l’evolversi della situazione. «Proseguire con il blocco della didattica aumenta la necessità di interventi sulla programmazione delle nostre lezioni, del calendario, degli esami».

    Un uomo tedesco di 33 anni potrebbe essere stato, a gennaio, il primo europeo ad aver contratto l’infezione del nuovo virus e ad averla trasmessa: ieri il numero dei contagiati ha superato quota 450, è che la maggior parte di loro lo ha preso dentro il Paese. Soltanto una minoranza si è infettata all’estero, poco più di 60 in Italia e 14 in Iran:

    Gli aeroporti di Malpensa e Linate restano aperti, tutto funziona ma i passeggeri nei due scali sono calati di quasi il 50% nelle ultime due settimane

    Il presidente dell’Inter, Steven Zhang, ha annunciato all’Ansa la donazione di 100.000 euro al Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche “L. Sacco” di Milano, diretto dal prof. Massimo Galli.

    “Nessuno deve perdere il lavoro a causa del Coronavirus”. Per questo il Governo ha stanziato 7,5 miliardi a sostegno delle famiglie e delle imprese che stanno affrontando questa emergenza sanitaria, ma anche economica. Intanto, l’Esecutivo procede compatto verso la richiesta a Bruxelles di uno sforamento del deficit Mercoledì 11 marzo le Camere esamineranno l’autorizzazione allo scostamento di bilancio.

    Reshoring: In seguito allo stop cinese alcune lavorazioni della filiera tessile-moda sarebbero destinate a rientrare in Italia. «Potrebbe essere una grande chance, soprattutto per il nostro Sud», secondo il presidente di Confindustria Moda, anticipando alcune delle richieste formulate dal settore al Governo. DAL MONDO DELLE AZIENDE

    • GE Elecrtic: dà l’addio a Jack Welch, morto all’età di 84 anni, storico numero uno del colosso USA, architetto di GE Capital, la divisione finanziaria travolta dalla crisi finanziaria e poi venduta dal suo successore.

    • DIASORIN: sigla con TPP accordo di licenza esclusiva e di trasferimento di tecnologia, in base al quale Diasorin avrà accesso alla piattaforma flessibile di TPP e a costi ridotti per l’automazione dell’analisi diagnostica direttamente dal campione clinico.

    • ILVA: Firmato l’accordo sul contratto da affitto da parte dei Commissari ex Ilva e Arcelor Mittal, che evita cause giudiziarie e dà tempo fino a novembre per il rilancio del sito di Taranto. I sindacati in fermento.

    • Ceramiche Ascot: il 100% del capitale di un pezzo storico del distretto ceramico di Sassuolo ( 8260 persone, 74 milioni di fatturato) passa nelle mani di Victoria PLC, multinazionale inglese, dal 1895 nel settore dei pavimenti e quotata dal 1963 all’AIM di Londra.

    • Terna: rileva il 90% dell’azienda svizzera, Brugg Kabel, uno dei principali operatori di cavi elettrici, per circa 13 milioni di euro.

    • Generali France: parte una joint venture al 50% con la società francese Klesia che ha un portafolio da 700 milioni di euro e i due gruppi collaborano già da 70 anni.

    • Atlantia: cerca di rafforzare la presenza in India attraverso la partecipazione ad una gara per gli asset infrastrutturali del gruppo II&FS

    • Uber Francia: gli autisti sono dipendenti della piattaforma di noleggio con conducente, cosi afferma la Corte di Cassazione d’Oltrealpe.

    • Prysmian: si è aggiudicata una commessa da oltre 150 milioni assegnata dal Reseau de Transport d’Electricité per due sistemi in cavi sotterranei e terrestri per collegare la rete elettrica dell’entroterra francese del parco eolico offshore situato tra le isole di Yeu e Noimoutier.

    • Acque Minerali d’Italia (Sangemini, Norda, Gaudianello) hanno chiesto al Tribunale di Milano un concordato in bianco in continuità produttiva, pur mantenendo aperti tutti i siti per quanto possibile e conservare quote di mercato e competitività.

    • Air Italy ha formalizzato l’apertura della procedura di licenziamento collettivo, nessuna possibilità di ricorrere alla cassa integrazione in quanto non sussistono nel caso di specie, i presupposti per ottenere tali misure di sostegno.

    • Alitalia : è sempre alla ricerca di un coraggioso investitore, scarso interesse per il momento per la vendita che il Commissario sta predisponendo, rimane solo l’interesse di Lufthansa, ma per un accordo commerciale.

    • Lego: Il gruppo si rinnova, ha 570 store nel mondo e prevede di aprirne altri 150, di cui 80 in Cina Al vertice arriva la quarta generazione della famiglia, fatturato 2019 in crescita del 6% a 5,15 miliardi di euro, utile netto di 1,1 miliardi.

    NOTIZIE VARIE

    • Consob: da luglio scorso ha chiuso ben 154 siti abusivi di trading on line, che mettevano nel mirino i risparmiatori, questo grazie ai poteri di oscuramento introdotti con il decreto crescita della scorsa estate per quei siti che offrono investimento senza autorizzazione.

    • MIlleproroghe: Il Governo ha incassato al Senato, nel mezzo dell’emergenza Coronavirus, il si del Senato sul decreto, rimane il nodo delle concessioni autostradali e la proroga al 31 marzo dei consigli di Agcom e Garante Privacy, scaduti la scorsa estate e la cui nomina è rinviata a data da destinarsi.

    CORONAVIRUS NEWS
    • Il comandante italiano della nave da crociera, Diamond Princess, è sceso a terra dopo lo sbarco di tutti i passeggeri. La nave era rimasta dal 5 febbraio ormeggiata a Yokohama registrando 705 casi positivi e 6 morti.
    • La banca cinese HNA deve fare i conti con le ricadute del coronavirus sulla strategia adottata negli ultimi anni di ricalibrare le attività sul business aereo e del turismo e ha chiesto allo stato cinese aiuto per far fronte ai problemi di liquidità
    • Stop a schedature e a raccolte massive di dati sanitari, l’emergenza coronavirus non giustifica la raccolta, a priori, sistematica e generalizzata di informazioni sulla salute delle persone neppure sotto forma di autodichiarazioni ( Garante Privacy).
    • Sciopero degli avvocati dal 6 al 20 marzo poiché ll’Organismo congressuale forense non ha ricevuto risposte alla richiesta inoltrata per un rinvio dei termini processuali in tutta Italia a causa del virus.
    • Dal 4 marzo è online la possibilità per i datori di lavoro di comunicare con modalità semplificata e in modo passivo i nominativi dei dipendenti che svolgono mansioni di smart working secondo il Dpcm del 1 marzo 2020.
    • Lo smart working entra a regime per la Pubblica Amministrazione, pertanto gli enti pubblici sono obbligati ad adottare misure organizzative per permettere ai dipendenti di effettuare davvero il lavoro agile.
    • Anche la Francia ha la Sua Codogno è il paese di Creil nel dipartimento dell’Oise, 70 km da Parigi, è un focolaio del virus, ma non ha la stessa notorietà di untore come il comune italiano, in provincia di Lodi.
    • Dal fondo Monetario internazionale in arrivo un pacchetto di aiuti per 50 miliardi di dollari per combattere il virus nei paesi emergenti e a basso reddito.
    • Stadi senza tifosi, le partite si svolgeranno a porte chiuse e obbligo di tampone in capo alle società sportive. Scuole e università chiuse fino al 15 marzo su tutto il territorio nazionale
    • In Cina -80% di vendite di auto secondo il bollettino del China Passenger Car Association.
    • Probabile rinvio del referendum previsto per il 29 marzo sul taglio dei parlamentari al 17 o 31 maggio
    • Viaggi rimborsati integralmente o con voucher. Con il DL 9/2020 sul coronavirus sono stati estesi i diritti di rimborso dei viaggiatori per ogni tipo di viaggio.
    • Olimpiadi di Tokyo: mancano ancora 142 giorni, ma lo scenario è più fosco che mai: nell’accordo con il CIO è possibile uno slittamento dello svolgimento delle Olimpiadi purché siano fatte entro dicembre 2020, non ci sarebbero ripercussioni sugli accordi commerciali, ma farebbe sballare i piani degli atleti.
    • La Commissione Europea si è data un paio di mesi al massimo dall’inizio di febbraio, per decidere a chi affidare i 10 milioni del bando di ricerca finalizzato a rispondere ad emergenze di sanità pubblica come per esempio il coronavirus, massimo 3-4 progetti. Intanto la ricerca è partita e va avanti, anche in Italia dove il Consorzio pubblico-privato Exscalate 4Cov (Cineca di Bologna- Politecnico di Milano ) vuole sfruttare le potenzialità di supercalcolo integrate con le competenze scientifiche in ambito life-science presenti in Europa, per fronteggiare in tempi rapidi situazioni come epidemie o pandemie in tutta l’Unione.
    • ORO: è sempre più presente nelle strategie dei gestori di capitali e non succedeva da tempo. Infatti i professionisti dell’investimento aggiungono il prezioso metallo ai portafogli: l’oro funge da copertura e mette al riparo da tassi negativi. Le banche centrali continuano a sostenerlo ma solo con il taglio dei tassi di interesse. L’accumulo di riserve auree si sta invece fermando.
    • Iran ha deciso di far uscire temporaneamente dalle carceri oltre 54mila detenuti per impedire la diffusione del virus nelle prigioni locali che sono congestionate e dove il virus ha le condizioni ideali per contagiarsi.
    • Università Cattolica vara il piano e-learning, nelle ultime due settimane 1317 corsi delle sedi padane sono stati aggiornati da 975 docenti e loro collaboratori che hanno effettuato l’accesso alla piattaforma Blackboard per la didattica a distanza, aperta a tutti gli studenti dei corsi delle dodici facoltà.
    • AUTO:
    o Crescono le vetture ibride ed elettriche che conquistano il 10% delle vendite a fronte di un tracollo del diesel. Inoltre si teme l’effetto coronavirus, poiché l’affluenza nei concessionari nel mese di Febbraio è stata del 79%.
    o FCA lancia la nuova autovettura totalmente elettrica, “ Nuova 500”.
    o Bentley: lancia il suo modello elettrico on line visto l’annullamento del Salone di Ginevra.

    PASSAGGIO GENERAZIONALE . GESTITO DA ESPERTI
    Solo il 30%delle aziende, in media, sopravvive al proprio fondatore, e solo il 13%riesce ad arrivare alla terza generazione. Il tema del passaggio generazionale, insomma, è di forte attualità, e, in termini numerici, dovrà essere affrontato, entro i prossimi 5 anni, da un’azienda familiare su cinque, tenendo conto dell’anagrafe: quasi un quarto dei fondatori di queste imprese, infatti, ha più di 70 anni. Ad affiancare le imprese in questo passaggio fondamentale, sempre più spesso, ci sono gli avvocati, professionisti in grado non solo di suggerire dei percorsi successori mirati, ma anche di saper ascoltare, come degli psicologi, gli imprenditori nel racconto delle complesse beghe familiari che spesso rendono difficile la scelta di uno o più successori alla guida dell’azienda.

    CASSAZIONE
    1) Tremano le società che hanno sede legale e amministrativa negli stati tax free, come il Delaware: l’accertamento dell’erario italiano non si ferma soltanto perché la incorporated (tipo spa) ha il domicilio fiscale al di là dell’oceano, bisogna accertare il requisito della stabile organizzazione nel nostro Paese, previsto dall’art. 5 del modello di convenzione Ocse, che fa scattare la tassazione dei redditi della società estera.
    2) Si applica l’imposta proporzionale di registro al contratto di finanziamento –soci “formato per corrispondenza ed enunciato nell’ambito di un verbale di assemblea societaria
    3) E’ il fisco che deve provare l’inesistenza di operazioni indicata nella documentazione contabile. Incombe, infatti, sull’amministrazione in sede di riscossione delle imposte dovute da parte del contribuente che si è avvalso dell’attività di emissione di falsa documentazione contabile l’onere di provare il carattere fraudolento dell’operazione.
    4) In materia di reati tributari, per essere ammessi all’istituto processuale della messa alla prova, non è necessario ed automatico aver risarcito il danno e dunque aver estinto il debito tributario.
    5) Non basta annotare nelle voci di debito o patrimonio netto un apporto del socio al fine della sua classificazione quale finanziamento o conferimento e rendere ( o meno) la società tenuta alla restituzione al socio. A riguardo dovrà, infatti, essere valutata dal giudice di merito la reale volontà delle parti all’epoca in cui il denaro fu versato dal socio alla società.
    6) Scatta la concorrenza sleale parassitaria quando l’azienda copia il competitor passo dopo passo, imitandone non tanto i prodotti, quanto le iniziative imprenditoriali più importanti. La vendita sottocosto, invece, è legittima se non si connota come dumping interno: l’illecito antitrust si configura soltanto se ad attuare la politica di mega-ribassi nei prezzi è un’impresa in posizione dominante che punta ad espellere i rivali dal mercato in modo da poter operare in regime di monopolio.
    7) Dal punto di vista fiscale la Corte si è più volte espressa affermando che la data di approvazione del rendiconto è la data rilevante per l’individuazione dei Soci di società semplice ai quali imputare per trasparenza il reddito imponibile, mentre per l’Agenzia delle Entrate il reddito deve essere imputato per trasparenza a chi è socio alla data di chiusura dell’esercizio.
    8) Scatta l’agevolazione fiscale in favore del contribuente perché non può essere l’Agenzia delle Entrate a dettare ulteriori prescrizioni rispetto a una legge per la fruizione del beneficio: non costituiscono fonti del diritto infatti, i documenti di prassi dell’Amministrazione Finanziaria.
    9) E’ inefficace la notifica dell’amministrazione finanziaria effettuata presso la vecchia residenza del contribuente anche il privato non ha comunicato il nuovo recapito all’ufficio: dopo 60 giorni dalla variazione infatti il trasferimento diventa opponibile all’erario.
    10) Il sindaco e il revisore della stessa società non possono far parte dello stesso studio associato. Tale circostanza è tuttavia causa di mera annullabilità e non di nullità della nomina del revisore.

    MANUTENZIONE STRADE: IN ARRIVO UN MILIARDO
    la rete stradale nazionale è in pessime condizioni e il Ministero delle Infrastrutture risponde all’emergenza con un piano da un miliardo di euro.

    CORONAVIRUS

    • La Federal Reserve, la banca centrale degli Stati Uniti, ha deciso di abbassare i tassi d’interesse di mezzo punto percentuale, portandoli a un intervallo tra l’1 e l’1,25 per cento: un tasso di interesse più basso, infatti, rende più conveniente per le banche prestare il denaro e più facile fare credito ai cittadini e alle imprese.
    • Con lo scoppio del coronavirus in Europa, Easyjet riadatta frequenze e programma dei voli, mantenendo inalterato il piano estivo per l’Italia, aggiungendo nuove rotte, perché l’italia è un mercato su cui la compagnia vuole continuare ad investire.
    • Più dannosa del virus è l’epidemia parallela, quella della paura: i nostri sensori del cervello (amigdale) sono in stato di massima allerta, tipo un allarme rosso, cosi ci sono comportamenti impulsivi, istintivi che prevalgono su quelli razionali.
    • L’epidemia del virus in Italia e le misure per contenerla sono un rischio anche per fusioni ed acquisizioni,l’evoluzione dell’epidemia potrebbe incidere su due diligence, garanzie, prezzo e closing.,
    • A breve inizierà la stagione delle Assemblee delle società quotate a Piazza Affari e gli operatori finanziari cominciano ad interrogarsi se gli appuntamenti obbligatori delle assise non siano a rischio di rinvio, visto lo slittamento del Salone del Mobile, il Salone del Risparmio ( tra maggio e giugno).
    • Gli investitori di Apple sono sempre più preoccupati dell’effetto che il virus avrà sulla capacità aziendale di rispettare i target produttivi nel corso del primo trimestre: la società ha già perso in capitalizzazione, oggi vale 1.300 miliardi (1430) e ha già bruciato 130 milioni
    • Rinviate Vinitaly, Enolitech e sol & Agrifood ( 14-17/06) , nonché Cibus (la fiera dell’agroalimentare) e il Salone di Ginevra.
    • Scure su chiunque metta in campo pratiche commerciali sleali approfittando dell’allarme sociale generato dal coronavirus, con multe fino a 60mila euro per chi subordina l’acquisto di prodotti agroalimentari a certificazioni “ no virus” non obbligatorie riferite al Coronavirus.
    • Dopo Unicredit, Generali e Axa, anche Cattolica Assicurazioni lancia la polizza Active Business Nonstop per rispondere alla domanda proveniente dagli esercizi commerciali costretti per provvedimenti delle autorità a chiusura obbligatoria e misure restrittive.
    • Udienze civili non urgenti sospese presso il Tribunale di Milano fino al prossimo 9 marzo, ad eccezione delle cause relative ad alimenti, procedimenti cautelari e per adozione di provvedimenti di amministrazione di sostegno, di interdizione, di inabilitazione e per abusi familiari.
    • Terapie intensive sotto stress al Nord: dove tra istituti pubblici e privati accreditati ci sono 5090 posti letto di terapia intensiva ( 8,42 x 100.000 abitanti), 1129 per terapia intensiva neonatale (2,46 per 1000 nati vivi), ci cono circa 80 caserme e strutture per 6.600 posti letto sul territorio nazionale ma a Milano ci sono i 150 dell’Ospedale Baggio e i 60 dell’Aeronautica presso l’Aeroporto di Linate, Poiché mancano in totale 2 mila medici e 5.000 infermieri: si è pensato di richiamare i medici in pensione e di far laureare in anticipo il prossimo corso infermier, oltre a creare sinergie con il privato per avere posti di terapia intensiva.
    • Bando da 4,5 milioni per lo smart working promosso da Regione Lombardia e rivolto ai datori di lavoro iscritti alla camera di commercio ed in possesso di partita IVA, con almeno 3 dipendenti.( dal 2 aprile al 15 dicembre 2021).
    • Secondo la scienza medica il coronavirus è un virus per malati, è vero che gli anziani sono predisposti a complicanze legate all’influenza, ma il virus di questi giorni genera un’influenza più efficiente di quelle comuni nel passare dalle vie respiratorie alte a quelle basse, non ci sono medicine per curarla, né nei giovani né negli anziani, si testano antivirali impiegati per altre malattie con i quali aituare i pazienti a superare la crisi, nonché la ventilazione artificiale: la mortalità non dipende dal virus, ma dalla debolezza del soggetto.

    DAL MONDO DELLE DONNE
    • PARITA DI GENERE. AUMENTANO LE DONNE IN RUOLI AL VERTICE SECONDO REPORT GRANT THORNTON
    Sempre più donne al mondo nel ruolo di Ceo, anche se non cresce la presenza femminile ai vertici delle aziende. É il dato che emerge dall’ultimo International BusinessReport (IBR) – Women inBusiness 2020 di Grant Thornton International, ricerca effettuata a livello globale che raccoglie le risposte di circa 10.000 leader aziendali in 32 Paesi. Secondo lo studio, nel 2020 le donne detengono il 29% delle posizioni aziendali di comando, la stessa percentuale registrata nel 2019. Nonostante questa “frenata”, le aziende che presentano donne al vertice, nel ruolo di Ceo, sono invece aumentate di 5 punti percentuali arrivando a livello globale al 20% nel 2020 rispetto al 15% dell’anno precedente. Le donne risultano più brave negli studi degli uomini, dalle medie all’università: con isultati migliori in Italia Per quanto riguarda la situazione in Italia, le posizioni di Ceo occupate dalle donne nel 2020 hanno raggiunto il 23%, andando dunque oltre il dato medio globale e registrando un importante aumento rispetto al 2019 (15%). Più in generale, nel nostro Paese, le donne che detengono posizioni di leadership rappresentano oggi il 28%,con un aumento di 4 punti percentuali rispetto al 2019. Allo stesso tempo risulta in calo la percentuale di aziende senza presenze femminili nel senior management che attualmente si assesta al 18%. In termini di media mobile triennale si registra un andamento positivo: nel 2020 la percentuale è del 22%, contro il 28% del 2019 e il 34% del 2018.

    • NOTAI: Il 2019 si è chiuso con un traguardo storico: per la prima volta i nuovi ruoli vincitori del concorso hanno raggiunto il gender balance, con una suddivisione perfetta tra uomini e donne: 221 su 442.

    • TAMPON TAX (SCOZIA): In Scozia il parlamento ha approvato un nuovo disegno di legge che intende far diventare gratuiti assorbenti e tamponi, rendendoli disponibili nei centri di aggregazione giovanile come i centri sociali. Ancora non è fatta ma ci siamo vicini. In Scozia c’è un termine prefetto per chiarire di cosa stiamo parlando: “period poverty”.

    ANTIRICICLAGGIO E OPERE D’ARTE: L’OPINIONE DEL PROCURATORE CAPO DI MILANO E DELLA DIREZIONE DISTRETTUALE ANTIMAFIA DI MILANO
    Inutile scorrere i quaderni antiriciclaggio dell’UIF sulle segnalazioni sospette da parte di operatori del mercato d’arte, case d’asta, antiquari e galleristi, perché non ce ne sono o sono una o due risalenti al 2017. Di questa assenza non n’è convinto il procuratore Greco, che intervistato nei giorni scorsi ha messo in connessione arte e riciclaggio: “ ci sono due tipi di riciclaggio, quello dei soldi sporchi reinvestiti e ripuliti e quello che ha reso clandestini denari puliti derivanti da evasione fiscale. Dal 2018 l’evoluzione del sistema finanziario e l’economia a tasso zero ha portato gli investitori a diversificare in beni che possono rivalutarsi facilmente, come l’arte”. Fa eco al Procuratore, il Ten col Tadini, della Direzione Investigativa Antimafia spiegando il meccanismo per cui le opere d’arte diventano una forma di investimento per la criminalità organizzata che si può rivalutare nel tempo e di cui la criminalità approfitta.

    INTERCETTAZIONI: PARTE LA RIFORMA
    Intercettazioni, più spazio ai difensori; ma trojan ad ampio raggio e utilizzo dei risultati in procedimenti diversi. Tutto dal 1° maggio prossimo e per i processi penali iscritti a partire dalla stessa data. Sempre dal 1° maggio entrerà in vigore l’eccezione al divieto di pubblicazione con riguardo alle ordinanze che dispongono la custodia cautelare. I difensori potranno ascoltare e ottenere copia delle registrazioni intercettate, potranno esaminare per via telematica gli atti depositati al termine delle indagini preliminari e chiedere, entro 20 giorni dall’avviso di chiusura delle indagini preliminari, di integrare la lista delle registrazioni ritenute rilevanti.

    CASSA INTEGRAZIONE PER GLI STUDI PROFESSIONALI (OLTRE 35 MILA STUDI CHE OCCUPANO 307 MILA LAVORATORI)
    Ammortizzatori sociali anche nei piccoli studi professionali. Il decreto 27 dicembre 2019 (in G.U. n. 53/20), infatti, dà il via libera al «fondo di solidarietà bilaterale per attività professionali» applicabile agli studi con almeno tre dipendenti erogando una prestazione in tutto simile alla cassa integrazione (stessi causali e importi) nei casi di sospensione dell’attività lavorativa, in cambio del versamento di un contributo.
    Novità principale del nuovo fondo, dunque, è l’estensione della tutela alla platea dei datori di lavoro con almeno tre dipendenti, finora esclusi. Ai fini del calcolo della soglia dimensionale si tiene conto anche degli apprendisti Per il finanziamento del fondo sono previsti due tipi di contributi: ordinario e addizionale. La misura del contributo ordinario, dovuto a prescindere dall’effettivo ricorso alle prestazioni, è differenziata a seconda che i datori di lavoro che occupino in media più di tre o 15 dipendenti. In ogni caso, il contributo è ripartito tra studio (due terzi) e lavoratori (l’altro terzo). Il contributo addizionale, in misura fissa, è dovuto solamente nel caso di fruizione di prestazioni. È pari, per tutti gli studi, al 4% delle retribuzioni delle ore perse dai lavoratori ed è interamente a carico dello studio professionale.
    La durata massima è differenziata rispetto al numero di dipendenti dello studio: a) per quelli che occupano in media fino a 15 dipendenti, l’assegno spetta al massimo per 12 mesi in un biennio mobile; b) per quelli che occupano in media più di 15 dipendenti, l’assegno spetta al massimo per 12 mesi in un biennio mobile, con possibilità di un ulteriore periodo di 26 settimane. In ogni caso, la durata massima non può eccedere i 24 mesi nel quinquennio mobile. La prestazione è pari all’80% della retribuzione che sarebbe spettata al lavoratore per le ore non lavorate fino a un massimo mensile al netto del contributo del 5,84% trattenuto dal fondo, nel corrente anno 2020.

    CORONAVIRUS
    • Rinviati di sei mesi per tutte le imprese del territorio nazionale e di qualunque dimensione gli effetti dei nuovi sistemi di allerta perché le segnalazioni agli Organismi di composizione della crisi di impresa, da istituirsi presso le Camere di Commercio, dovranno decorrere dal 15 febbraio 2021.

    • Un metro almeno di distanza da ogni interlocutore, visitatore od avventore, questa la principale precauzione che emerge dall’ultimo decreto del Consiglio dei Ministri, per contenere il cosiddetto effetto “ gocciolina”, la distanza che bisogna tenere da persona infetta per non essere contagiati: una precauzione per gli avventori di ristoranti, visitatori nei musei, clienti nei negozi, questo servirebbe per riaprire i locali pubblici evitando gli assembramenti

    • La possibile riduzione dei tassi americani contro i rischi di recessione globale ha spinto la borsa USA e i listini europei in ripresa, a differenza di Piazza Affari che ha subito ancora il calo delle banche. Intanto la BCE è pronta a nuove misure di sostegno all’economia dell’area, anche se non immediate.

    • Unicredit sta lavorando per offrire copertura anti coronavirus ai dipendenti della banca e alle loro famiglie, iscritte alla cassa sanitaria del gruppo Unica. Generali sta lanciando nuovi servizi su misura (nuove tipologie di polizze) e pure AXA ha aperto il cantiere per sostenere i clienti alle prese con il coronavirus.

    • A causa della decisione della Lega di non disputare le previste partite di Serie A, i titoli dei club quotati in Borsa (es. Juventus, Roma e Lazio) sono crollati.

    • Appello congiunto degli ordini professionali territoriali dei dottori commercialisti ed esperti contabili, giornalisti, avvocati, medici, ingegneri, farmacisti, psicologi per estendere le misure economiche e fiscali adottate per la zona rossa anche alle aree classificate gialle ed in particolare alla città metropolitana di Milano.

    • OCSE: se la crisi del coronavirus si prolungasse, prevede una crescita globale dimezzata nel 2020, dal 2,9% al 1,5 % . Se invece l’epidemia si risolverà in tempi brevi la stima è che l’economia perderà solo l’0,5% a livello mondiale.

    UE: TUTELARE I CONFINI
    I ventisette paesi dell’UE stanno affrontando il rischio di una nuova drammatica ondata migratoria dal Vicino Oriente, dopo la decisione turca di aprire la frontiera verso la Grecia e la Bulgaria. La UE sta cercando di convincere il governo turco a rispettare gli impegni presi nel 2016.

    DAL MONDO DELLE AZIENDE
    • Prada: la campagna pubblicitaria Prada Linea rossa Primavera/Estate 2020 fa propria una nuova linea di comunicazione, un connettore simbolico, universale, cioè il codice Morse, con l’obiettivo di dialogare con il pubblico in modo celato, con messaggi segreti codificati visivamente in ogni immagine.

    • Fimer di Vimercate: ha rilevato la divisione Solar del colosso ABB diventando uno dei leader mondiali nella produzione di inverter per energie rinnovabili.

    • Bluemarine: il più importante marchio del distretto della moda di Carpi (Modena) apre la procedura di licenziamento collettivo per 61 dipendenti su 97.

    • Mashfrog Group: la tech company italiana, grazie al tasso di crescita tra 2015 e 2019, rientra tra le FT1000 Europe’s Fastest Growing companies, la classifica delle aziende leader in Europa per velocità di crescita e produttività.

    • EX Embraco: la mancata reindustrializzazione di Ventures, ex Embraco, di Riva presso Chieri, finisce in Tribunale. Le organizzazioni sindacali hanno presentato un esposto alla Procura per «accertare le presunte responsabilità anche penali degli amministratori, dei dirigenti e dei preposti delle società coinvolte». I 409 dipendenti ad oggi sono tutti sospesi in cassa integrazione,

    • Eni guarda al futuro tra gas e rinnovabili con due piani, dove l’azienda tenderà a trasformarsi gradualmente in una gas company con una forte vocazione green, aumentando la quota dell’energia da rinnovabili, con un investimento per i primi 4 anni di circa 32 miliardi.

    • Piaggio: dopo aver ricevuto l’autorizzazione dal Ministero dello Sviluppo Economico, parte formalmente il bando internazionale per la cessione dei complessi aziendali di Piaggio Aero Industries e della controllata Piaggio Aviation, le due società attualmente in amministrazione straordinaria che operano sotto il marchio Piaggio Aerospace.

    • Banca Passadore: Fa ininterrottamente utili da oltre 130 anni. Non ha mai avuto una sofferenza. E quest’anno ha generato una redditività record, correndo a una velocità più che doppia rispetto alla media del settore: un utile relativo al 2019 pari a oltre 27 milioni (+61%)

    DAL MONDO FISCALE
    • Fattura elettronica: con le nuove specifiche tecniche della fattura elettronica appena approvate, l’Agenzia delle Entrate introduce anche due nuovi codici per identificare, altrettante tipologie di fatture differite: Una scelta dalla quale potranno trarre vantaggio sia gli operatori, sia il fisco.

    • Diventano cinque le finestre per gli invii della dichiarazione: presentazione 730 fino al 30 settembre, certificazioni uniche al 31 marzo, accesso alla dichiarazione precompilata 5 maggio, comunicazioni per il 730 precompilato 31 marzo e stop versamento ritenute e contributi per imprese turistico-alberghiere fino al 1 giugno.

    • Prorogato al 4 maggio la consultazione delle e-fatture e l’adesione al servizio di consultazione ed acquisizione delle fatture elettroniche ricevute o trasmesse attraverso il sistema di interscambio.

    • Per la clientela italiana del Credit Suisse si apre un nuovo fronte. L’amministrazione federale delle contribuzioni, ha accolto la richiesta di informazioni inoltrata dalla Guardia di Finanza per il periodo 23/02/2015 – 31/12/2017.

    CORONA VIRUS NEWS

    • Proroga per gli invii dei dati per la dichiarazione precompilata di un mese per tutti , quindi, a settembre, per la trasmissione del 730 precompilato. Con il nuovo decreto coronavirus slittano di 30 giorni CU, dati per detrazioni degli asili nido, università, condominii, interessi passivi dei mutui e di tutte le comunicazioni che vanno a comporre la dichiarazione precompilata.

    • Scuole e Università resteranno chiuse in Lombardia, Veneto, ed Emilia fino all’8 marzo, si amplia il ricorso allo smart working: si potrà usufruire del lavoro agile con procedura semplificata per sei mesi su tutto il territorio nazionale.

    • Le Olimpiadi di Tokyo e gli Europei di calcio itineranti non saranno fermati. Ad oggi le manifestazioni sportive internazionali in programma per la prossima estate, non verranno sospese, né rinviate.

    • Casse di previdenza disponibili a prendersi cura degli iscritti in difficoltà, al lavoro o residenti nella zona rossa del Coronavirus.

    • Solo il 17% degli italiani è preoccupato dell’epidemia, tuttavia da quando c’è in giro il coronavirus si va meno a cena fuori, e si passa più tempo in salotto, davanti alla Tv ( sondaggio Nielsen)

    • Muti: “a forza di gridare all’untore, ora nel mondo gli untori siamo diventati noi. A Chicago sono i cinesi a mandarmi la loro solidarietà”

    • Primo morto negli USA e Trump alza l’allerta virus a 4, cosi alcune compagnie americane cancellano i voli per l’Italia e Trump teme l’influsso del virus sulle primarie.

    DAL MONDO DELLE DONNE
    1) Pubblica amministrazione in ritardo sulle quote rosa nei consigli di amministrazione. La percentuale di donne presenti nei cda delle partecipate ha raggiunto il 28,4% alla fine del 2019; rispetto al 2014, si è registrato un incremento importante (sei anni fa la quota era dell’11,2%), ma l’obiettivo del 33% fissato dalla legge Golfo-Mosca non è ancora stato raggiunto.
    2) Church’s (Prada) investe nella proposta donna. «Stiamo ampliando la nostra offerta dedicata al pubblico femminile, questo ci sta permettendo di acquisire nuovi clienti, specialmente delle nuove generazioni»
    1) In Spagna, le calciatrici sono delle stipendiate come altre. Dopo mesi di trattative e uno sciopero, club e sindacati hanno siglato il primo contratto collettivo della storia del calcio femminile spagnolo e uno dei primi al mondo.
    2) Due donne tra i 5 saggi del Consiglio economico e politico della cancelliera Angela Merkel: è la prima volta dalla fondazione che nel consiglio entrano due donne, anche la Germania fa un passo avanti, seppure senza legge sulle quote.
    3) Riprende il programma della NASA dopo un decennio di attesa, ed è previsto nel 2024 una donna e un omo americani voleranno sulla Luna con la navicella per proseguire l’esplorazione.
    4) Sono le donne a trainare le iscrizioni dell’ordine degli ingegneri, circa 1000 in più del 2019, mentre cala il numero degli ingegneri uomini.

    CASSAZIONE:

    Scatta l’accertamento fiscale a carico del contribuente che non è in grado di giustificare la differenza fra il denaro depositato all’estero ed emerso dalla lista Falciani e lo scudo fiscale con il quale i capitali sono rientrati in Italia.

    DAL MONDO DELL’AUTO ELETTRICA
    • Mercedes: Il gruppo, che fabbrica vetture, van, camions, bus, ha creato una divisione dedicata alla nuova mobilità e dovrà fare fronte nel 2020 alle nuove sfide. La crescita dei veicoli elettrici sarà molto rapida: mira a una quota del 9% nel 2020 sul mercato di questi veicoli in Europa contro il 2% di oggi. Gia la smart è 100% elettrica
    • Maserati: Dopo aver annunciato i test di sperimentazione dei nuovi sistemi di propulsione “full electric”, che equipaggeranno i futuri modelli di Maserati: in arrivo sia modelli elettrificati che 100% alla spina. Il programma di elettrificazione di Maserati inizia quest’anno e la prima vettura ad essere prodotta con propulsione ibrida è la nuova Maserati Ghibli.
    • AUTO SOSTENIBILE: i Paesi a ricchezza avanzata sono all’affannosa ricerca di modi per mantenere il livello di consumi raggiunto e nel contempo rispettare i limiti del pianeta. I cambiamenti climatici richiedono una riduzione delle emissioni di anidride carbonica, ed è alla tecnologia che ci siamo affidati, con un doppio mandato, mettere fine alla dipendenza dal petrolio ed avere un combustibile meno inquinante. Fino a qualche anno fa, la pista che inseguivamo per ottenere auto sganciate dal petrolio era l’idrogeno, oggi è l’auto elettrica, dove la funzione di serbatoio è svolta dalla batteria, rispetto alla quale va precisato che può renderci veramente indipendenti dal petrolio solo se la corrente elettrica utilizzata per ricaricarla proviene da sole, vento e altre energie rinnovabili.
    DAL MONDO AEREO
    • AEGEAN: IL SUCCESSO GRECO La compagnia aerea greca mette in linea i primi A320Neo, inaugura la nuova livrea e spiega il segreto del suo successo. Creata nel 1999, dopo anni di basso profilo ha assorbito Olympic e si appresta a passare da 60 a 90 aerei nel giro di pochi anni. All’orizzonte l’acquisizione di Croatia Airlines ma niente a lungo raggio.

    • AIRBUS: CHIUDE IL BILANCIO IN ROSSO
    • Airbus ha chiuso in rosso il bilancio 2019 nonostante l’anno record per la produzione e le consegne di jet commerciali. Il risultato netto consolidato è in perdita per un miliardo e 362 milioni di euro, rispetto a un utile di 3 miliardi e 58 milioni nel 2018.

    • 16 COMPAGNIE FALLITE IN 20 ANNI
    I cieli sopra l’Italia sono un buco nero che da inizio millennio ha divorato 16 compagnie aeree, sparite nel nulla a volte senza essere mai decollate. Una strage aziendale da cui, con l’ultima crisi di Air Italy sopravvivono solo (incrociando le dita) Air Dolomiti, Neos, Blue Panorama. La causa l’incapacità di fare concorrenza sui costi a Ryanair e Easyjet sul breve e sul medio raggio.

    DAL MONDO DIGITALE:

    PMI: POCO PROPENSE AL DIGITALE
    Il digitale è considerato strategico, ma tutto resta sul piano teorico. L’88% delle piccole medie imprese italiane considera le innovazioni digitali come «molto o abbastanza necessarie» per lo sviluppo del business aziendale. Tuttavia, dal punto di vista pratico, in molte aziende manca la volontà di innovare e, di conseguenza, sono stanziati scarsi investimenti

    CORONAVIRUS NEWS
    • Coronavirus, l’Italia cambia strategia: stop ai tamponi senza sintomi: i controlli verranno effettuati soltanto ai soggetti sintomatici.

    • Le Ferrovie dello Stato annunciano la riapertura della linea AV Milano-Bologna, a partire dal 2 marzo, dopo la tragedia del deragliamento del Frecciarossa in provincia di Lodi. Stop e ritardi dei treni a causa del Coronavirus rendono però il trasporto ferroviario ancora incerto.

    • I paesi coinvolti sono diventati 49, ma è la Corea del Sud ad avere il primato dei contagi e l’Arabia ha bloccato i pellegrinaggi alla Mecca

    • L’Unione Europea sta valutando di garantire aiuti finanziari alle regioni colpite dal Coronavirus.

    • Voli aerei in calo, Linate e ;Malpensa stanno risentendo del calo di traffico aereo internazionale, molte compagnie hanno deciso di annullare voli verso il Nord Italia e Alitalia ha chiesto la CIG per circa 3900 persone.

    DAL MONDO DELLE AZIENDE
    CONAD: con un fatturato di 4 miliardi di euro e oltre 3mila referenze, è l’indiscusso leader dei prodotti a marchio proprio nel settore della grande distribuzione italiana grazie all’attenzione del gruppo ai controlli sulla sicurezza e sulla qualità.

    IVECO: Ha firmato un’intesa con la turca Otokar Otomotiv per la fabbricazione di prodotti con il marchio Iveco Bus presso le sue strutture in Turchia.

    ARMONIA SGR: Si sta preparando a cedere il Gruppo Servizi Associati, realtà leader nazionale nella prevenzione incendi in strutture e infrastrutture complesse.

    ASTALDI: L’Assemblea degli obbligazionisti (rappresentano il 41% del capitale) ha dato il via libera al piano di concordato.

    SAIPEM: Ha firmato un protocollo di intesa con la società di costruzioni saudita, Ahq, per creare una joint venture in Arabia Saudita con l’obiettivo di combinare le competenze e le capacità di entrambe le imprese.

    ALSTOM: si occuperà della produzione, consegna e manutenzione fino al 2032 di undici treni elettrici a batteria Coradia Continental per il traffico regionale sulla linea Lipsia Chemintz in Germania. Valore del contratto circa 100 milioni di euro

    NOTIZIE VARIE

    CANADA: IL Governo del Quebec ha acquisito per 21 milioni di euro, una partecipazione nel capitale dell’impresa francese Flying Whales che fabbrica dirigibili, allo scopo di creare un centinaio di posti di lavoro grazie all’insediamento di una fabbrica sul proprio territorio.

    GDF: scoperto a Como un bazar del falso in un appartamento dove sono stati sequestrati 650 capi di abbigliamento e accessori delle più note griffe, il cui valore commerciale si aggira sui 30.000 euro

    POLIZIA DI STATO: recupera 24 dei 717 francobolli del valore compreso tra 300 e 400 mila euro, risalenti al 1850 e appartenenti alla pregiata collezione del “ Lombardo Veneto”, rubati a maggio 2017.

    ISA: MODIFICATO L’ALGORITMO
    Il fisco prova a rendere più umano l’algoritmo che governa i nuovi ISA 2019: vanno in questa direzione le modifiche apportate al correttivo individuale approvate dalla Commissione degli Esperti ; ossia le stime del software dovrebbero risultare meno sensibili alle modifiche negative degli andamenti dei volumi di affari e dei redditi conseguiti dai contribuenti.

    REATI ALIMENTARI
    Chiunque avvelena acqua e alimenti è punito con la reclusione non inferiore a quindici anni, se dall’atto deriva la morte di qualcuno si applica l’ergastolo.

    Powered by WordPress Web Design by SRS Solutions