Giuseppe Bernoni

    Blog del Dottor Giuseppe Bernoni

    GRANT THORNTON ASSISTE COSTRUZIONI CHIUSURE ERMETICHE (CCE)
    Grant Thornton Financial Advisory Services assiste Costruzioni Chiusure Ermetiche (Cce), che progetta, produce e distribuisce guarnizioni e accessori in grado di aumentare le prestazioni dei serramenti, in termini di risparmio energetico, isolamento acustico, resistenza agli agenti atmosferici e al fuoco, nell’operazione avente ad oggetto la cessione del 100% della società al gruppo Scrigno, società produttrice di controtelai per porte e finestre scorrevoli a scomparsa e porte blindate. Il ceo di Grant Thortnon Financial Advisory Services Sante Maiolica e il suo team, composto da Giovanni Menna e Salvatore Celozzi, hanno assistito la famiglia Geron nell’operazione di cessione.

    MILANO: OPERAZIONE PALAZZI SICURI ENTRO IL 26 NOVEMBRE -PROROGA
    A oggi, 12 mila mancano ancora all’appello dei circa 13 mila edifici della città con più di 50 anni di vita che entro questo termine avrebbero dovuto farsi un check up e depositare nella cassaforte dell’Ordine degli ingegneri il proprio certificato di sana e robusta costituzione (Cis, certificato di idoneità statico). Palazzo Marino ha deciso di concedere una proroga di almeno un anno.

    FCA-GENERALI: SIGLATO ACCORDO PER L’AUTO CONNESSA
    Polizze su misura e servizi digitali per le auto connesse. Sono queste le novità introdotte dall’intesa tra Generali Country Italia, Fiat Chrysler Automobiles Italy e Fca Bank. Grazie alla partnership (che inizialmente sarà attiva solo in Italia e in un secondo momento si estenderà anche a Francia e Germania) i clienti assicurati da Generali potranno beneficiare di nuove funzionalità attivabili tramite l’App Fca basate sullo stile di guida.

    ARAMCO: LA PRODUZIONE TORNA A REGIME
    Dopo gli attacchi del 14 settembre scorso a due impianti petroliferi Aramco ha ripristinato i livelli di produzione di 11,3 milioni di barili al giorno.

    RYANAIR: INTERVISTA AL CEO EDDIE WILSON
    Per Ryanair ci saranno 30 nuove rotte dall’Italia. Ad annunciarlo, il nuovo Amministratore Delegato della Compagnia, Eddie Wilson, che ha anche bollato come “inefficace” un’ipotetica eco-tax sui biglietti aerei. La compagnia aerea supera così le 500 rotte in partenza dal nostro Paese, per un totale di 256 aeroporti in tutto il mondo e 2.100 rotte globali. Ha parlato anche di Alitalia, spiegando che non c’è più interesse verso la compagnia che, pur avendo un brand fortissimo, non è ritenuta competitiva soprattutto sulle distanze domestiche ed europee. In Italia, Ryanair è la prima compagnia aerea, con una quota del 28%, la stima di passeggeri trasportati è di 43,2 milioni soltanto nel nostro Paese e si avvicina l’obiettivo dei 200 milioni di passeggeri nell’intero network.

    ITALIAN PRIVATE CAPITAL ASSOCIATION: NASCE A LONDRA
    E’ nata l’Italian Private Capital Association (IPCA), associazione con base a Londra, che ha l’obiettivo di unire nel mondo, partendo da Londra, i professionisti italiani attivi nel mercato del private capital, sia lato General Partners (gestori di fondi di investimento) sia lato Limited Partners (investitori). L’Associazione ha il principale obiettivo di consolidare i rapporti professionali e personali dei propri associati creando una nuova “community” attraverso l’organizzazione sia di eventi business e formativi con esponenti della finanza e dell’economia, sia di eventi focalizzati sul sociale, volontariato, arte e cultura.

    CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA: FACEBOOK DEVE CANCELLARE I CONTENUTI ILLECITI
    Qualunque Paese può ordinare a Facebook di eliminare post, fotografie e video e limitarvi l’accesso a livello mondiale: è quanto stabilito oggi dalla Corte di Giustizia europea. La sentenza implica che i Paesi possano espandere i divieti su certi contenuti (ritenuti illegali) oltre i propri confini. Non solo: la piattaforma è chiamata a eliminare sua sponte anche commenti “equivalenti” a quelli denunciati.

    PRADA ACCELERA SULL’ARTE
    Cosa si prova a vivere in un’opera d’arte? Per scoprirlo, basta visitare Prada mode London, il club privato itinerante dedicato da Prada alla cultura contemporanea, che ha scelto Londra per la sua terza edizione. Per due giorni, il 2 e il 3 ottobre, 180 The Strand, il celebre edificio brutalista che generalmente ospita le sfilate londinesi, si è trasformato nell’installazione dell’artista statunitense Theaster Gates, diventando uno spazio dove arte, architettura, musica e vita quotidiana s’incontrano offrendo al pubblico l’occasione di riunirsi, riflettere, conversare e intrattenersi.

    WTO: DAZI USA ALL’EUROPA
    L’Organizzazione mondiale del commercio (Wto) ha stabilito che gli Stati Uniti potranno procedere a imporre dazi di rappresaglia su beni europei importati su territorio americano per 7,496 miliardi di dollari complessivi, in seguito ad aiuti di stato distorsivi, ricevuti da Airbus. La decisione è solo l’ultimo capitolo di una disputa che va avanti da 15 anni e vede l’Ue e gli Usa in contesa sui rispettivi sussidi ai giganti aeronautici. Nei prossimi mesi, il Wto dovrebbe pronunciarsi (si presume in modo analogo) contro gli Usa in merito ai sussidi statunitensi concessi a Boeing.

    CAP: SI ALLEA CON IL CONSORZIO CORA PER UN IMPIANTO INTEGRATO
    Con un investimento da 47 milioni, a Sesto San Giovanni, Cap e Cora costruiranno un inceneritore che userà i fanghi dei depuratori per produrre concimi e bio-metano. I cittadini parteciperanno al progetto insieme agli ingegneri, discuteranno i dettagli tecnici e proporranno migliorie o suggerimenti.

    LUNA ROSSA (PRADA-PIRELLI): VARATA A CAGLIARI
    E stata ufficialmente varata a Cagliari la nuova Luna Rossa, il monoscafo della classe Ac75 che prenderà parte nel 2021 alla 36/a edizione dell’America’s cup di vela. Appuntamento ad Auckland, in Nuova Zelanda, dove l’imbarcazione targata Prada-Pirelli si presenterà da sfidante ufficiale. L’obiettivo di Luna Rossa è quello di portare la coppa in Italia per la prima volta dopo 170 anni.

    AXA : PUNTA ALLA DIAGNOSTICA
    L’obiettivo è crescere nel settore salute e per farlo è pronta ad entrare nel business della diagnostica con un’integrazione verticale tra assicurazione e sanità, creando centri cobranding e offrire servizi per diventare partner dei clienti e non più solo pagatori di sinistri.

    FISCO: LA GIUNGLA DELLE 513 AGEVOLAZIONI DA SFOLTIRE
    Secondo la Commissione sulle tax exependitures, nella relazione 2019, le misure risultano essere in crescita, in controtendenza quindi, rispetto all’imperativo di ogni governo di sforbiciare e riordinare. Nel 2017 erano 468, nel 2018 466 e quest’anno il balzo in avanti a 513,.con un risparmio per i contribuenti di circa 61 miliardi di euro. Sono 10, poi, i regimi forfetari e 24 i regimi sostitutivi. Nel campo dell’Irpef, non sono state qualificate come spese fiscali le detrazioni per spese di produzione del reddito (reddito da lavoro dipendente, pensioni e redditi assimilati), le detrazioni per familiari a carico e le imposte sostitutive sui redditi da capitale. Nel campo dell’Iva, poi non sono state qualificate come spese fiscali le aliquote ridotte e le disposizioni obbligatorie derivanti dall’armonizzazione dell’imposta a livello comunitario.

    BREXIT : L’ULTIMATUM DI JOHNSON
    Il Premier britannico propone di superare la clausola del backstop e annuncia l’intenzione di sospendere il Parlamento dall’8 al 14 ottobre. Il piano suona come un ultimatum per Bruxelles, ma non piace a Dublino.

    SAFILO: POSSIBILE INTERESSE DEL GRUPPO KERING
    Piazza Affari scommette sull’ipotesi di nozze tra il gruppo francese del lusso Kering e la società Safilo, secondo player mondiale dell’occhialeria dopo l’italofrancese Essilux. I due gruppi hanno in essere una partnership strategica di prodotto che scade nel 2020.

    PERNIGOTTI: IL RAMO GELATI VA AD OPTIMA
    Il Gruppo Optima, leader mondiale nella produzione di ingredienti per il gelato grazie ad una forte espansione negli ultimi anni ha acquisito il ramo d’azienda “Ice&Pastry” (“I&P”) di Pernigotti.
    BANCO-BPM E UBI: POSSIBILE FUSIONE
    Restano alti i giri del motore dei titoli di Banco Bpm e Ubi, dopo che l’idea di nozze tra i due istitui bancari è tornata nell’orizzonte degli investitori, anche se le manovre non sono imminenti e la strada che porta all’altare non è priva di ostacoli.
    CNH INDUSTRIAL: ESUBERI E CHIUSURA STABILIMENTO
    Stabilimento chiuso e una cascata di licenziamenti: 300 lavoratori che rischiano di rimanere a casa e 116mila metri quadri di fabbriche, che potrebbero cadere nell’abbandono, praticamente un intero polo industriale. È cupo il futuro per la fabbrica di Pregnana Milanese della Cnh Industrial, gruppo italo-statunitense, che produce macchine per l’agricoltura e mezzi pesanti.
    OLTRE 7 MILIARDI DI GETTITO PERSI. CAUSA PARADISI FISCALI ( STUDIO UNIVERSITA’ DI COPENGHAGEN-BERKLEY)
    Le società che operano in Italia trasferiscono nei paradisi fiscali 25 miliardi di dollari all’anno, di cui almeno l’80% in paesi dell’Unione europea con una perdita di gettito per il fisco italiano stimata in 8 miliardi di dollari, il 19% del gettito totale incassato dalle società. Tra i paesi complici spiccano Lussemburgo, Irlanda e Olanda che rispettivamente in totale sottraggono allo stato italiano quasi 6 miliardi di euro.

    BUONO MOBILITA’: AL VIA GIA’ DAL 2019 I FINANZIAMENTI PER ROTTAMAZIONE AUTOVETTURE
    Per il finanziamento della misura che, nei comuni sotto procedura di infrazione Ue per smog, assegneranno un buono di 1.500 euro a chi, entro il 31 dicembre 2021, rottamerà autovetture fino alla classe Euro 4, vengono stanziate risorse (5 milioni di euro) già per il 2019.

    QUIXA ASSICURAZIONI ENTRA IN AXA ITALIA
    La compagnia, attiva nel mercato diretto dell’assicurazione auto, serve più di 275 mila clienti, con oltre 110 milioni di euro di premi. «Con l’ingresso di Quixa nel perimetro di Axa Italia», afferma l’a.d. di Axa Italia, «si aggiunge un ulteriore tassello della nostra crescita e del nostro consolidamento come protagonisti del mercato italiano. Quixa ha una vocazione 100% digitale e mobile first, un’eccellente competenza tecnica, la capacità di innovare, l’agilità e la rapidità di esecuzione».

    FORD – MAHINDRA: NASCE JOINTVENTURE IN INDIA
    Ford trasferirà la maggior parte delle proprie operazioni in India a Mahindra & Mahindra nell’ambito di una joint venture con il costruttore indiano. Le due aziende valutano la joint venture circa 275 milioni (252 mln euro). Questa iniziativa, incentrata sullo sviluppo e sulla produzione di veicoli per Ford in India, servirà come hub di esportazioni.

    UNIVERSITA’ CATTOLICA : SIGLA ACCORDO CON MDOTM
    Mdotm, che si occupa di intelligenza artificiale per individuare scelte di investimento da suggerire a banche e gestori, ha siglato una partnership con l’Università Cattolica del Sacro Cruore : l’accordo prevede il lancio di Mdotm Lab, uno spazio di ricerca nel campo della finanza quantitativa.

    SPERLARl: PRONTA A PORTARE IL TORRONE IN GERMANIA
    Due anni fa la società era stata acquisita dai tedeschi di Katjes e il fatturato da export si fermava al 5%, oggi è salito al 10% e l’obiettivo è di continuare su questa strada, a partire dal torrone, che sarà lanciato in Germania, anche se la terra promessa, dazi permettendo, sono gli USA.

    FESTIVAL DEL FUTURO: A VERONA DAL 16 AL 17 NOVEMBRE
    Il Festival del Futuro, l’evento organizzato in Fiera a Verona: otto convegni-sessioni e due focus, tutti aperti al pubblico. La città scaligera si candida come snodo del dibattito sulle tendenze dei prossimi anni in campi come tecnologia, scienza, economia, cambiamento climatico, nutrizione, salute.

    ARAMCO: PROMETTE 75 MILIARDI DI DIVIDENDI, FITCH TAGLIA IL RATING A RIAD
    Settantacinque miliardi di dollari di dividendi. È questa la promessa di Saudi Aramco per l’esercizio 2020, il primo in cui il gigante petrolifero potrebbe essere quotato in borsa, visto che Riad sta preparando il debutto sul listino locale entro fine anno. L’ennesimo roboante annuncio si scontra con un contesto sempre più difficile: Fitch, ha tagliato il rating dell’Arabia Saudita da A+ ad A, una valutazione che rischia di aumentare il costo del denaro tanto per lo Stato quanto per la compagnia petrolifera, che ne è diretta emanazione e principale fonte di entrate.

    AMADORI: RITIRA L’OFFERTA DA VISMARA
    Il gruppo Amadori, con una lettera inviata al tribunale di Reggio, ha dichiarato la sua indisponibilità a continuare la trattativa per acquistare Vismara, asset della Ferrarini. La decisione del gruppo romagnolo arriva dopo la notizia dello spostamento dell’assemblea dei creditori dal 22 ottobre al 22 gennaio.

    ANTIRICICLAGGIO: IN PRECONSIGLIO DEI MINISTRI IL DECRETO CHE RECEPISCE LA V DIRETTIVA
    Registro dei titolari effettivi aperto a tutti con necessità, per i soggetti destinatari degli obblighi antiriciclaggio, di segnalare eventuali incongruenze fra titolari effettivi concretamente rilevati e quelli trascritti nel registro. Gli ordini professionali dovranno monitorare i propri iscritti, pubblicando annualmente le sanzioni antiriciclaggio a cui i professionisti sono stati sottoposti dalle autorità competenti. Altresì ampliati risultano i destinatari della normativa che d’ora innanzi chiamerà in causa soggetti che esercitano il commercio di opere d’arte o che agiscono in qualità di intermediari delle medesime opere, gli intermediari delle locazioni (in certe circostanze) ed i prestatori di servizi relativi all’utilizzo di monete virtuali (anche di cambiovalute virtuali con altre valute virtuali), ed i prestatori di servizi relativi al portafoglio digitale.

    ATM: GESTIRA’ IL METRO DI COPENHAGEN
    La nuova linea Cityringen della metropolitana di Copenaghen sarà gestita da Atm attraverso la controllata al 51% Metro Service A/S in compartecipazione con Hitachi Rail Sts (ex Ansaldo Sts). È stata inoltre firmata l’estensione dei contratti di gestione e manutenzione della linea 1 e 2 e del Cityringen per altri tre anni, assicurando la gestione dell’intera rete del metrò di Copenaghen ad Atm fino al 2027.

    GOLF: L’OPEN D’ITALIA A ROMA FA IL PIENO

    Un montepremi da 7 milioni di dollari, che il torneo manterrà fino al 2027. E tanti sponsor, per l’edizione numero 76 da record, dell’Open d’Italia. La manifestazione vedrà presenti i Major Champion e 98 vincitori di almeno una gara sull’European Tour. Triplice esposizione televisiva su Rai, Sky e GolfTv.

    SEPHORA: PUNTA A RAGGIUNGERE 3MILA BOUTIQUE NEI PROSSIMI TRE ANNI- CRESCITA IN CINA
    La filiale beauty di Lvmh è protagonista di un altro anno di crescita a doppia cifra, il suo fatturato dovrebbe avvicinarsi alla barra dei 10 miliardi di euro nel 2019 e il suo risultato operativo superare il miliardo. Sephora, che conta 2.600 punti vendita nel mondo, punta a raggiungere 3 mila boutique entro i prossimi tre anni, al ritmo di 130 aperture all’anno. Uno dei maggiori motori di crescita è la Cina, dove Sephora registra una crescita annuale del 30%.

    MEDICI : POTRANNO RESTARE AL LAVORO FINO A 70 ANNI?
    Consentire ai medici, su base volontaria, di rimanere in servizio fino ai 70 anni di età anche se hanno già 40 anni di servizio: questa è la proposta della Conferenza delle Regioni per far fronte alla carenza di medici specialistici, chiedendo di equiparare i dirigenti medici ai medici universitari che possono comunque restare in servizio fino a 70 anni ed inserimento di medici con contratti di lavoro autonomo, anche con altra specializzazione o senza diploma. Dalla parte dell’Inps invece arriva la proposta di un apposito fondo pubblico con adesione volontaria e gestito dall’istituto, senza doversi iscrivere ad un fondo privato.

    UNIVERSITA’ CATTOLICA: SEMPRE PIU’ PLASTIC FREE
    Nei campus di Milano, Brescia, Piacenza e Roma si sommano le iniziative che testimoniano l’impegno costante per una riduzione dell’impatto ambientale dei diversi agenti inquinanti – rifiuti, gas, illuminazione e riduzione della plastica. La campagna #riempilaborraccia è partita nella sede di Brescia. A Milano nella direzione di una illuminazione sempre più green è stato già convertito a led il 50% degli spazi negli edifici storici e la sostituzione delle caldaie a gasolio convertite in impianti a metano, oltre all’ottimizzazione della raccolta differenziata e per lo smaltimento di tutti i tipi di rifiuti.

    BANCOMAT OBBLIGATORIO PER TUTTI
    il bancomat obbligatorio per tutti gli esercenti nella nuova legge di bilancio, una misura suggerita al Governo Conte Bis dall’associazione italiana dei prestatori dei servizi di pagamento. La misura di partenza è l’estensione dell’obbligo di qualsiasi sistema di incasso e pagamento elettronico a ogni licenza commerciale o attività di contatto con il pubblico, sia presenti sia future. Oggi c’è solo un generico obbligo senza sanzioni.

    PHILIPPS MORRIS-ALTRIA : SALTA LA FUSIONE
    L’allarme della pericolosità delle sigarette elettroniche negli Stati Uniti ha causato la fine delle trattative per una fusione del valore di 200 miliardi di dollari tra i due colossi del tabacco Phlips Morris e Altria.

    POLLO AIA VA IN RUSSIA
    Il gruppo alimentare, con ricavi consolidati per 2,97 miliardiha investito circa 11 milioni di euro per avviare una filiera integrata per la produzione di carni bianche in Russia.

    CIMICE ASIATICA: COLPISCE PRODUZIONE DI FRUTTA IN ITALIA
    Per colpa di questa cimice, in una sola estate gli agricoltori del Nord Italia hanno subito danni per oltre 350 milioni di euro;: pere, pesche e nettarine sono state le produzioni più colpite: è solo l’ultima aliena arrivata in Italia per effetto dei cambiamenti climatici e della globalizzazione del commercio anche per colpa dei controlli inadeguati alle frontiere comunitarie.

    UN FISCO SEMPRE PIU’ TELEMATICO
    Identità digitale rafforzata con Spid2, bancomat che emettono scontrini fiscali e un rimborso IVA per chi paga con strumenti elettronici direttamente sul conto corrente: queste sono le misure allo studio del Governo nel decreto fiscale su cui si sta lavorando e che anticiperà la legge di bilancio.

    MILANO: IL NUOVO STADIO DI SAN SIRO COME SARA’? (INVESTIMENTO PREVISTO 1,2 MILIARDI)
    Come dovrebbe essere (e forse effettivamente sarà) il nuovo San Siro. Tutto vetri, «guglie» e giochi di luce, a citare il Duomo di Milano, con aree interne che ricordano più il foyer di un teatro che non i locali di uno stadio, oppure con una forma più tradizionalmente ovale, che prevede due anelli che si intersecano (in fondo, la decisione di Inter e Milan di costruire un nuovo stadio assieme costituisce un unicum in Europa). In ogni caso, se arriverà l’ok ai progetti dei due club (il Comune entro il 10 ottobre deve esprimersi sull’interesse pubblico del progetto), San Siro sarà demolito.

    DOGANE: GUERRA AL CONTANTE
    Arrivano maggiori verifiche per chi transita la confine e porta con sé soldi. La novità, con la creazione di un’indicatore apposito, arriva dal piano della performance dell’Agenzia delle Dogane per il triennio 2019-2021. Si prevedono 120 mila controlli.

    ASSOCIAZIONE DOTTORI COMMERCIALISTI: LETTERA APERTA AL PREMIER CONTE
    Lotta all’evasione fiscale, difesa dello Statuto dei Diritti del Contribuente e stop allo sperpero di denaro pubblico. E’ quanto chiedono i commercialisti dell’ADC in una lettera congiunta inviata in data odierna al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.

    VOUCHER INNOVAZIONE PER LE PMI PER 50 MILIONI: DOMANDE A PARTIRE DAL 7 NOVEMBRE
    Il governo accelera sulle Pmi digitali. Il Mise ha pubblicato il decreto direttoriale che stabilisce le modalità di accesso ai 50 milioni messi a disposizione per il 2019-2020 delle piccole e medie imprese che vogliono avvalersi di consulenze specialistiche per favorire la digital transformation in ottica 4.0.

    RCS ACADEMY: PARTE IL MASTER CHE INSEGNA A VALORIZZARE LA CULTURA
    Al via l’11 novembre il Master post lauream in Management della cultura e dei beni artistici. Ecco perché il nostro Patrimonio è ciò che ci rende unici (e dobbiamo tutelarlo), un tesoro creato da una schiera di generazioni precedenti alla nostra e che ci arriva composto, esattamente come un mosaico, da innumerevoli tessere: le meraviglie naturali e la mano dell’uomo.

    MONOPATTINI: AL VIA A DICEMBRE LA SPERIMENTAZIONE CON REGOLE PRECISE
    Durante l’estate, il fenomeno monopattino ha già conquistato molti milanesi e turisti, ancor prima del via libera ufficiale. E allo stesso tempo ne ha fatti infuriare altrettanti. Il risultato è rispecchiato nelle linee guida del bando approvato dalla giunta: alla fine la sperimentazione dello sharing partirà, ma non prima di dicembre, e stretta in una fitta ragnatela di regole.

    ASSICURAZIONI E LE GESTIONE DEI DATI
    - I Big Data sono il futuro per molti settori, ma in particolare per quello assicurativo. Secondo lo studio di Swiss Re institute, i dati generati a livello globale stanno aumentando esponenzialmente, grazie alla diffusione di dispositivi in grado di inviare e ricevere informazioni digitali. Entro il 2025 i dati mondiali cresceranno del 27% e in questo scenario il vantaggio competitivo andrà alle compagnie in grado di intercettare segnali precoci per prevenire i rischi emergenti, per ottenere informazioni dettagliate sul comportamento dei clienti.
    - Intesa Sanpaolo potenzierà il comparto assicurativo con centina di persone che verranno assunte perché vuole diventare leader in Italia e nel frattempo ha aperto uno spazio aperto al pubblico a Milano, dove grazie ad apparecchiature nel campo della realtà virtuale si possono vivere esperienze di esplorazione, guida e simulazioni abitative insieme a narrazioni che aiutano ad accrescere la cultura della protezione.

    ASSICURAZIONI GENERALI-FONDO AMERICANO APOLLO: PUNTANO ALL’ANTI RINASCENTE
    La compagnia assicurativa e il fondo Usa stanno studiando un progetto di valorizzazione dell’immobile in pieno centro a Milano, ex Cinema Odeon, che potrebbe ospitare il department store di un player internazionale.

    GOOGLE: DIRITTO ALL’OBLIO SOLO IN EUROPA
    La Corte di giustizia dell’Unione europea ha stabilito che il diritto all’oblio degli utenti su Internet non ha portata mondiale per i motori di ricerca come Google, ma riguarda soltanto gli Stati membri dell’Ue. La Corte Ue, quindi, dà ragione a Google nella disputa, in Francia, con la Commissione nazionale informatica delle libertà (Cnil) che nel 2016 ha imposto una multa di 100mila euro accusando il motore di ricerca di limitare il diritto all’oblio alla sua sola versione europea. Google dovrà continuare ad applicare il diritto all’oblio all’interno dell’Unione europea, ma non sarà obbligata a farlo nel resto del mondo: i contenuti rimossi nella versione europea potranno essere accessibili se si effettua una ricerca su Google da altre parti del mondo.

    CONSIGLIO NAZIONALE FORENSE: LE REGOLE TECNICHE ANTIRICICLAGGIO PER GLI AVVOCATI
    Il Consiglio Nazionale Forense ha emanato le nuove regole tecniche in materia di procedure e metodologie di analisi e valutazione del rischio di riciclaggio e finanziamento del terrorismo cui gli avvocati sono esposti nell’esercizio della propria attività, nonché in relazione ai controlli interni agli studi legali e all’adeguata verifica, anche semplificata, dei clienti. Con separato documento sono stati pubblicati i criteri e le metodologie di analisi e valutazione del rischio di riciclaggio e finanziamento del terrorismo, con particolare riferimento all’ adeguata verifica semplificata. Tale documento è corredato dalla modulistica preparata dal CNF a supporto dell’adempimento degli obblighi antiriciclaggio e contiene numerose e utili linee guida per l’implementazione del nuovo decreto.

    FACEBOOK: COMPRA STARTUP PER LE INTERFACCE NEURALI
    Ha annunciato di aver comprato per circa un miliardo di dollari Ctrl Labs, una startup che specializzata in interfacce neurali, ossia in sistemi di comunicazione diretti fra cervello umano e computer. Facebook sta studiando come comandare il pc con il cervello.

    TUMORI: IN CALO, 2MILA IN MENO IN UN ANNO (Associazione Italiana oncologia medica)
    Dal fronte della lotta ai tumori arriva una buona notizia: in Italia, i nuovo casi di cancro tendono a diminuire. Nel 2019, infatti, sono stimate 371mila diagnosi, mentre nel 2018 erano 373mila. Un calo, quindi, di 2mila casi, nel giro di un anno. Delle 371mila diagnosi di tumore, le più frequenti sono quelle alla mammella (53.500 casi nel 2019), al colon-retto (49mila), al polmone (42.500), alla prostata (37mila) e alla vescica (29.700). In particolare, sono calati i tumori al colon-retto, allo stomaco, al fegato e alla prostata. Il cancro al polmone, invece, sembra diminuire solo negli uomini, complice l’aumento delle italiane dedite al fumo. In generale, però, è la prima volta che si registra un calo del genere nei casi di tumore. In aumento anche la sopravvivenza, col 63% delle donne e il 54% degli uomini che sono vivi a 5 anni dalla diagnosi. Inoltre, almeno un paziente su 4 riesce a tornare ad avere abitudini di vita normali e può considerarsi guarito.

    STIME DI CRESCITA
    - ITALIA
    o L’Ocse vede in rallentamento l’economia mondiale e, se conferma la crescita zero per l’Italia quest’anno, per il prossimo riduce a un +0,4% la stima del Pil, tagliandolo di due decimali. Con tutta probabilità anche il Governo sarà costretto a dimezzare o quasi le proiezioni di crescita del prossimo anno (portandole allo 0,4-0,5%) che il Def dell’aprile scorso (a firma Tria e gialloverdi) ipotizza allo 0,8 per cento.
    o Un Paese a crescita zero. È la fotografia dell’Italia degli ultimi vent’anni scattata dalla Cgia di Mestre.Da due decenni la crescita media si attesta allo 0,2% annuo. Nonostante sia trascorso oltre un decennio dal crollo di Lehman Brothers, assieme alla Grecia l’Italia è l’unico Paese Ue a non aver ancora recuperato. Rispetto a 12 anni fa, dobbiamo riconquistare 4,2 punti di Pil e 19,2 punti di investimenti, 5,9 punti di reddito disponibile delle famiglie. Un segnale positivo giunge dalle esportazioni: rispetto al 2007 sono salite del 17,5%.
    - S&P: ALZA IL RATING DELLA SPAGNA
    o Spagna promossa in serie A, nonostante la crisi politica. L’agenzia Standard & Poor’s ha alzato il rating sul debito sovrano di Madrid da meo A ad A, a dispetto della paralisi che porterà a nuove elezioni, le quarte in quattro anni. Il giudizio sui titoli di Stato spagnoli torna quindi al livello del 2012, prima della tempesta dell’euro

    CONFINDUSTRIA: CORSA AL VIA
    E’ iniziata la caccia al prossimo presidente degli imprenditori italiani. L’obiettivo è evitare guerre come l’ultima volta. I grandi del Nord vogliono un loro candidato.
    Il Consiglio Generale dell’Associazione Industriale Bresciana ha votato all’unanimità una mozione nella quale chiede al Presidente Giuseppe Pasini di verificare le condizioni per una possibile candidatura alla prossima Presidenza di Confindustria.

    DAL MONDO DELLE AZIENDE:
    • ABINBEV: PRONTA PER HONG KONG
    Anheuser-Busch InBev, il colosso mondiale della birra a cui fanno capo anche i marchi Stella Artois, Corona e Budweiser, ha fissato il prezzo dello sbarco in Borsa di Hong Kong delle sue attività asiatiche, valutate ora circa 5 miliardi di dollari.

    • INTERPUMP ACQUISISCE REGGIANA RIDUTTORI
    Ha firmato un accordo vincolante per rilevare il 100% del capitale di Reggiana Riduttori per un valore di € 125 milioni.

    • REKEEP ACQUISISCE LA POLACCA NAPRZOD
    Rekeep, gruppo bolognese attivo nella gestione e nell’erogazione di servizi integrati alla clientela pubblica e privata, rivolti agli immobili, al territorio e a supporto dell’attività sanitaria ha acquisito l’80% del capitale di Naprzod operativa, in Polonia, nel settore del facility management in ambito sanitario. Il prezzo dell’acquisto è pari a 18,3 milioni di euro.

    CASSAZIONE
    • ETILOMETRO: Per la guida in stato d’ebbrezza se l’alcoltest è positivo spetta al Pubblico Ministero provare che l’etilometro funziona regolarmente, risulti omologato e sottoposto a revisione. Pesa la sentenza della Corte Costituzionale che ha disposto l’obbligo di dimostrare il controllo periodico degli strumenti di misurazione della velocità a garanzia della sicurezza stradale. Un obbligo esteso dalla giurisprudenza civile anche all’etilometro, che dunque deve valere anche nel penale, pena una distonia nel sistema
    • ESITI RITI TRIBUTARI: Nessuna norma vieta al giudice penale di avvalersi, ai fini della prova della sussistenza degli elementi costitutivi dei reati tributari, delle risultanze degli accertamenti operati in sede tributaria.
    • CINTURA DEL PASSEGGERO: Esula dalla normale diligenza del conducente il controllo costante dell’uso della cintura di sicurezza da parte del passeggero trasportato sul sedile posteriore.
    • MAGISTRATI: Anche nei confronti di un magistrato possono essere sollevate critiche sulla sua professionalità e conoscenza del diritto, senza che questo sconfini nella diffamazione.
    • FATTURA: Il rinvenimento di una fattura presso il cliente non contabilizzata inchioda il contribuente per il reato di distruzione e occultamento delle scritture. Ma non solo: l’illecito si consuma al di là del superamento della soglia di punibilità.

    DAL MONDO DELL’AUTO
    • FCA;
    - Vantaggi fiscali preferenziali per Fiat ma non per Starbucks. Il Tribunale dell’Unione europea è intervenuto sui casi di aiuti di stato concessi dal Lussemburgo a Fca e dall’Olanda a Starbucks. Con sentenze ha confermato la decisione della Commissione Ue di recuperare i circa 30 milioni di euro relativi al trattamento fiscale di Fiat tra il 2012 e il 2015. Stessa cifra anche per quanto riguarda la catena di caffè Starbucks, su cui il Tribunale ha invece annullato la decisione della Commissione, ritenendo che il trattamento fiscale della società non fosse selettivo.

    • VW: DI NUOVO SOTTOACCUSA PER IL DIESELGATE
    - l terremoto dieselgate continua a scuotere Volkswagen e arriva a toccare anche l’attuale Amministratore delegato. La procura di Braunschweig ha citato in giudizio infatti la dirigenza di Volkswagen per manipolazione del mercato, accusandoli di aver informato “deliberatamente troppo tardi” sui rischi del dieselgate gli investitori nel 2015. In particolare la procura ha citato in giudiziio, il presidente del Consiglio di sorveglianza , e l’ex Amministratore Delegato.

    MERCEDES SANZIONATA NEL DIESELGATE
    - il pubblico ministero di Stoccarda ha comminato una sanzione di 870 milioni di euro nei confronti di Daimler per violazione colposa dei doveri di vigilanza in materia di certificazione dei veicoli in relazione alle emissioni truccate di alcuni veicoli Mercedes-Benz. Daimler ha dichiarato di rinunciare ad intraprendere azioni legali contro la multa. Il procedimento amministrativo è quindi così integralmente concluso.

    TARI: LA CASSAZIONE SI ESPRIME SULL’APPLICAZIONE DI QUESTA TASSA
    Box auto, autorimesse, cantine, depositi, garage e parcheggi sono soggetti al pagamento della tassa rifiuti, anche se questi immobili non sono allacciati alla rete elettrica. La mancata fornitura di energia elettrica non esclude la produzione di rifiuti durante le ore diurne. Il pagamento della tassa per questi immobili non viola il principio comunitario «chi inquina paga», poiché i locali e le aree frequentati da persone sono sempre produttivi di rifiuti.

    GENERAZIONE Z: CHIEDE NUOVE PROCEDURE DI RESO MERCE
    Mentre in Europa sfilano le novità della moda che vuole piacere ai giovani, considerati un volàno dei consumi, arriva un consiglio ai brand: migliorate le vostre politiche di reso della merce e approfittate dei nuovi contatti con i consumatori perché la Generazione Z, (20-30enni) non credono a Babbo Natale, ma ai regali sì. Essi risultano i più difficili da accontentare, e si stima renderanno metà dei regali ricevuti.

    GU: IL DECRETO CHE SBLOCCA GLI AIUTI A CHI INVESTE IN AGRICOLTURA E NELL’AREA ALIMENTARE
    A disposizione ci sono 18 milioni di euro per il 2019 e il 2020. Dal 2021, invece, si saranno a regime risorse per 10 milioni di euro l’anno. A sbloccare il meccanismo di agevolazione è un decreto del ministero delle politiche agricole, che descrive criteri, modalità e procedure per l’attuazione degli interventi e per la creazione e il consolidamento dei distretti del cibo.

    INVESTIMENTI E POLITICHE GREEN: PARLA IL MINISTRO DELL’ECONOMIA SU MISURE DI SOSTEGNO
    Nella sua prima intervista, partendo proprio da investimenti e politiche “green”, Patuanelli anticipa le linee guida del dicastero e le proposte per la legge di bilancio: maggiore sostegno alle piccole imprese, formazione, “Tavolo Transizione 4.0” per discutere le proposte di tutti gli attori del comparto industriale, misure a sostegno delle imprese verso la green economy, anche all’interno della strategia per l’innovazione.

    ISA: DAL 1 °OTTOBRE PARTE LA SECONDA FASE
    • Dal 1° ottobre inizierà la fase due. Niente da fare fino alla scadenza del 30 settembre per una proroga dei versamenti: tutto è rinviato a dopo la scadenza. Solo allora, per evitare problemi di gettito, potrà avvenire l’apertura a considerare gli Isa materiale statistico, coinvolgendo maggiormente i professionisti
    • Nessun automatismo tra voto basso nella pagella fiscale e controlli: E’ il principio che l’AGE vorrebbe applicare per stemperare i toni del confronto con le categorie professionali.
    LETTERE DI COMPLIANCE PER GLI INDICI DI AFFIDABILITA’ FISCALE (ISA)
    Regime sanzionatorio per la mancata comunicazione dei dati degli Indici sintetici di affidabilità fiscale (Isa) da 250 a 2.000 euro. Prima della contestazione, però, è stato disposto che l’Agenzia delle entrate deve invitare il contribuente alla comunicazione e/o correzione spontanea e, di conseguenza, nella ricevuta di presentazione delle dichiarazioni fiscali è stata prevista l’indicazione dello specifico invito.
    GUIDA DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI SU ISA
    Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, insieme alla Fondazione nazionale commercialisti, ha predisposto il documento che analizza i recenti documenti di prassi dell’Agenzia delle entrate sul tema partendo dalle disposizioni che hanno introdotto gli Isa, nonché le disposizioni che hanno prorogato i versamenti delle imposte per i contribuenti soggetti agli indici e le collegate risoluzioni.

    IMMOBILI PUBBLICI IN VENDITA: IN GU IL DECRETO DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA
    Sono 93 gli immobili pubblici in vendita in base ai tre bandi di gara pubblicati nello scorso mese di luglio dall’Agenzia del demanio. Si tratta di una parte dei 420 beni immobili inseriti nella lista allegata al decreto del Ministero dell’ Economia e delle Finanze, composto da cespiti di pregio, per un valore complessivo di 145 milioni di euro.

    IRAN: APRE GLI STADI ALLE DONNE
    Il governo iraniano ha preso una decisione sicuramente importante: accettando le pressioni molto forti della Fifa, la federazione mondiale del calcio, in Iran le prossime partite internazionali saranno aperte alle donne. E di sicuro la morte drammatica di Sahar Khodayari ha pesato molto. Allo stadio Azadi di Teheran, dove la nazionale gioca le sue partite, le donne potranno accedere agli spalti, ma in un settore dedicato, per non mescolarsi a gli uomini.

    DAL MONDO DELLE UNIVERSITA’
    o CAMBRDIGE: Tradurre Cicerone e Virgilio dal latino all’inglese sotto la lente degli ispettori dell’università di Cambridge. Sfida vinta dai ragazzi del liceo Berchet di via della Commenda, unica scuola statale, certificata dall’Università di Cambridge. In queste classi, durante le ore di latino, si parla inglese. Gli studenti studiano la grammatica e i vocaboli, che devono imparare a memoria, dai libri indicati dall’università di Cambridge.
    o UNIVERSITÀ CATTOLICA: L’aumento delle immatricolazioni testimonia che anche l’Università Cattolica del Sacro Cuore va di pari passo con il successo degli atenei milanesi. Tra lauree triennali, a ciclo unico e magistrali, l’incremento quest’anno, rispetto al 2018, è stato del 5% L’incremento comporta ricadute sull’assetto organizzativo, soprattutto per quanto riguarda il reperimento di nuove superfici da mettere a disposizione degli studenti.
    o UNIVERSITÀ BICOCCA: All’università con auto, moto o bici elettrica. Con mezzi in sharing e anche privati. Alla Bicocca è la scelta di professori e studenti. Quasi uno su dieci oggi raggiunge l’ateneo così.

    ISA. LA GUIDA DELL’ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI DI MILANO
    Dall’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano una guida per le annotazioni relative agli indici di affidabilità fiscale (Isa). Con una comunicazione inviata a tutti gli iscritti, ma estesa anche ai presidenti degli ordini territoriali. La missiva, a firma del presidente Marcella Caradonna, vuole essere di supporto alla categoria in questa complessa fase di prima applicazione dei nuovi indicatori sintetici di affidabilità fiscale, fornendo utili indicazioni, sia di carattere generale che specifico, in ordine alle indicazioni da comunicare all’amministrazione finanziaria, circa le criticità del nuovo strumento di compliance.

    BREXIT: LA CORTE SUPREMA INGLESE FERMA IL PRIMO MINISTRO
    L’atteso verdetto della Corte Suprema britannica è arrivato ed è uno schiaffo a Boris Johnson: i giudici supremi hanno dichiarato oggi non legale la sospensione (prorogation) del Parlamento voluta dal primo ministro Tory fino al 14 ottobre, nel pieno della crisi sulla Brexit, accogliendo gli argomenti dei ricorsi di oppositori del governo e attivisti pro Remain. Il verdetto è stato raggiunto all’unanimità dal collegio degli 11 giudici. Immediata la reazione di Corbyn, leader dei laburisti, che ha chiesto le dimissioni di Johnson e che venga subito riconvocato il Parlamento.

    PMI INNOVATIVE: IN ARRIVO ALTRI 100 MILIARDI
    Cento miliardi di euro a disposizione delle piccole e medie imprese: questo il plafond concordato tra Intesa Sanpaolo e Confindustria per il sostegno creditizio all’imprenditoria diffusa italiana.

    SAUDI ARAMCO: ALLA RICERCA DI RICAMBI
    Gli attacchi di sabato 14 settembre hanno provocato «danni molto gravi», certamente più gravi di quanto Riad finora abbia dato ad intendere, nello sforzo di dimostrare che la compagnia di Stato è «come la fenice che risorge dalle ceneri», Convincere il mercato dell’invincibilità di Aramco è importante per promuoverne la quotazione in borsa, progetto da cui l’Arabia Saudita spera di ricavare 200 miliardi di dollari e che tuttora va avanti ad ogni costo e a pieno ritmo, come se niente fosse accaduto. Le imprese che forniscono servizi e prodotti al settore dell’Oil & Gas sono in fibrillazione. Da un lato si prospettano grandi affari per la ricostruzione, dall’altra l’affanno con cui i sauditi cercano di rimediare ai danni crea forti pressioni.
    THOMAS COOK: DICHIARA FALLIMENTO
    Dopo 178 anni di storia il colosso dei viaggi britannico Thomas Cook alza bandiera bianca. Nella notte sono saltate le trattative con i creditori e la compagnia ha dichiarato bancarotta annunciando con una nota che “sono cancellati tutti i futuri voli e le future vacanze”. Il collasso della società mette a rischio sia 22.000 posti di lavoro a livello globale, di cui 9.000 in Gran Bretagna, ma anche il ritorno a casa dei 150 mila vacanzieri britannici che avevano prenotato il volo con Thomas Cook.

    LEONARDO: CONSEGNATO IL MILLESIMO ELICOTTERO AW139
    Consegnato il millesimo esemplare di elicottero AW139. L’annuncio è stato dato da Leonardo sottolineando come l’evento rappresenti un risultato di portata storica. La millesima macchina di questo modello, destinata alla Guardia di Finanza, è stata consegna al proprio cliente durante una celebrazione ufficiale che si è tenuta nello stabilimento Leonardo di Vergiate (Varese), alla presenza di rappresentanze istituzionali, clienti, partner e fornitori, i vertici e i lavoratori dell’Azienda.

    SNAM: FIRMA ACCORDO CON IREN PER IL GASDOTTO OLT
    Snam e Iren hanno sottoscritto un accordo relativo all’acquisizione da parte di Snam della quota del 49,07% nel capitale di OLT (Offshore LNG Toscana), la società che ha realizzato e gestisce il terminale di rigassificazione offshore (FSRU – Floating Storage and Regasification Unit) situato a a circa 22 km al largo della costa toscana tra Livorno e Pisa. L’importo netto al closing dell’operazione ammonterà a circa 345 milioni di euro.

    NATUZZI APRE IN CINA
    «In Cina abbiamo fatto una joint venture con Kuka perchè il mercato offre enormi possibilità di crescita. Sul mercato cinese lo sviluppo di Natuzzi, quotato a Wall Street, sta avvenendo e avverrà e con il nostro partner abbiamo fatto un piano che prevede l’apertura di 500 negozi nei prossimi 5 anni: quindi 100 negozi l’anno, significa circa 2 negozi alla settimana. Non è uno scherzo ma in Cina questo è possibile».

    ATLANTIA: 4 OFFERTE PER TELEPASS
    il gruppo dei Benetton ha ricevuto 4 offerte per il 30% di Telepass: la più alta, quella di Warburg Pincus, valuta l’intero asset 2,3 miliardi di euro. Le altre offerte sono state presentate da Partners Group, Apax Partners, Fsi (con Generali e Sia).

    EATALY E SUNING
    La visita del patron di Suning alla catena di supermercati ha due motivazioni: studiare il modello Eataly e valutare possibili forme di collaborazione diretta.

    NEWS AMBIENTALI

    o Odierno Climate Action Summit ONU: Le grandi aziende globali raccolgono la sfida ambientale, si sono moltiplicati gli impegni delle imprese nella lotta all’effetto serra e per gli obiettivi della sostenibilità, dai colossi high-tech alla finanza.
     Google ha annunciato «la maggiore acquisizione di sempre» in energia rinnovabile.
     Ikea : i suoi recenti investimenti in solare e eolico le consentiranno di battere il traguardo del 2020 quale anno di equilibrio tra la produzione di rinnovabili e consumo.
     Ford, Bmw, Volkswagen e Honda hanno firmato con lo Stato della California un accordo per la riduzione nelle emissioni più significative (30%) e confermato gli impegni sfidando l’amministrazione Trump.
     Il settore bancario è a sua volta in marcia, con la nuova Carta sulle pratiche responsabili.
     Amazon ha ordinato alla nota casa automobilistica americana Rivian, un totale di 100.000 furgoni elettrici che saranno destinati alla consegna dei pacchi.
    o Berlino: Un prezzo fisso per le emissioni di anidride carbonica, sia nel settore dei trasporti che in quello edilizio. Con l’aumento dei biglietti aerei e l’abbassamento di quelli ferroviari. E poi bonus per l’elettrico e per le ristrutturazioni in casa. Berlino approva un pacchetto di misure per tentare di ridurre le emissioni di gas serra in Germania del 55% in un decennio.
    o FCA auto: in occasione della presentazione di un accordo siglato tra FCA e Terna, per la promozione della mobilità elettrica, è stato presentato il progetto della nuova Fiat 500 elettrica confermando che il nuovo modello entrerà in produzione nel secondo trimestre 2020.
    o Energia Nucleare: La sfida della fusione nucleare per produrre energia sicura e pulita entro il 2050 può contare su una nuova macchina sperimentale di grande rilievo che verrà realizzata in Italia dall’Enea grazie ai finanziamenti per complessivi 500 milioni di euro della Banca Europea degli Investimenti (BEI) e al sostegno della regione Lazio.

    MILANO NEWS
    - SALONE DELL’AUTO 2020: TRA MILANO E MONZA: Milano c’è, la capitale lombarda ha detto sì al Milano Monza Open –Air Motor Show, il Salone dell’automobile che si terrà dal 18 al 21 giugno 2020.
    - LINATE TRASFORMATO IN UNA SPIAGGIA PER UNA NOTTE: Trasformato per un notte (ma il bis sarà servito il 12 e 13 ottobre con il «Linate Air Show») il city-airport, chiuso per restyling, in una grande spiaggia urbana capace di far ballare un mare di gente.
    - Green carpet fashion awards: Piazza della Scala si è tinta di verde per la terza edizione, con tralicci e grappoli d’uva che accompagnano la passeggiata dei visitatori e aiuole convertite a orto. L’installazione è ispirata alla Vigna di Leonardo, che insieme alla Fondazione Portaluppi ha seguito il progetto. Istituiti nel 2017, i Green carpet fashion awards premiano i protagonisti della moda etica e sostenibile.
    DAL MONDO DEL CALCIO
    o Juventus: il CDA ha approvato la proposta di ricapitalizzazione da 300 milioni, visto che i debiti finanziari netti nelle ultime due stagioni sono schizzati per acquisto giocatori ecc a 463,5 milioni, nonostante le plusvalenze.
    o TV pirata: La Guardia di Finanza ha staccato la spina alla diffusissima piattaforma streaming Xstream Codes, in un maxi-blitz messo a segno anche dalla Polizia contro le iptv illegali, 700mila utenti si trovavano online.
    o Fantacalcio: Fantacalcio è ormai diventato un fenomeno nazionale, con oltre 3 milioni e mezzo di iscritti, le donne si attestano sul 5% del totale, stessa percentuale anche per la componente estera.
    o Faro UEFA sui club: Diversi club europei sono sotto indagine per il fair-play finanziario relativo all’ultima sessione di calciomercato. In particolare per un deficit nel saldo acquisti-cessioni sopra i 100 milioni. Le attuali norme contabili prevedono che la spesa per i giocatori venga spalmata per la durata del contratto, mentre il risultato delle vendite viene contabilizzato subito.
    DAL MONDO DELLA MODA:
    o Prada: Detrazione, riduzione, essenza, Prada si ritrova, Contro gli eccessi, il troppo e le esagerazioni, vestendo le modelle semplicemente, andare contro corrente in un mondo che chiede di produrre e consumare meno: questo il messaggio della sfilata
    o Bottega Veneta: Immediati e diretti, tra arte e modernismo e puntando a conquistare il cuore di chi guarda, queste le intenzioni del Creative Director della maison che è riuscito in due stagioni a fare un turnaround estetico della maison
    o Cosmesi: l’industria italiana, nonostante le tensioni sui mercati internazionali e i problemi interni, continua a registrare un trend positivo e si prevede che il 2019 si chiuda con +2,8% di ricavi a 11,7 miliardi trainati dalle esportazioni che dovrebbero superare i 5 miliardi (+5%).

    FEDERAL RESERVE: ABBASSA I TASSI IN USA DI 25 PUNTI BASE
    La Federal Reserve ha realizzato le attese del mercato, il Comitato ha deciso di abbassare l’intervallo obiettivo per il tasso dei fondi federali all’1,75-2%.

    ENEL: PRONTA A RIDURRE LE EMISSIONI DEL 70%

    Enel si impegna a ridurre del 70% le proprie emissioni dirette di gas a effetto serra per kWh entro il 2030, rispetto ai valori del 2017, confermandosi quale early adopter dell’obiettivo di riduzione delle emissioni in linea con l’aggiornamento dell’aprile 2019. Inoltre, Enel si è impegnata a ridurre del 16% le proprie emissioni indirette associate alla vendita di gas naturale sul mercato retail entro il 2030, rispetto ai dati dell’anno 2017.

    COCA COLA VUOLE ACQUISTARE L’ACQUA LURISIA
    Coca-Cola Hbs Italia, parte del gruppo Coca-Cola Hbc, ha sottoscritto un accordo preliminare per l’acquisizione di Acque Minerali (Lurisia), storica azienda di acque minerali e bibite attualmente controllata congiuntamente dal fondo d’investimento privato IdeA Taste of Italy, gestito da DeA Capital Alternative Funds Sgr, dalla famiglia Invernizzi, e da Eataly Distribuzione. Il valore dell’azienda è stato concordato in 88 milioni di euro.

    SUPERSCONTI GREEN: MISURE PREVISTE DAL DECRETO LEGGE AL VAGLIO ODIERNO DEL CDM
    Sconto del 20% sul prezzo di vendita per chi comprerà prodotti sfusi e alla spina, così da eliminare dal mercato più imballaggi e confezioni possibile. A chi, invece, userà sistemi ecologici per consegnare e vendere prodotti a domicilio sarà riconosciuto un credito d’imposta pari allo sconto, che praticherà al cliente per l’acquisto, ma non superiore al 20% del costo del servizio. Ci sarà poi un bonus fiscale da 2 mila euro per chi abita nelle città metropolitane e rottama la propria auto con motore Euro 1, 2, 3 o 4.

    NOMINE : PROBABILE CAMBIO ALLE ENTRATE E ALLE DOGANE
    In via del Giorgione (sede dell’Agenzia delle entrate) potrebbe arrivare, secondo informazioni giornalistiche, l’attuale direttore dell’Agenzia delle Dogane, Benedetto Mineo, che ha un passato da dirigente sia delle Entrate sia da Amministratore delegato negli anni dal 2012 al 2015 dell’ex Equitalia. Al suo posto, alla guida delle Dogane, gestendo l’eventuale Brexit, Rossella Orlandi, già Direttore dell’Agenzia delle entrate da giugno 2014 a giugno 2017 e attualmente Direttore regionale dell’Emilia Romagna. Una novità potrebbe arrivare anche a via XX Settembre (sede del Ministero dell’Economia), per il dipartimento delle finanze che potrebbe trovare una nuova guida in Ernesto Maria Ruffini, attuale Direttore dell’Agenzia delle Entrate.

    ISA: GRIMALDELLO DELLE VERIFICHE
    Da un giudizio di inaffidabilità fiscale ad un accertamento che trae spunto dalle risultanze bancarie, il passo è breve. I bassi punteggi Isa si sommano infatti alle informazioni presenti nell’anagrafe dei rapporti finanziari, influenzando così le attività di selezione ed analisi del rischio da parte dell’Agenzia delle entrate e della Guardia di Finanza. Ciò è espressamente previsto dal dl 50/2017 (istitutivo dei nuovi indicatori) e ribadito nelle due circolari dell’Agenzia delle entrate, dedicate ai nuovi strumenti di compliance.

    FIUMICINO CORTEGGIA I PASSEGGERI CINESI
    Aeroporti di Roma viaggia verso l’obiettivo dei 900 mila passeggeri cinesi entro fine anno. Le tre nuove rotte aperte verso Shenzhen, Hangzhou e Chengdu hanno fatto si che il numero di viaggiatori da e per la Greater China sia aumentato del 15% rispetto al 2018 (maggio-giugno) Il primo semestre ha fatto segnare una crescita del 30% del fatturato generato dai passeggeri che si imbarcano verso la Repubblica popolare cinese. Fiumicino è oggi il terzo aeroporto europeo per destinazioni servite in Cina superato da Londra e Parigi che possono contare sul traino di British Airways ed Air France.

    ACCORDI FISCALI SUI PREZZI DI TRASFERIMENTO: ITALIA E’ IL TERZO PAESE CON QUASI 1200 ATTI RICEVUTI
    Italia tra i primi paesi europei per numero di accordi fiscali sui prezzi di trasferimento, Apa (Advance Pricing Agreement), questo quanto emerge dalla sessione dedicata alla trasparenza fiscale al congresso internazionale Ifa (International fiscal association). La sessione, a cui hanno partecipato esponenti dell’Ocse, della Commissione europea delle Amministrazioni del Giappone e della Colombia e del mondo del business, si è concentrata sulla trasparenza fiscale e della certezza dell’imposizione. Nel corso della sessione sono stati rappresentati i primi risultati del Cbcr (Country by Coutry Report) che quasi tutte le amministrazioni hanno implementato nel corso del 2018.

    PATENTBOX: I MARCHI NON SONO PiU’ TRA LE PROPRIETA’ INTELLETTUALI AGEVOLABILI
    Le imprese che hanno agevolato il marchio con il patent box devono operare diversamente da tutte le altre imprese che hanno usufruito della detassazione degli utili a fronte di beni immateriali. Con le modifiche introdotte dal decreto 28 novembre 2017, il marchio non è più tra gli Ip (proprietà intellettuali) agevolabili. Questo comporta che il rinnovo previsto dalla stessa normativa non è attivabile in automatico per le imprese che avevano il marchio tra i beni agevolati.

    GDF: NON BUTTA VIA NIENTE
    Nel 2018 ha utilizzato il 78% delle segnalazioni di operazioni sospette, prive di elementi significativi per l’antiriciclaggio, per incrementare le proprie banche dati: il nucleo speciale polizia valutaria ha proceduto allo sviluppo di 98 mila segnalazioni di operazioni sospette pervenute dall’Uif (Unità di informazione finanziaria di Bankitalia). Da queste sono emerse 776 segnalazioni che hanno permesso di accertare violazioni amministrative; 1.165 segnalazioni che hanno dato origine a nuovi contesti investigativi di natura penale; 6.187 segnalazioni sono confluite in procedimenti già aperti. Il restante 78%, da cui non sono emersi elementi significativi, è stato messo a disposizione come patrimonio informativo suscettibile di interesse sotto il profilo fiscale o per altre finalità.

    TAXI VOLANTI: A PARIGI
    Sulla Senna in questi giorni si vedono sfrecciare sull’acqua alcuni strani oggetti bianchi, tondeggianti e silenziosi, che hanno il permesso di toccare i 30 chilometri all’ora, poiché i bateaux mouches (i battelli dei turisti), nonché le chiatte per il trasporto merci, motoscafi e tutte le altre imbarcazioni non possono superare i 18 km/h. Sono i «SeaBubbles», i piccoli aliscafi con motore elettrico arrivati all’ultimo test prima dello sfruttamento commerciale.

    Powered by WordPress Web Design by SRS Solutions