Giuseppe Bernoni

    Blog del Dottor Giuseppe Bernoni

    PMI INNOVATIVE : IL PREMIO ORGANIZZATO DA GRANT THORNTON E’ RISULTATO MOLTO POSITIVO
    Sono circa 20mila in Italia le aziende con le caratteristiche per rientrare nella categoria innovative’, ma solo poco più di un migliaio quelle iscritte al Registro Mise che consentirebbe loro di accedere ad agevolazioni normative, fiscali, contributive burocratiche previste per le startup Innovative. È quanto evidenzia Alessandro Dragonetti, head of tax di Grant Thornton presentando la terza edizione del Report dell’Osservatorio Open Innovative Pmi realizzato in collaborazione con l’Università di Pisa.

    NEGRI BOSSI CON K FINANCE PASSA AL GIAPPONESE NISSEI PLASTIC INDUSTRIAL CON L’AIUTO DI GTFAS
    Affiancata da K Finance, Negri Bossi, azienda italiana in passato quotata di Piazza Affari e attiva nel settore della plastica, entra a far parte del gruppo giapponese Nissei Plastic Industrial. Il closing è atteso a gennaio 2020. La due diligence fiscale e finanziaria è stata realizzata da Grant Thornton Financial Advisory Services, con il partner Stefano Marchetti, il senior manager Antonio Aiuto e il senior consultant Martina Cellana del financial team e il partner Gianni Bitetti e senior manager Mattia Tencalla del team fiscale.

    ANAGRAFE TRIBUTARIA : DAI DATI INCROCIATI LA BASE PER COMBATTERE L’EVASIONE
    L’anagrafe dei rapporti finanziari è il fulcro delle attività di analisi del rischio di evasione. È sulla base dei molteplici dati contenuti in questa ingente banca dati dell’anagrafe tributaria che l’Agenzia delle entrate punta con decisione per effettuare le attività di selezione dei contribuenti a maggior rischiosità fiscale. La vera sfida è far dialogare le informazioni contenute nell’anagrafe dei rapporti finanziari con le altre numerose banche dati che costituiscono l’anagrafe tributaria. Ed è proprio sulla ottimizzazione di questi incroci di informazioni che puntano alcune delle disposizioni contenute nella manovra di bilancio 2020, espressamente dedicate alle attività informatizzate di analisi del rischio e selezione delle posizioni.

    AGENZIE FISCALI: IN ARRIVO 500 E 600 ASSUNZIONI
    In arrivo tra le 500 e le 600 assunzioni nelle agenzie fiscali per potenziare la lotta all’evasione forse già con il decreto fiscale.

    LE MALATTIE DI CUORE SONO DIMINUITE (-54%)
    È passato poco più di un anno da quando il Lancet ha messo in fila 195 Paesi del mondo utilizzando l’indice di Sviluppo Sostenibile da 0 a 100 che tiene conto di tantissimi parametri, dalla mortalità infantile alle malattie comunicabili e non, ai vaccini, all’igiene, all’inquinamento dell’aria, ai conflitti e tanto d’altro. Primo in classifica è Singapore ( 85), ultima è la Repubblica del Centro Africa (12 punti). L’Italia ha 70 punti come nel 2015. Nel contesto della stessa iniziativa, Global Burden of Diseases, che si propone di stabilire di cosa ci si ammala e si muore nel mondo: da noi l’aspettativa di vita è aumentata, la più alta d’Europa (83,2 anni), la fecondità è tra le più basse del mondo. Rispetto al ’90 ci sono meno persone (- 53,7%) che muoiono per malattie del cuore, pressione alta e ictus del cervello, diminuiti anche i tumori, salvo qualcuno, pancreas, utero e prostata che tendono ad aumentare. La conseguenza del morire meno di cuore e un pochino meno anche di tumori è che aumentano gli ammalati di Alzheimer e di altre forme di demenza legate all’età.

    CASSAZIONE:
    • MAIL E SMS RACCOLTI DALLA GDF FANNO PROVA: Le email raccolte dalla GDF nel corso di attività ispettiva e inserite nell’atto conclusivo della verifica hanno valore indiziario e divengono prove in mancanza di contestazione.
    • L’AMMINISTRATORE NON ESECUTIVO PAGA I RISCHI: Scatta la bancarotta fraudolenta anche per il consigliere non esecutivo perché non impedisce gli atti di distrazione compiuti dal presidente del cda nella società poi fallita. Per l’amministratore senza deleghe, infatti, vale lo schema del dolo eventuale: accetta il rischio che si verifichi l’illecito laddove non coglie segnali inequivocabili come le dimissioni rassegnate dai sindaci. Il tutto mentre il collegio denuncia che l’asserito ripianamento delle perdite è soltanto sulla carta.
    • LA CATTIVA GESTIONE COSTA CARA: Gli amministratori della società di capitale che mascherano le perdite sono condannati a risarcire il creditore che dimostra la cattiva gestione e la perdita della garanzia generica costituita dal patrimonio sociale. E in caso di default dell’azienda i componenti del collegio sindacale pagano alla curatela un danno pari al deficit fallimentare perché non hanno impedito la progressiva riduzione del patrimonio causata dagli amministratori

    ARAMCO: QUOTAZIONE DA 1,6-1,7 MILA MILIARDI DI DOLLARI
    Aramco, la compagnia petrolifera saudita, ha comunicato agli investitori che quoterà sulla borsa di Riyad l’1,5% del proprio capitale. Questo significa che il prezzo delle azioni dovrebbe oscillare tra 8 e 8,5 dollari per una valore complessivo compreso tra 1,6 e 1,7 mila miliardi di dollari, ben al di sotto di quanto previsto.

    MANOVRA 2020: SI ALLUNGANO I TEMPI DEL 730 PRECOMPILATO
    L’assistenza fiscale allunga i tempi e si fa «extra large». Ci sarà infatti più tempo a disposizione per presentare il modello 730 e le certificazioni uniche ed al tempo stesso nuove fattispecie reddituali verranno ammesse all’utilizzo dell’assistenza fiscale. Anche la messa a disposizione della dichiarazione precompilata avverrà con un ritardo di 15 giorni rispetto ai tempi attuali. Secondo le intenzioni dei relatori al decreto legge fiscale che firmano l’emendamento tali significative modifiche alle tempistiche dell’assistenza fiscale non dovrebbero però incidere sulle liquidazioni e i conguagli da parte dei sostituti d’imposta mentre la realtà sarà diversa.

    MILANO: GALLERA VITTORIO EMANUELE II UN TESORO PER IL COMUNE
    Vanno all’incanto altri due negozi con vista sull’Ottagono e in base alle nuove linee guida del Comune per le vetrine che affacciano sul cuore della Galleria, scatta l’asta a colpi di rilanci, 50 mila euro a rialzo. La base di partenza è rispettivamente di 898 mila euro e di 742 mila euro l’anno. Se le due gare dovessero concludersi positivamente Palazzo Marino raggiungerebbe il record dei 40 milioni di affitto entro la fine dell’anno.

    CONAI PREMIA CHI INNOVA NEGLI IMBALLAGGI
    Prima ancora di minimizzare l’impatto dei rifiuti sull’ambiente con nuove strategie di raccolta e smaltimento, importanti risultati possono essere ottenuti agendo sul fronte della prevenzione, riducendo così al minimo l’impiego di risorse naturale e gli sprechi che ne possono derivare. In questo filone va inquadrata l’iniziativa del Conai, consorzio nazionale imballaggi, che attraverso il bando “Per la Prevenzione – Valorizzare la sostenibilità ambientale degli imballaggi”, patrocinato dal Ministero dell’Ambiente, ha deciso di premiare 86 aziende all’avanguardia nel rinnovare i propri imballaggi in “chiave verde”, selezionate fra i 245 casi sottoposti, (+52%).Le iniziative premiate hanno consentito un risparmio di Co2 emessa nell’ordine del 17%, una riduzione del consumo energetico pari al 27% e un risparmio di risorse idriche del 29%.

    GOOGLE: INTRODUCE LIMITI ALLA PUBBLICITA’ ELETTORALE- NON COSI FACEBOOK
    Google introduce limiti importanti alla pubblicità elettorale fatta con tecniche di microtargeting, come quelle psicografiche utilizzate, ad esempio, per individuare gli elettori psicologicamente più vulnerabili. Non è una scelta netta, come la totale messa al bando della pubblicità politica decisa di recente da Twitter. Ma avrà un impatto rilevante, forse già sulle elezioni britanniche del mese prossimo e poi sulle presidenziali Usa 2020.

    SNAM: SALGONO GLI INVESTIMENTI NELLE RINNOVABILI
    Invariati gli obiettivi di crescita dell’utile e del dividendo, rispettivamente del 4 e del 5% all’anno. La novità riguarda gli investimenti in Italia: saliti a 6,5 miliardi nei prossimi quattro anni, contro i precedenti 5,7 miliardi, di una buona metà destinati al progetto Snam Tech per la transizione energetica, la chimica e l’energia verde.

    GIORNATA MONDIALE DEGLI ALBERI: IL PATRIMONIO (VERDE) DA DIFENDERE (STUDIO NATURE)
    In Italia ci sono 20 miliardi di alberi, nel mondo 3.040 miliardi. Un numero altissimo, dieci volte di più delle stelle nella nostra galassia. Eppure il numero degli alberi è calato del 46% rispetto a quelli presenti sulla superficie della Terra al momento dell’invenzione dell’agricoltura. Il mondo vegetale è stato messo a dura prova dai recenti eventi atmosferici e dai roghi estivi dolosi: .senza i vegetali non ci sarebbe ossigeno sulla Terra.
    AIM ITALIA: 31 MATRICOLE QUOTATE NEL 2019 (IR TOP CONSULTING)
    Nel 2019 Aim Italia è il primo mercato finanziario europeo non regolamentato, con 31 Ipo e una raccolta pari a 182 milioni di euro, di cui 27 Ipo (capitalizzazioni 1,1 miliardi di euro) e quattro ammissioni post business combination.
    MILANO AUTO CLASSICHE E STORICHE: DAL 22 AL 24 NOVEMBRE ’19 A RHO
    Milano AutoClassica 2019 è in programma alla Fiera Milano Rho e permetterà di gustare nei suoi stand un ricco ventaglio di modelli esclusivi dei marchi più prestigiosi e auto storiche, grazie ad Abarth Club Milano, Alpine Cars, Bentley, BMW Club Italia, Jaguar, Land Rover, Lotus, McLaren, Musei Ferrari, Pagani e Porsche Classic Partner Milano Est.

    LVM RILANCIA L’OFFERTA SU TIFFANY
    Lvmh rilancia su Tiffany per conquistare la società di gioielli con un’offerta di un miliardo in più che porta Tiffany ad una valorizzazione di quasi 16 miliardi di dollari, perché, il cda del gruppo Usa avrebbe valutato troppo bassa la quotazione iniziale. Tiffany ora avrebbe concesso a Lvmh l’avvio della due diligence.

    LUNEDÌ 2 DICEMBRE: L’INGORGO FISCALE E’ AL CULMINE
    Lunedì 2 dicembre l’ingorgo fiscale è servito. Tra poco più di una decina di giorni scadranno contemporaneamente i termini per l’invio delle dichiarazioni fiscali, delle liquidazioni periodiche del terzo trimestre, dell’esterometro del mese di ottobre e come se non bastasse, bisognerà anche procedere al versamento del secondo acconto delle imposte, oltre al pagamento delle rate di rottamazione e saldo e stralcio.

    WEWORK: PRONTA A LICENZIARE PER ESIGENZE DI BILANCIO
    WeWork, fallito il progetto di quotazione, ha deciso di tagliare circa 2.400 posti di lavoro per cercare di porre un freno al rosso di bilancio. I tagli riguardano il 17% della forza lavoro: iniziati in tutto il mondo si sono estesi in questi giorni ai dipendenti negli Stati Uniti. WeWork aveva 14.500 dipendenti prima dell’inizio dei licenziamenti. Il terzo trimestre si è chiuso con un passivo di 1,25 miliardi di dollari.

    CASSAZIONE
    • PATTEGGIAMENTO: Il contribuente accusato di infedele od omessa dichiarazione non può patteggiare la pena se prima non ha saldato l’intero debito con il fisco.
    • NOTIFICHE: In tema di accertamento delle imposte dei redditi, in caso di difformità tra la residenza anagrafica e il domicilio indicato nella dichiarazione, è valida la notificazione dell’avviso presso quest’ultimo indirizzo.

    CNDCEC E FNC: I VANTAGGI DELL’AGGREGAZIONE PROFESSIONALE E DIGITALIZZAZIONE IN UN RECENTE CONVEGNO
    Il “Processo di aggregazione e la digitalizzazione negli studi professionali” è essenziale. L’unico modo per rispondere alle esigenze di un mercato sempre più complesso è quello di aggregarsi. I numeri sconfortanti dello studio individuale (il 61% degli studi), rispetto a quello che si associa, avallano la tesi: il reddito medio per chi ha uno studio individuale è di circa 60 mila euro annui, quello dei professionisti “aggregati” è di circa 125 mila euro. Ma non è solo il reddito a “guadagnarci”, c’è da considerare il miglioramento della qualità della vita e l’ampliamento dei servizi offerti alla clientela.

    VECOR: CREARE PIASTRELLE DAL CARBONE IN MODO INNOVATIVO
    E se la cenere delle centrali a carbone si trasformasse in una piastrella più resistente, più leggera e anche più verde? E’ la sfida lanciata da Vecor, la startup che usa le scorie del carbone come materia prima per produrre gres porcellanato innovativo, risolvendo allo stesso tempo il problema dello smaltimento delle scorie.
    PREMIO PMI INNOVATIVE: PREMIATA LA PRESIDENTE RICERCATRICE DI GENOMIX4LIFE
    Nell’ambito del Premio Open Innovative PMI vinto a Roma da Genomix4life. Impegnatissima a tutto campo nel Progetto di Ricerca e Sviluppo PRECIVAX. E’ giunto un nuovo prestigioso riconoscimento scientifico e imprenditoriale alla giovane ricercatrice grazzanisana Maria Ravo, da tempo impegnatissima presso l’Università di Salerno e presidente del Consiglio di amministrazione di Genomix4life,spinoff della stessa attivo nella genomica strutturale.
    MILANO:
    • 214 IMMOBILI E ALTRE ATTIVITA’ CONFISCATI ALLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA
    Confiscati alla mafia in attesa di destinazione. Li ha in gestione l’Anbsc (Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata) che sta aspettando la conferma della confisca per poi assegnarli al Demanio, agli enti territoriali e alle principali realtà del Terzo Settore, che potranno farne richiesta quando tutto sarà ufficiale. Un modo per restituire alla società civile beni utilizzati per finalità illecite. Oltre ai 214 immobili l’Agenzia a Milano ha in dotazione 637 beni finanziari, 1.446 beni mobili e 135 aziende che provengono da attività illecite.
    • EURONEXT INTERESSATA ALLA BORSA DI MILANO
    Euronext, il gruppo franco-olandese quotato ad Amsterdam che racchiude sei listini del continente, punta a Piazza Affari per dar vita alla più grande borsa mondiale di pmi quotate, circa un migliaio. Una realtà che abbia un’unica infrastruttura e un solo order book. L’idea è anche quella di affiancare il progetto Elite, che raccoglie circa 1.300 imprese non quotate. La borsa milanese viene valutata ai livelli della Spagna, intorno a 2 miliardi di euro.
    • CATELLA: MILANO NON DEVE FERMARSI, MA ACCELERARE
    Secondo Catella, Ceo di Coima Real Estate, la città ha trovato una ricetta: visione e capacità di esecuzione. E’ convinto che Milano possa essere un esempio per il resto di Italia e adesso non deve fermarsi, ma ulteriormente accelerare.
    GDF. PRESENTATI I DATI DELLA LOTTA ALL’EVASIONE E IL NUOVO CALENDARIO 2020
    Un milione e mezzo di interventi, individuati 13 mila evasori totali e 3, 4 miliardi di IVA non versata. Sono dati della GDF presentati dal Premier Conte all’inaugurazione dell’anno di studio delle Fiamme Gialle. Nell’occasione è stato presentato il calendario 2020 della GDF, dedicato ai 100 anni della Scuola Alpina di Predazzo.

    ALIBABA: L’IPO SU HONG KONG DA QUASI 14 MILIARDI DI DOLLARI CHIUSA IN ANTICIPO SFIDANDO LE TENSIONI ESISTENTI
    L’IPO di Alibaba è terminata in anticipo. I dettagli e le caratteristiche dell’attesa quotazione a Hong Kong hanno suscitato un certo interesse negli investitori. Si è rivelata un’operazione monstre da svariati miliardi di dollari. L’IPO di Alibaba ha preso vita sulla Borsa di Hong Kong, a cinque anni dalla prima quotazione aziendale avvenuta però a Wall Street. I dettagli dell’operazione si sono delineati con maggior precisione giorno dopo giorno finché la società non ha comunicato la chiusura anticipata delle operazioni e i relativi risultati. Nello specifico, l’azienda ha scelto di offrire al mercato circa 500 milioni di titoli a un prezzo unitario massimo di 188 dollari HG. Il tutto per una cifra complessiva di 13,8 miliardi di dollari.
    MICCICCHE: LASCIA LA LEGA SERIE A
    l massimo dirigente della Lega Serie A ha comunicato di lasciare l’incarico. Lo scorso ottobre la Procura aveva aperto un’indagine nei suoi confronti per delle irregolarità sul vito dell’assemblea di Lega del marzo 2018, in quel periodo guidata dal commissario Malagò.

    UNIVERSITA’ ITALIANE: IL 40% TRA LE PRIME 1000 AL MONDO
    Il 40% delle università italiane è tra i primi mille atenei al mondo. Il dato emerge da una ricerca realizzata da Italia decide con Intesa Sanpaolo sulla reputazione dell’Italia, quest’anno focalizzata sul sistema universitario. Positivo, secondo lo studio, «il posizionamento medio in classifica con il 40% degli atenei italiani incluso nei primi mille a livello mondiale, migliore di Stati Uniti, Cina e Francia, ma anche di Regno Unito, Germania e Spagna».

    SAUDI ARAMCO: LIQUIDA I BANCHIERI DI AFFARI
    L’Arabia Saudita ha liquidato in dieci minuti i banchieri di affari che da anni lavoravano alla quotazione di Saudi Aramco, che sarà, come noto, locale.

    EUROPA: IL MARE DI LIQUIDITA’ VALE DUE TERZI DEL PIL
    La predisposizione a conservare i soldi “ sotto il materasso” non sembra essere un’attitudine esclusivamente italiana: secondo l’European Banking authority i depositi sui conti correnti o fondi di liquidità nelle banche dell’Eurozona (sommando famiglie e imprese) hanno superato per la prima volta la soglia di 10mila miliardi: è ferma in banca senza alcuna direzione una somma superiore ai due terzi del PIL. In Italia la cifra supera i 1.400 miliardi, in Germania i 3mila miliardi, in Francia i 2mila e 20 miliardi, Gran Bretagna poco più di 2mila miliardi. Sintomo della necessità di sicurezza da parte dei risparmiatori

    INDAGINE ODCEC MILANO: PER L’APPLICAZIONE DEL NUOVO CODICE DELLA CRISI DI IMPRESA 4 AZIENDE SU 10 SONO IN DIFFICOLTA’
    Quattro imprese su dieci presentano delle criticità sul nuovo codice della crisi per difficoltà legate, tra l’altro, alla composizione del patrimonio e alla situazione debitoria. Addirittura 65 mila sono già vicine all’alert, avendo tre indicatori di crisi già attivi (con cinque parte la procedura). In generale, sono quasi 300 mila le aziende che avranno difficoltà immediate dall’entrata in vigore del nuovo codice.

    EASYJET: ACCORDO CON AIRBUS PER AEREI ELETTRICI E IMPATTO ZERO
    La compagnia aerea easyJet ha siglato un Memorandum of Understanding (MoU) con Airbus per l’avvio di un progetto comune di ricerca su aerei ibridi ed elettrici. I velivoli elettrici potranno essere impiegati per voli inferiori alle due ore pari a circa 540 chilometri ovvero il 20% delle attuali rotte di easyJet. La compagnia collabora anche con Rolls Royce e Safran per lo sviluppo di nuove tecnologie in grado di ridurre, all’origine, le emissioni di anidride carbonica prodotte dai voli aerei.
    CIBO: L’IDEA DELL’ISTITUTO MARIO NEGRI DI MILANO PER MIGLIORARE LA VITA
    Il cibo può essere una vera e propria medicina per il corpo, od anche un veleno, lo diceva Ippocrate, il padre greco della scienza medica ne sono convinti i ricercatori del XXI secolo. Però, nel nostro mondo «globalizzato», le cose stanno rapidamente cambiando, la popolazione mondiale sta aumentando vertiginosamente e produrre cibo per così tante persone aumenta la temperatura globale, compromette la biodiversità, inquina e consuma suolo e acque. Ecco perché sono indispensabili nuovi modelli di ricerca che raccolgano queste sfide e propongano nuove soluzioni (anche alla politica). Ecco perché proprio un Istituto di ricerca farmacologica, il Mario Negri di Milano, ha dato vita, con l’Università Cattolica di Roma, a un progetto intrigante e ambizioso: l’Italian Institute for Planetary Health (in sigla IIPH) che vede anche la partecipazione di Vihtali, uno spin off dell’ateneo romano.

    AIRLITE: VINCITRICE ALL’OPEN INNOVATION CALL 2019 PER RIDURRE L’INQUINAMENTO ATMOSFERICO
    Proprio mentre a New York lo scorso settembre, si svolgeva il vertice Onu incentrato sui cambiamenti climatici, sempre nella grande mela, Airlite, una vernice tutta italiana, veniva proclamata vincitrice all’Open Innovation Call 2019, una competizione con l’obiettivo di individuare e premiare prodotti e servizi capaci di ridurre l’inquinamento atmosferico, migliorando la qualità dell’aria e riducendo gli effetti del calore urbano dovuto alla cementificazione.

    ARAMCO: IPO SOLO LOCALE CON IMPATTO DI 24 MILIARDI DI DOLLARI
    Per Saudi Aramco non ci sarà la quotazione su una Borsa internazionale e Riad ha persino cancellato il roadshow all’estero. Ma l’Ipo da 1.500/1.700 miliardi di dollari, attraverso indici ed Etf, entrerà nel portafoglio di molti investitori nel mondo e persino di piccoli risparmiatori. E i rischi non mancano. La compagnia è così grande che il suo ingresso in Borsa sarà come il tuffo in piscina di un gigante: gli spruzzi saranno abbondanti e potrebbero arrivare lontano. L’impatto più immediato sarà sulla piccola (e giovane) Borsa saudita, che rischia di vacillare sotto il peso di un’Ipo da almeno 24 miliardi di dollari: la capitalizzazione dell’intero Tadawul, che ha appena dodici anni di vita, non supera i 500 miliardi. Listini ben più liquidi e collaudati in passato hanno avuto difficoltà a digerire operazioni molto meno imponenti, vedasi il Nasdaq, con la quotazione di Facebook.
    BOSCH: SI ALLEA CON BENTELER PER DARE IL NECESSARIO AI PICCOLI COSTRUTTORI PER I MODELLI ELETTRICI
    la multinazionale tedesca (maggior componentista mondiale) si è alleata con gli austriaci di Benteler (telai) per dare ai produttori di auto, anche i più piccoli, tutto il necessario (tranne lo chassis) per mettere sul mercato modelli elettrici. Si comincia con modelli di lusso di Pininfarina, ma l’alleanza coprirà anche i segmenti economici. Intanto, si lavora sull’idrogeno, ritenuto il vero combustibile del futuro, e sui camion elettrici.
    DEUTSCHE BANK: DA SALVARE CON 18.000 TAGLI
    Qualche settimana fa i vertici di Deutsche Bank hanno annunciato in una lettera spedita ai dipendenti in pensione che le tradizionali celebrazioni della festa di Natale nelle filiali regionali e nella sede centrale sono annullate perché bisogna tagliare i costi.
    «Deutsche Bank è più aperta ad essere parte di un processo di consolidamento bancario a livello europeo, piuttosto che in Germania o a livello globale», ha detto il presidente. Saltata la fusione con la connazionale Commerzbank, i tedeschi devono quindi rassegnarsi all’evidenza che Deutsche Bank è considerata ormai una banca da far salvare, la strada porta verso un matrimonio transnazionale. Magari anche a tre. Il gruppo ha chiuso il terzo trimestre in rosso per quasi un miliardo, nonostante il calo dei costi e altri 18mila tagli al personale.

    JUVENTUS: HA INAUGURATO A TORINO IL SUO HOTEL
    La Juventus ha ufficialmente inaugurato la prima struttura ricettiva in Italia di proprietà di una squadra di calcio. La società bianconera, infatti, ha tagliato il nastro al J Hotel: l’albergo a 4 stelle si trova a Torino, non distante dall’aeroporto di Caselle, nel cuore del J Village.

    BLACK FRIDAY: AL VIA IL 29 novembre ’19
    Il Black Friday è la ricorrenza più interessante per chi è disposto ad aspettare un po’ prima di un acquisto importante, perché a fine anno le aziende sono disposte a fare sconti anche molto significativi pur di aumentare il proprio fatturato. Quest’anno il Black Friday sarà venerdì 29 novembre, ma soprattutto online alcuni negozi hanno già cominciato ad annunciare le offerte che faranno e alcuni prodotti si possono già trovare scontati. Quasi nove italiani su dieci attendono il weekend 29 novembre – 1 dicembre per approfittare degli sconti ( sondaggio italiani.coop)

    COMMISSIONE EUROPEA: IL 1° DICEMBRE DOVREBBE FINALMENTE ENTRARE IN CARICA
    Mancano ormai pochi giorni all’insediamento della nuova Commissione europea, presieduta da Ursula von der Leyen. È il 17° nella storia comunitaria, dal 1957. L’obiettivo della nuova compagine è di difendere la sovranità europea ed essere quindi «una Commissione geopolitica», assertiva nel difendere i propri interessi nel mondo, ma anche impegnata nell’evitare la disgregazione di una Unione in pericolo di vita. La danese Margrethe Vestager (concorrenza), il francese Thierry Breton (industria), l’italiano Paolo Gentiloni ( affari economici e monetari), il lussemburghese Nicolas Schmit (lavoro e affari sociali) e la svedese Ylva Johansson (immigrazione) saranno le figure chiave a Bruxelles.

    AGENZIE FISCALI: SPOIL SYSTEM ALLA CORTE COSTITUZIONALE
    Secondo il Tribunale di Roma la legge che prevede lo spoil system per i direttori delle Agenzie Fiscali potrebbe essere incostituzionale avendo rinviato gli atti alla Corte Costituzionale.

    MITTEL: ACQUISISCE CIESSE PIUMINI
    Mittel acquisisce il 90% di Sport Fashion Service, che detiene il marchio Ciesse Piumini per complessivi 15 milioni di euro.
    Si tratta di una società che prevede per il 2019 un fatturato di oltre 25 milioni. Il ritorno di Mittel nel settore dell’abbigliamento e lifestyle, dove era già stata con Moncler, si inserisce in una strategia di investimento volta a cogliere opportunità in settori e brand del made in Italy con forti prospettive di crescita.

    PRADA: AMBIENTE E MERCATO, IL MODELLO (PAROLA DEL PRESIDENTE)
    “La creatività è la prima condizione di successo e noi italiani siamo spesso all’avanguardia per la nostra forza creativa e la nostra capacità di declinarla in tante forme, pertanto sappiamo innovare e non si innova se non si è creativi. L’azienda si crea con due fattori: prodotto e mercato. Poi arriva il momento in cui è necessario strutturare un ‘azienda, darle una governance, inserire dei manager. Chi ha fondato un’attività di successo sente l’azienda come una sua creatura ed è una fortura che le famiglie non cedono il controllo, ma occorre aprirsi e farsi affiancare. Il salto vero è creare valore per la società e sono queste le imprese leader”.

    GAVIO: SULLA TORINO-SAVONA PONTI MONITORATI CON SENSORI
    Con 1.400 chilometri di autostrada in gestione in Italia, centinaia di viadotti da monitorare, il tema della sicurezza tiene banco in casa Gavio, tanto da mettere a unto un sistema di monitoraggio delle infrastrutturae inseme a Sacertis, società di ingegneria civile specializzata nello sviluppo di sistemi per la sicurezza e il risk assessment delle costruzioni. Sono 3mila i sensori posizionati lungo una ventina di viadotti della Torino-Savona e altre arterie gestite dal Gruppo Gavio.

    PIAGGIO: LANCIA IL ROBOT GITA PER AIUTARE RED ( ORGANIZZAZIONE NO PROFIT PER L’AIDS)
    Piaggio Fast Forward (Pff), la società robotica dal Gruppo Piaggio che sta rivoluzionando la mobilità attiva leggera, ha annunciato la partnership con (RED), l’organizzazione no profit che ha l’obbiettivo di accrescere la consapevolezza sull’AIDS e raccogliere fondi per combatterla e ha lanciato sul mercato, in edizione limitata, il robot Gita. Questo gioiello della tecnologia, unico nel suo genere, è un robot della tipologia follow me: trasporta gli effetti personali, consentendo all’utilizzatore di interagire con le persone e dedicarsi alle attività che più ama, a testa alta e a mani libere. Gita può trasportare fino a 20 chilogrammi.

    HUMAN TECHNOPOLE ( EX EXPO): “IL TECHNOPOLE È LA CASA DEGLI SCIENZIATI NESSUNO SARÀ PENALIZZATO”
    «Nessuna chiusura. Il Technopole sarà una casa aperta a tutti gli scienziati». Walter Ricciardi, 60 anni, professore di Igiene all’Università Cattolica ed ex presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, è appena stato nominato coordinatore del Consiglio Scientifico di Human Technopole.

    CAMOZZI: UNA BARCA IN TRE GIORNI CON LA STAMPANTE 3D DEI RECORD.
    Dal gruppo bresciano la tecnologia per l’impianto più grande al mondo, che in poche ore può realizzare pezzi in materiali hi tech lunghi fino a 16 metri. Il vantaggio si estende anche alla fase di progettazione, perché utilizzando lo schema del digital twin, il gemello digitale, è possibile di fatto testare in corso d’opera il prodotto, eliminando tutte le fasi di trial and error che caratterizzano i processi tradizionali dove si procede per miglioramenti successivi prima di arrivare al risultato finale, per poi cambiare ancora.

    REATI TRIBUTARI QUASI IMPRESCRITTIBILI
    Reati tributari quasi imprescrittibili: la stretta del decreto fiscale 124/2019 che punisce le frodi con il carcere sino a 8 anni allunga la prescrizione a quasi 11, che superano addirittura i 13 anni al realizzarsi di un atto interruttivo. Praticamente il doppio rispetto alla maggior parte dei delitti contemplati dal nostro sistema penale, come ha sottolineato anche il colonnello Luigi Vinciguerra del Comando generale della Guardia di finanza durante l’audizione in Commissione Finanze alla Camera sulla misura. Il calcolo è il frutto di una stratificazione normativa a cui ora si somma l’inasprimento sanzionatorio per la frode mediante uso di fatture false o mediante altri artifici con tutti i conseguenti effetti. Il codice penale prevede che decorso un tempo corrispondente al massimo della pena stabilita per quel reato (e comunque non inferiore a 6 anni per i delitti), da calcolarsi dal giorno della consumazione, il reato si estingue per intervenuta prescrizione, cessando ogni pretesa punitiva dello Stato. Ma attenzione: al verificarsi di alcuni adempimenti (come l’applicazione di misura cautelare personale o convalida dell’arresto), la prescrizione si interrompe e il termine ricomincia a decorrere da lì, pur non potendosi superare di più di un quarto il tempo originario.

    MILANO NEWS:
    • BAR CINESI: Il fenomeno è iniziato da tempo, ma contina a crescere di anno in anno, come testimoniano anche gli ultimi dati della Camera di Commercio, secondo i quali gli esercizi con titolare orientale sono aumentati del 27% dal 2011. Nel 2019, solo all’interno della città di Milano di 4891 imprese attive come bar, 562 sono cinesi (11,5%). Spesso i bar gestiti da cinesi sono anche tabaccai, per i quali avere la licenza occorre anche la cittadinanza.

    • COIMA RES: Le società immobiliari quotate italiane, a parte qualche eccezione, non hanno mostrato trend particolarmente brillanti In Borsa, non quanto le omologhe straniere. Solo Coima Res, con 322 milioni di capitalizzazione, è al secondo posto in Italia e può vantare un record: è l’unica italiana che abbia un risultato positivo in tutti i periodi considerati.

    • VIA MONTENAPOLEONE è la via commerciale tra le più costose del mondo, quint in classifica globale, terza in Europa secondo la classifica “ Main Streets across the world” di Cusham e Wakefield che anliazza i canoni di locazione di 448 location in 68 mercati. Al primo posto Causeway bay di Hong Kong, seconda l Upper 5th Avenue di New York, New Bond street, sempre di New York al 3° posto e Avenue De Champs Elysee di Parigi al 4° posto.

    SRL: 60MILA SENZA REVISORE
    Sono oltre 60 mila le Srl che devono ancora nominare, pur essendone obbligate, l’organo di controllo per effetto delle nuove norme introdotte dal codice della crisi. Il numero si basa su elaborazioni Infocamere. C’è ancora un mese per procedere con le nomine dei revisori, trascorso il quale le singole Camere di Commercio potranno verificare, grazie ad elenchi nominativi territoriali, quali siano le società che non hanno provveduto alla nomina dell’organo di controllo.

    RAI: FRODE INFORMATICA E ACCOUNT VIOLATI
    Lo scorso aprile la Rai sarebbe stata oggetto di un tentativo di frode informatica da parte di ignoti. L’episodio è stato subito denunciato alle autorità competenti. Tutto è stato risolto e adesso la Rai è protetta, ma non è ancora chiaro cosa si intenda con il termine frode. Potrebbe infatti essersi trattato di un possibile furto di dati aziendali o dell’eventuale utilizzo di account Rai per altri scopi.

    ARAMCO : PARTE FINALMENTE L’IPO (VALORE SOCIETA’ (111 MILIARDI DI UTILE NEL 2018)
    Aramco collocherà sul mercato l’1,5% del capitale in un’offerta pubblica del valore di 24-25,6 miliardi di dollari. Il prezzo di collocamento è stato fissato all’interno di un range compreso tra 8-8,5 dollari. L’offerta si chiuderà il 28 novembre nel caso gli investitori retail ed il 4 dicembre per gli istituzionali.

    MILANO: AL PIRELLONE DATI BIOMETRICI (L’IMPRONTA DIGITALE PER SISTEMA DI RILEVAMENTO PRESENZE)
    La rilevazione di presenze e assenze ai lavori consiliari al Pirellone, necessaria per calcolare le retribuzioni degli eletti, non si farà più con la firma all’ingresso e la firma all’uscita. Ma con i cosiddetti “dati biometrici”. O meglio, delle cosiddette “minuzie”, cioè punti caratteristici estratti dalle impronte digitali, che a loro volta saranno trasformati in codici alfanumerici; dopodiché alcuni dispositivi mobili in grado di leggere queste minuzie saranno collocati nel foyer antistante l’aula consiliare, fungendo così da rilevatori delle presenze.

    PIOGGIA: PREVISTA ANCHE PER QUESTA SETTIMANA
    “Non è ancora finita. Fino a metà settimana ci accompagnerà la pioggia». Anche dopo, il sole rispunterà gradualmente, e solo a partire dal Sud, spiega Marina Baldi, climatologa del Cnr. «Ancora instabilità. Ci sarà in tutta Italia fino a mercoledì. Poi al Sud la situazione migliorerà, mentre giovedì e venerdì ci sarà una nuova perturbazione al Nord, in Sardegna e sulle regioni del Tirreno». Ormai piove da tre settimane.

    FATTURAZIONE ELETTRONICA: IN ARRIVO 55000 LETTERE DI COMPLIANCE
    Sono 55 mila le lettere in arrivo dal Fisco grazie all’incrocio dei dati dell’e-fattura. I destinatari sono imprese, professionisti e autonomi che hanno emesso documenti digitali senza presentare la comunicazione delle liquidazioni periodiche IVA. Nel complesso sono 1,8 milioni le lettere per programmate per l’Iva nel 2019. L’Agenzia punta a recuperare 1,5 miliardi.

    ANTIRICICLAGGIO : COMMERCIALISTI IN AFFANNO
    A poco più di un mese dalla scadenza del 1 gennaio quasi un commercialista su due (il 39%) non è ancora adeguto alle regole antiriciclaggio del Consiglio Nazionale. Nonostante l’ulteriore slittamento di sei mesi dall’entrata in vigore delle regole tecniche messe a punto dal CNDCEC, sono ancora tanti i professionisti contabili che devono avviare l’autovalutazione del rischio e l’analisi della clientela un percorso che potrebbe, di per sé, richiedere qualche mese. Anche chi è già adeguato, potrebbe dover ritoccare a breve qualche passaggio a seguito dell’entrata in vigore del decreto di recepimento della V° direttiva.

    STUDI LEGALI: SOSTENIBILITA’ E RIVOLUZIONE NEGLI STUDI SEMPRE PIU GREEN E SOLIDALI
    Codici etici, campagne per la salvaguardia dell’ambiente e iniziative di solidarietà nel campo del non profit. Passa anche da qui la rivoluzione degli studi legali che diventano sempre più green e solidali. Spesso i clienti chiedono agli studi anche una policy che non sia in contrasto con i propri principi etici. Non solo ambiente, ma anche iniziative che vanno dal contrasto alle discriminazioni, alle pari opportunità, al rispetto dei diritti dei lavoratori, la salvaguardia dell’ambiente e l’impegno nel sociale.

    CONSIGLIO DI STATO: ESPRIME IL PARERE SU SANZIONI AL REVISORE
    Il revisore a cui il Mef intende comminare sanzioni, almeno per le fattispecie più gravi, deve essere invitato per un’audizione personale al fine di instaurare un contraddittorio tra privato e pubblico che potrebbe portare a benefici deflativi del contenzioso.

    TERNA : HA INAUGURATO IL PRIMO PONTE ELETTRICO TRA PESCARE E IL MONTENEGRO
    È il primo “ponte elettrico” completamente “invisibile’ perché sottomarino e interrato per la parte terrestre, che si snoda per 445 chilometri tra le stazioni elettriche di Cepagatti, in provincia di Pescara, e Lastva, nel comune di Kotor. Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, inaugura venerdì 15 novembre il nuovo elettrodotto con il Montenegro in questo angolo di Abruzzo, alla presenza del capo dello Stato, Sergio Mattarella, e del presidente del Montenegro, Milo Dukanović.

    MORELLATO. ACQUISISCE LA FRANCESE CLEOR
    La società Morellato Massimo Carraro rileva Cleor, catena francese di centoquaranta negozi di orologi e gioielli con 800 dipendenti e circa 80 milioni di fatturato. Carraro, che del gruppo è presidente nonché proprietario, investe 50 milioni per rafforzare l’azienda che controlla marchi come Sector no limits e Philip Watch, in uno dei suoi principali mercati di sbocco.

    GDF: LOTTA ALL’EVASIONE
    La Guardia di Finanza nell’ultimo anno e mezzo ha scovato all’estero consistenze off-shore per mezzo miliardo di euro facenti capo a 539 persone fisiche. Il governo conferma la stretta sui trust non dichiarati.

    PREMIO PMI INNOVATIVE : PREMIAZIONE AL CNEL ROMA
    Si è tenuta ieri a Roma la cerimonia di premiazione del “Premio Open Innovative PMI”, ideato ed organizzato da Grant Thornton e dedicato alle PMI Innovative italiane. La giornata si è aperta con il Convegno “Pubblico e privato insieme per l’innovazione” durante il quale si è parlato delle sinergie e delle opportunità attivabili tra i due comparti. Tra gli altri ne hanno discusso Alessandro Dragonetti, Head of Tax di GrantThornton, Barbara Angelini, Tecnologo del CNR e Giulio Greco, docente del Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa e coordinatore dell’Osservatorio sulle PMI innovative. Nel corso dell’appuntamento è stata inoltre presentata la 3^edizione del report dell’Osservatorio Open Innovative PMI, realizzato da Grant Thornton in collaborazione con l’Università di Pisa, un’analisi che inquadra l’andamento in continuum delle PMI Innovative italiane. I vincitori di questa terza edizione del Premio sono: Xnext S.r.l. nella categoria “Ricerca e Tecnologia”; Genomix4life S.r.l nella categoria “Donne Imprenditrici”; Osai A. S. S.p.A. nella categoria “Società per Azioni”. Le tre aziende si sono distinte per la loro propensione ad innovare e per gli eccellenti risultati economici raggiunti in Italia e all’estero, si sono aggiudicate, oltre al riconoscimento formale, un gettone consistente in 10.000 euro da utilizzare in servizi professionali Grant Thornton. Le candidature sono state valutate da una giuria libera e indipendente – composta da esperti provenienti dal mondo dell’imprenditoria, professori universitari e rappresentanti istituzionali – che ha preso in considerazione in particolare due parametri: la natura dell’innovazione, in termini di capacità di sviluppo di soluzioni proprietarie ad alto valore tecnologico, e la performance economica, valutata nell’arco temporale da quando l’impresa è stata fondata e osservando particolarmente le dinamiche di sviluppo successive al riconoscimento dello status di PMI innovativa. “Il successo del Premio Open Innovative conferma che le PMI Innovative iscritte al Registro delle Imprese pubblicato dal MISE occupano ancora un ruolo strategico nell’ambito del sistema economico italiano – ha dichiarato Alessandro Dragonetti, Head of Tax di Grant Thornton – L’incremento delle iscrizioni, se da una parte è uno degli indici del dinamismo del comparto, dall’altra denota ancora la necessità di una maggiore consapevolezza dei vantaggi e delle opportunità che il novero all’interno del Registro comporta”.

    FUORICLASSE DELLA SCUOLA : I MIGLIORI STUDENTI DI ITALIA SI INCONTRANO A CASTELLANZA
    78 studenti che hanno vinto competizioni scolastiche a livello nazionale o internazionale si sono ritrovate alla Liuc per essere insigniti del premio “Fuoriclasse della Scuola” Vengono da tutta Italia e sono accomunati da una cosa: essere i migliori. Fra i sostenitori storici Grant Thornton.

    AXA NEWS
    • Punta sulla finanza a impatto: l’impact investing è un mercato da 502 miliardi di dollari, secondo la Glin Survey, che stima ulteriori flussi pari a 37 miliardi a livello globale nel 2019, in Italia è arrivato a 52 miliardi. L’impegno di Axa IM, la società di investimenti del Gruppo Axa, nel campo investing è iniziato nel 2013, concentrandosi su inclusione finanziara di soggetti svantaggiati nei Paesi in via di sviluppo, miglioramento condizioni di salute, accesso all’istruzione e lotta al cambiamento climatico.
    • Palazzo via Monterosa 91: dopo PWC che lascia l’edificio di proprietà di AXa dal 2016 per trasferirsi nel grattacielo curvo di Citylife, anche i vertici de Il sole 24 Ore, che condividevano con la società lo stabile, hanno annunciato di essere pronti a fare lo stesso visto gli alti affitti della zona e traslocare entro l’estate 2020 alla Bicocca.

    CAP HOLDING:
    • I FANGHI SONO LA RISORSA
    L’Italia è prima per consumo di oro blu in Europa: ne sprechiamo troppo e ne ricicliamo poco. Ecco perché il Gruppo CAP investirà 50 milioni di euro all’anno per i prossimi 15 anni. In ambito di economia circolare osservati speciali sono i fanghi: sono 700mila tonnellate all’anno di residui che contengono sostanze utili: un quarto va in Agricoltura come fertilizzante, un 10% più inquinato va in discarica e il resto oggi si spedisce all’estero, ad alimentare i termovalorizzatori del Nord Europa che sono attrezzati per trattarli ( l’export costa 200 euro/tonnellata), solo perché in Italia non ci sono impianti adatti alla trasformazione.
    GAVIO: ASTM CHIUDE IN RIALZO I PRIMI NOVE MESI 2019
    Astm, la holding della famiglia Gavio, ha chiuso i primi nove mesi con i ricavi delle concessioni autostradali pari a 885,9 milioni, in crescita del 2,13% su base annua. Il traffico lungo la rete è aumentato del 2,16% e l’indebitamento finanziario netto rettificato è migliorato a 824,7 milioni. Gli investimenti hanno raggiunto 177,4 milioni di euro. Per quanto riguarda il settore costruzioni, il valore della produzione è ammontato a 705,3 milioni, in crescita del 75% rispetto a gennaio-settembre 2018. Il portafoglio lavori si è posizionato a 4,9 miliardi di euro, di cui il 64% all’estero

    SNAM: UTILI IN SALITA E INVESTIMENTI NELL’IDROGENO
    Un presente solido grazie al metano e un futuro a idrogeno. Snam, gestore della rete nazionale del gas e di uno dei network più estesi d’Europa, ha presentato ieri i conti dei primi nove mesi 2019 con una crescita del 9,3% del risultato netto a 867 milioni. Anche i ricavi sono un aumento a 1,95 miliardi. Snam presenterà il 21 novembre il nuovo piano industriale.

    ALLIANZ IN CINA, PRIMA COMPAGNIA A CAPITALE SOLO STRANIERO
    Allianz diventa la prima assicurazione estera a operare in Cina senza partner locali. Ieri il gruppo tedesco ha ricevuto l’ok dalla China Banking and Insurance Regulatory Commission per iniziare a operare in Cina con una holding a capitale interamente straniero. Presidente della Allianz China Insurance Holding Company Limited è stato nominato l’italiano Sergio Balbinot (foto), autore dello sbarco in Cina.

    BANCHE NEWS
    In dieci anni il sistema bancario europeo è dimagrito di circa un quarto. Le filiali si sono ridotte del 27% pari a 65mila unità in meno. In Italia il numero è diminuito di circa il 20%.

    • UNIPOL-BPER: PROSSIMA l’ALLEANZA
    In attesa che con il 2020 entri nel vivo la discussione sull’eventuale merger, Bper sigilla l’alleanza con Unipol. Per il prossimo fine settimana è infatti attesa la migrazione dei sistemi informativi che di fatto concluderà il processo di integrazione

    • CREDIT AGRICOLE
    Il Cfo del gruppo Credit Agricole ha spiegato che il piano industriale della banca al 2022 si fonda sulla crescita organica, ma che l’M&A non è escluso a priori, “soprattutto in Italia, Polonia e nel settore dell’asset management”. Il Credit Agricole è il terzo istituto europeo per asset totali al secondo trimestre del 2019, pari a 1.854 miliardi di euro,, quotato all’Euronext di Parigi, ha una capitalizzazione di 36 miliardi di euro. L’Italia rappresenta il secondo Paese per rilevanza nel gruppo (nel secondo trimestre ha inciso per il 38% dell’utile complessivo).

    PIRELLI PNEUMATICO CONNESSO ALLA RETE 5G
    Pneumatico connesso della Pirelli, il Pirelli Cyber Tyre, diventa ancora più “intelligente” collegandosi alla rete 5G. Ieri a Torino, sulla pista ospitata sul tetto del Lingotto, il gruppo ha presentato il primo pneumatico al mondo in grado di condividere su rete 5G le informazioni relative al manto stradale. Nella prova effettuata il pneumatico ha avvisato l’auto in arrivo del rischio acquaplano. Il pneumatico è l’unico elemento di contatto tra l’automobile e la strada e, grazie alla tecnologia che Pirelli sta perfezionando, comunica con il veicolo, con il guidatore e, nell’immediato futuro, anche all’intera infrastruttura stradale.

    GERMANIA: EVITATA LA RECESSIONE
    Notizie incoraggianti arrivano dall’economia tedesca. La locomotiva europea ha alzato il velo sul PIL del 3° trimestre che secondo la stima preliminare dell’Ufficio federale di statistica (Destatis), l’economia tedesca ha registrato una crescita dello 0,1% su base trimestrale a fronte del -0,2% dei tre mesi precedenti.

    PMI INNOVATIVE: CRESCONO, MA IL BACINO POTENZIALE E’ PIU’ AMPIO
    A quattro anni dalla creazione del registro delle PMI innovative, cresce il numero delle imprese iscritte pari a 1.226 a fine settembre 2019 (con la registrazione di 432 nuove aziende e la cancellazione di 83). Il numero complessivo appare ancora contenuto rispetto al bacino potenziale. Un fenomeno che secondo l’Osservatorio PMI Innovative di Università di Pisa e Grant Thornton, potrebbe essere sintomo dell’incapacità di realizzare i benefici attesi dall’iscrizione, ma anche dall’assenza di misure integrative specifiche: il credito di imposta alle attività R&D e l’iper-ammortamento impresa 4.0 vanno a beneficio di tutte le aziende e non rappresentano uno stimolo peculiare.

    TESLA: PORTA A BERLINO LA SFIDA PRODUTTIVA DEL LEADER DELL’AUTO ELETTRICA E HI-TECH
    Tesla ha scelto la sede per la sua Gigafactory sul Vecchio continente: sarà Berlino, o per la precisione le vicinanze del nuovo aeroporto della capitale tedesca. Un grande stabilimento che verrà affiancato da un centro di progettazione e di design, perché l’ingegneria e l’arte tedesche sono considerate dal gruppo americano come un tesoro dal quale attingere. Ma soprattutto perché, con le entrate in frenata sul mercato domestico degli Stati Uniti, Tesla potrebbe d’ora in avanti contare sempre più proprio sulla performance all’estero per il suo business, quella in Europa oltre a quella in Cina.

    COSMETICA: IN SCENA AL COSMOPROF ASIA 2019 A HONG DAL 12 AL 15 NOVEMBRE, CON 100 AZIENDE ITALIANE PRESENTI, UN SETTORE SEMPRE IN CRESCITA- A BOLOGNA IL PROSSIMO COSMOPROF
    • La cosmetica made in Italy piace sempre di più al mercato asiatico: a Hong Kong, in particolare, la prima destinazione dell’area dell’export cosmetico italiano con 244 milioni di euro, e quella con la crescita maggiore nella top ten delle principali aree di sbocco del beauty di casa nostra con un incremento del 23,1% nel 2018). E proprio questo mercato torna protagonista con la 24esima edizione di Cosmoprof Asia 2019.
    • Il settore è in crescita: comprare prodotti beauty online piace sempre di più. Nel corso del primo semestre 2019 le vendite di make-up, profumi, creme e prodotti per capelli sono cresciute del 15%, con una stima di ulteriore sviluppo nel secondo semestre, per un volume d’affari dell’intero anno a 470 milioni di euro.
    • come sarà il mondo del 2030? Che volto avrà il futuro? Quali le sfide e i cambiamenti da affrontare? Sono questi gli interrogativi che guidano anche l’evoluzione dell’industria cosmetica e ai quali darà risposta Cosmoprof Worldwide Bologna 2020, la manifestazione b2b per l’industria beauty e da 53 anni osservatorio privilegiato delle tendenze nel mondo della bellezza e della cura della persona.

    ABI: PATUELLI AL QUARTRO MANDATO GRAZIE AL CAMBIO DI STATUTO
    Il comitato esecutivo dell’Abi riunitosi oggi ha approvato all’unanimità la modifica dello statuto, che consente un quarto mandato per la presidenza dell’Associazione Bancaria e ha indicato Antonio Patuelli come presidente per il suo quarto mandato, fino al 2022.

    MILANO E PROVINCIA NEWS:
    • Bookcity: Da mercoledì 13 a domenica 17 novembre il capoluogo lombardo si riempie di libri ed ospiti per l’ottava edizione della manifestazione diffusa e dedicata al libro e alla lettura. Tantissimi gli eventi in programma in tutto il territorio urbano e metropolitano di Milano tra incontri, dialoghi, spettacoli, mostre.
    • Salone Sicurezza dal 13 al 15 novembre a Rho Fiera, il salone di un comparto che nell’ultimo quinquennio ha registrato un trend di crescita del 6% del giro d’affari, un settore con 2,6 miliardi di fatturato, dovuto principalmente ai nuovi trend tecnologici, compreso il 5G che porterà ulteriori cambiamenti.
    • Teatro alla Scala: la prossima Prima del 7 dicembre prossimo sarà la Prima più “green” che il mondo della lirica abbia mai visto. “Sostenibilità” è la parola d’ordine: la Scala si appresta a diventare un modello per i teatri di tutto il mondo, rendendo il teatro il più possibile a bassi consumi ed emissioni, paperless e plastica-free: dalle luci dello spettacolo ( l’energia proverrà da fonti rinnovabili) fino alla raccolta differenziata.
    • Monopattini: via libera a monopattini elettrici e segway sulle strade di Monza, ossia centro storico comprensivo delle zone ZTL, una parte dei percorsi ciclabili e il Parco di Monza. Sarà un periodo di prova per un anno con una velocità massima consentita di 20 Km/h.
    • Botteghe Storiche a Milano: Quella più antica è l’Ottica Quercetti, dal 1841 si occupa di montatura di lenti e vendita di occhiali, a seguire un’icona per gli amanti della pipa in tutto il mondo: Savinelli 1876. Sono due fra le 60 nuove botteghe storiche di Milano che hanno ricevuto i riconoscimenti a Palazzo Marino dal sindaco Giuseppe Sala. Tra le sessanta attività che entrano a far parte dell’albo delle Botteghe Storiche, che ha raggiunto quota 549, ci sono anche due templi del gusto e dell’arte dolciaria: la pasticceria Sant’Ambroeus, che ha incominciato a deliziare i palati dei milanesi nel 1936 e la pasticceria Martesana, inaugurata nel 1967. Premiati anche il ‘Bar Quadronno’, dal 1964 riconosciuto come la prima paninoteca aperta fino a tarda ora in città, Giannasi di Porta Romana che dal 1967 vende il pollo allo spiedo più famoso di Milano e i ristoranti Bice inaugurato nel 1938 e da Giacomo nato nel 1958.
    • Touring Club: nato l’8 novembre 1894 con l’obiettivo era quello di offrire ai Soci una rete di contatti e una serie di servizi per conoscere, scoprire e viaggiare in Italia ha compiuto 125 anni con eventi e concerti a Milano e Napoli

    SEGGIOLINI ANTIABBANDONO
    E’ scattato l’obbligo di avere in auto i seggiolini salvavita. Nel caso di controlli, per chi ancora non avesse provveduto, rischia la perdita di 5 punti sulla patente e una multa da 81 a 326 euro, che diventano 56,70 se si paga entro 5 giorni . I nuovi dispositivi dovranno attivarsi automaticamente e dovranno essere dotati di un allarme in grado di avvisare il conducente della presenza del bambino nel veicolo attraverso appositi segnali acustici o visivi e tattili percepibili all’interno o all’esterno del veicolo. Ma sono introvabili, le scorte dei rivenditori si sono esaurite rapidamente, ma il realtà basterebbe dotare il vecchio seggiolino ad esempio di placche bluetooth da attaccare alle cinture di sicurezza.

    OSCAR BILANCIO: LA PREMIAZIONE DELLA SOSTENIBILITA’
    Un circolo virtuoso tra sostenibilità e performance con l’obiettivo di generare valore sociale accanto al valore economico. È quello che FERPI – Federazione Relazioni Pubbliche Italiana premia ogni anno, da 55 edizioni, nella rendicontazione d’impresa e nella cura dei rapporti con gli stakeholders. E quest’anno le aziende che si sono iscritte e messe in gioco davanti alla Giuria presieduta da Gianmario Verona, Rettore dell’Università Commerciale Luigi Bocconi, sono state davvero tante, ben 216, triplicando quasi il numero rispetto all’edizione precedente. Tra i vincitori Fondazione Allianz Umana Mente premiata per la quarta volta consecutiva.

    GOOGLE: PRONTO A LANCIARSI NELLA FINANZA
    Aumenta il numero dei colossi tecnologici che decidono di entrare nel mondo dei servizi finanziari. L’ultimo in ordine di tempo a volersi ritagliare un suo spazio in questo settore è Google, che sarebbe pronto a lanciarsi nei servizi bancari con un vero e proprio conto corrente. Il progetto dovrebbe essere denominato “Cache” e funzionerà a tutti gli effetti come un vero conto bancario su cui gli utenti potranno depositare denaro. Tra gli altri servizi’ la possibilità per i consumatori più giovani di richiedere dei prestiti.
    NEWS DALLE SOCIETÀ
    • DEAN FOODS, IL PIÙ GRANDE PRODUTTORE DI LATTE DEGLI STATI UNITI, DICHIARA BANCAROTTA.
    • L’azienda, dopo 94 anni di onorato servizio, ha dovuto arrendersi all’evidenza: gli americani bevono sempre meno latte vaccino. Il 2019, poi, si è dimostrato un anno implacabilmente ostile: le vendite dell’azienda sono crollate del 7% nel corso della prima metà dell’anno e gli utili sono diminuiti del 14%. Il che ha causato un crollo delle azioni dell’80%. Anche in Italia si è rilevato un mutamento nei gusti dei consumatori.
    • CORNELIANI: PRONTA A LICENZIARE 130 DIPENDENTI
    • Le difficoltà del settore tessile non accennano a diminuire. Soprattutto delle aziende storiche: la Corneliani di Mantova, fondata negli anni cinquanta, divenuta una firma internazionale dell’alta sartoria maschile, con filiali in Cina e Stati Uniti e stabilimenti in Romania e Slovacchia, ha presentato il piano industriale del prossimo triennio, che prevede investimenti per 18,5 milioni di euro ma anche 130 esuberi (su 454 dipendenti, quindi il 28 per cento dell’intero personale) da realizzare entro la fine del 2020.
    • RIGAMONTI: UN PIANO DA 20 MILIONI
    • Un piano di investimenti triennale da 20 milioni per lo storico salumificio Rigamonti di Sondrio, leader mondiale della produzione della bresaola della Valtellina IGP. L’azienda punta all’allargamento della gamma producendo bresaola con carne di altre razze come, ad esempio Angus e Black Angus o di cavallo. Il 75% di quella utilizzata al momento arriva dal Sudamerica, solo il 3% italiana , il resto europea. Prevede di chiudere il 2019 con ricavi intorno ai 135 milioni (+4% sul 2018), con 200 persone e un centinaio di interinali e indotto.

    SPID ID PER I PROFESSIONISTI: AL VIA DAL 1° DICEMBRE
    Arriva lo Spid per i liberi professionisti. Dal 1° dicembre potrà essere richiesta l’identità digitale per uso professionale, che consentirà ai lavoratori autonomi di accedere ai servizi della pubblica amministrazione a loro riservati attraverso un unico codice di riconoscimento. Il rilascio dello Spid per professionisti però, a differenza di quello per i «semplici» cittadini, sarà a pagamento.

    GRANT THORNTON IN DIFESA DI UN’IMPORTANTE COMPAGNIA ASSICURATIVA ALLA CTR LAZIO
    Grant Thornton ha difeso con successo un’importante compagnia assicurativa nel giudizio innanzi alla Ctr del Lazio ai fini dell’ottenimento del rimborso dell’addizionale Ires, versata in applicazione dell’articolo 2 del Dl 133/2013. Per lo studio ha agito un team guidato dal Partner di contenzioso tributario Giulio Tedeschi e composto dall’ Avvocato Marco Pane e dal Dottor Alessandro Fodera’

    PREMIO PIMI INNOVATIVE: A ROMA DOMANI 14 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE
    Giovedì 14 novembre alle 9.30 si terrà a Roma, presso la sala Parlamentino del CNEL, la terza edizione del “Premio Open Innovative PMI”, il primo riconoscimento nazionale dedicato esclusivamente alle PMI Innovative, ideato e organizzato da Grant Thornton, la member firm italiana di Grant Thornton International Ltd, network globale che opera da oltre 100 anni, con 53.000professionisti e in circa 140 Paesi, fornendo servizi di consulenza in area Audit,Tax e Advisory.Il premio, finalizzato a promuovere e valorizzare la migliore innovazione italiana dando visibilità alle imprese con alto potenziale di crescita, prevede quest’anno 3 categorie in gara: Ricerca e Tecnologia; Donne imprenditrici; S.p.A. Nel corso della mattinata sarà presentata la 3° edizione del report dell’Osservatorio Open Innovative PMI, realizzato da Grant Thornton in collaborazione con l’Università di Pisa, che ha l’obiettivo di monitorare ed analizzare “nel continuo” il mondo delle PMI innovative.

    I FUORICLASSE DELLA SCUOLA: DOMANI 14 NOVEMBRE LA PREMIAZIONE
    Domani 14 novembre la LIUC – Università Cattaneo di Castellanza ospiterà la cerimonia di Premiazione della quarta edizione de “I Fuoriclasse della scuola”, progetto dedicato alla valorizzazione degli studenti eccellenti, nato nell’ambito del Protocollo di intesa tra la Fondazione per l’Educazione Finanziaria al Risparmio e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e realizzato con il sostegno del Museo del Risparmio, dell’Associazione Bancaria Italiana e di Confindustria. Tra gli sponsor, vi è Grant Thornton.

    CAP: DEPURARE E RIUTILIZZARE LA FORMA DELL’ACQUA – LA MISSIONE SECONDO IL PRESIDENTE, ALESSANDRO RUSSO
    La sfida per «chiudere» il cerchio dell’acqua è depurare sempre meglio, in modo da riutilizzare al massimo l’oro blu e, soprattutto, i fanghi residui della depurazione, che contengono preziosi fertilizzanti naturali come azoto e fosforo. Chiudere questo circolo virtuoso potrebbe diventare ben presto una questione di sopravvivenza per un settore come l’agricoltura, minacciato dalla siccità e dall’esaurimento delle miniere di fosforo, ma anche per le città, sempre più stressate dai cambiamenti climatici e dal fenomeno delle bombe d’acqua. Assorbire l’acqua delle città, depurarla e rilasciarla alle campagne sarà il compito centrale per gli operatori idrici, una missione niente affatto semplice. «Il futuro dei servizi idrici è diventare servizi idraulici», prevede Alessandro Russo, presidente e amministratore delegato di Cap holding, l’azienda che gestisce il servizio idrico integrato della città di Milano e di centinaia di Comuni lombardi.

    FINANCIAL TIMES: PER LA PRIMA VOLTA DOPO 131 ANNI ARRIVA UNA DONNA A DIRETTORE
    Cambio della guardia storico al Financial Times: il giornale britannico, punto di riferimento della City, ha annunciato oggi la nomina del suo primo direttore donna in 131 anni. Si tratta di Roula Khalaf, chiamata a sostituire Lionel Barber, dimessosi dopo un lungo mandato. L’indicazione rompe un tabù in casa FT sul fronte della parità di genere, ma rappresenta anche un ricambio all’insegna della continuità: la prescelta è infatti una risorsa interna della redazione da 24 anni, già vicedirettore dal 2016, dopo essere stata al timone della rete internazionale del giornale. Segue l’esempio del Guardian, primo giornale nel mondo a nominare un direttore donna.
    CINA: DOPO IL 5G E’ GIA’ AL LAVORO PER IL 6G
    La Cina ha appena avviato la commercializzazione del proprio 5G (tecnologia di telefonia mobile veloce per abilitare l’intelligenza artificiale, la blockchain e l’internet delle cose) e già fa capolino il 6G. Pechino ha fatto sapere di aver avviato la ricerca e lo sviluppo della tecnologia 6G, ancora più veloce, sotto il millisecondo. Per questo ha nominato un gruppo di 37 specialisti provenienti da università, istituzioni e imprese che dovranno porre le basi della prossima tecnologia 6G e testarne la fattibilità.

    SINDACO E REVISORE DA NOMINARE: ENTRO UN MESE PER 154 MILA SRL
    Sono circa 154mila le Srl chiamate a nominare l’organo di controllo o il revisore entro il 16 dicembre. E’ questa la platea di società che rispondono ai nuovi parametri previsti dal Codice della Crisi, dopo la revisione effettuata dalla legge di conversione del DL32/2019. Una platea molto ampia chiamata a scegliere a breve. Ma i compensi di riferimento per i professionisti sono fermi al 2010. Per mettersi in regola le srl possono nominare un sindaco o un revisore.

    GARANTE PRIVACY: I CONTROLLI ANOMINI DELL’AGE SONO ILLEGITTIMI
    I controlli anonimi dell’Agenzia delle entrate violano la privacy. La pseudonimizzazione (oscuramento temporaneo dei dati) non fornisce garanzie e chi sarà sottoposto a controlli generati dall’algoritmo anonimo non ha il diritto di rettifica. Antonello Soro, garante della privacy chiede al governo la riscrittura dell’articolo 86 della legge di Bilancio che dà ampi poteri al fisco in nome della lotta all’evasione. Senza una riscrittura, la norma è in palese violazione con il regolamento privacy.

    WALGREEN BOOTS: IL FONDO KKR PRONTO A METTERE SUL PIATTO 70 MILIARDI DI DOLLARI
    Il fondo di private equity KKR sarebbe pronto al blitz sul colosso del pharma Walgreens Boots Alliance. KKR è pronta a mettere sul piatto la cifra record di 70 miliardi di dollari per rilevare l’azienda guidata dall’italiano Stefano Pessina, uno degli italiani più ricchi in assoluto. Nel dettaglio il fondo americano è pronto a presentare un’offerta di acquisto che si configurerebbe come un leveraged buyout. Il tutto dopo che nelle scorse settimane la stampa internazionale aveva parlato della volontà di Walgreens di procedere con un possibile delisting da Wall Street.

    BANCA INTESA: PREMIATA COME BEST BANK IN ITALY
    A seguito dello studio condotto dalla rivista “Global Finance“, Intesa Sanpaolo, è stata nominata “best bank in Italy“. I criteri oggetto di valutazione esaminati sono: il modello di business sostenibile, la buona governance, i risultati raggiunti nello scorso anno, l’eccellenza gestionale, l’innovazione tecnologica messa a disposizione della clientela, nonché la leadership nella trasformazione digitale. Intesa Sanpaolo chiude il 2018 con un utile netto pari a 4,05 miliardi di euro.

    MIR CAPITAL: AL 30% DEL CAPITALE DI CIOCCOLATITALIANI
    Il fondo di private equity italo.russo Mir Capital, costituito da Gazprombank e IntesaSanpaolo, acquisirà circa i l30% di GESA, holding di controllo della catena attiva nella vendita di prodotti al cioccolato e del format di pizzerie a marchio Pie- Pizzeria Italiana Espresso. L’obiettivo dell’operazione risiede nella volontà di accelerare la strategia di espansione con nuove aperture. Tra i professionisti che hanno assistito la società, Grant Thornton con Stefano Marchetti, Marco Degregori e Edoardo Dell’Acqua per la parte finanziaria e Gianni Bitetti e Mattia Tencalla per la parte fiscale.

    RYANAIR: SEMPRE VERDI ED È PIÙ UTILE, PASSA A RYANAIR AVRAI TARIFFE ED EMISSIONI PIU BASSE
    Ryanair che viene fuori con prezzi stracciati per riempire un volo, che velocizza l’imbarco per evitare i tempi morti, che suona le trombe perché il volo arriva in anticipo. Ryanair l’innovatrice del low cost aereo, criticata per alcune scelte, è un gruppo pragmatico che si è messo a fare comunicazione sulla difesa dell’ambiente, presentandosi come la compagnia aerea più verde d’Europa: “si tratta di considerare l’età degli aerei, perché più sono nuovi e meno inquinano, e quanta gente li riempie. Abbiamo una policy che ci vincola a un massimo di 66 grammi di emissioni Co2 per passeggero al chilometro ed entro i prossimi 10 anni scenderemo a 60 grammi.

    STARTUP INNOVATIVE : SEMPRE
    La modalità di iscrizione online sta prendendo piede. Al 30 settembre 2019 si contano complessivamente 2.576 startup innovative avviate digitalmente e in maniera gratuita con il supporto tecnico della propria Camera di Commercio o in totale autonomia, una crescita di 169 unità rispetto al dato registrato alla passata rilevazione (fine giugno 2019), poco più di 4 startup su 10 costituite in Italia

    TASKFORCE PER AFFRONTARE E RISPONDERE AGLI ATTACCHI CYBER
    Pubblicato in Gazzetta ufficiale il Dcpm che istituisce il CSIRT (Computer security incident response team), composto da 30 specialisti, impegnati 24 ore su 24, per registrare e rispondere agli attacchi cyber. Il bacino di controllo comprende operatori di servizi essenziali e fornitori di servizi digitali, pubbliche amministrazioni, aziende private sia come infrastrutture critiche sia di rilievo per la sicurezza nazionale.

    AXA: LA DENUNCIA DELL’INCIDENTE VIAGGIA TUTTA ON LINE
    Tutto diventa digitale. Anche denunciare un incidente. La compagnia online del gruppo Axa è infatti la prima assicurazione in Italia a mettere a disposizione un servizio per la denuncia online di un incidente. La nuova webapp ha già vinto il 1° premio CMMC come migliore Customer Experience. Si chiama “ CIA-Online”, utilizzabile tramite smartphone.

    PRADA: CARLO MAZZI , PRESIDENTE DEL GRUPPO MILANESE, NEL CONFRONTO DEI CAMBIAMENTI PIU’ SIGNIFICATIVI DELLA SOCIETA’ CONTEMPORANEA(CLIMATE CHANGE E GIOVANI)
    Libertà, uguaglianza e giustizia nel mondo del lavoro come strumenti di sviluppo armonico della società sono i temi affrontati da Prada durante il terzo appuntamento del progetto «Shaping a sustainable future society». L’incontro, organizzato in collaborazione con le School of management di Yale e del Politecnico di Milano, si è tenuto per la prima volta a New York, all’interno degli spazi del The piano factory, building dove la maison ha fatto sfilare le sue ultime collezioni cruise.

    MILANO: IL NUOVO STADIO DI SAN SIRO SI FARA’ SE SI BLOCCHERANNO NUOVI GRATTACIELI
    Il nuovo stadio si farà solo se verranno tenute sotto controllo le volumetrie degli immobili collaterali, quelli che dovrebbero servire, nell’idea di Milan e Inter, a ospitare, nelle zone adiacenti, centri commerciali, spazi ricettivi, uffici,

    DAL FISCO:
    • ROTTAMAZIONE : PARTE IL PRESSING
    Parte il pressing per riaprire la sanatoria ed estenderla alle cartelle 2018.

    • CONDONO EDILIZIO
    Le pratiche continuano a fare muffa negli scaffali dei Comuni. A quasi 35 anni dalla prima legge sul Condono Edilizio , in Italia rimangono ancora 4.263.897 richieste di sanatoria da evadere su un totale di 15.007.199.

    • LO SCUDO DEI MODELLI ORGANIZZATIVI COTNRO LE DICHIARAZIONI FRAUDOLENTE
    • Le regole sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche tra qualche settimana, salvo modifiche dell’ultima ora, troveranno applicazione anche al reato di dichiarazione fraudolenta con utilizzo di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti.

    • RISPARMIOMETRO : SCALDA I MOTORI
    • Manca poco per l’avvio dei controlli 2020. Lo strumento che consente di analizzare i dati inseriti dell’archivio rapporti finanziari, messa a punto dall’AGE,aspetta il benestare dal Ministero dell’Economia e Finanze.

    • ACCORDO ABI – GOVERNO PER LIMARE LE COMMISSIONI SU TRANSAZIONI DIGITALI
    • Arriva una misura shock: un drastico taglio alle commissioni sul denaro di plastica ( carte di credito ecc). Il Governo ha steso un memorandum con l’ABI proprio per incentivare l’utilizzo della moneta elettronica: il testo dovrà poi essere posto sotto il vaglio delle autorità europee e sottoscritto dal MEF, dall’ABI, da Poste Pay e da tutti i circuiti di pagamento (MAstercard, Visa, ecc), nonché i centri applicativi (SIA, Nexi, ecc) e le associazioni di categoria (Confesercenti, Confartigianato ecc.).

    USA –CINA : IL VERTICE SUI DAZI SLITTA A DICEMBRE
    Il vertice per firmare l’atteso accordo che porrebbe le basi per una duratura pace sui dazi potrebbe slittare a dicembre e l’incontro potrebbe essere organizzato in Europa.

    MOSCA PREPARA LE GRANDI PRIVATIZZAZIONI
    Transnef, Ferrovie Russe, Aeroflot, Rosseti e Russhydro sono i gioielli della corona, che il ministero russo delle Finanze vorrebbe includere nel piano di privatizzazioni in calendario tra il 2020 e il 2022, con l’intenzione di ridurre la quota del Governo in queste compagnie al 50% più un’azione.

    NOMINE
    • Assemblea degli Azionisti di Cassa Depositi e Presiti: Giovanni Gorno Tempini è il nuovo amministratore e presidente del consiglio di amministrazione della società.
    • Giochi Olimpici 2020: Vincenzo Novari sarà il CEO
    • Federterme: Massimo Caputi sarà il prossimo presidente

    Powered by WordPress Web Design by SRS Solutions